Joshua Kimmich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joshua Kimmich
20180602 FIFA Friendly Match Austria vs. Germany Joshua Kimmich 850 0717.jpg
Kimmich con la nazionale tedesca nel 2018
Nazionalità Germania Germania
Altezza 177 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, centrocampista
Squadra Bayern Monaco
Carriera
Giovanili
????-2007Bösingen
2007-2013Stoccarda
Squadre di club1
2013-2015RB Lipsia53 (3)
2015-Bayern Monaco169 (16)
Nazionale
2011Germania Germania U-172 (0)
2013Germania Germania U-185 (0)
2013-2014Germania Germania U-199 (1)
2014-2015Germania Germania U-2114 (2)
2016-Germania Germania53 (3)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-19
Oro Ungheria 2014
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Repubblica Ceca 2015
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Francia 2016
Transparent.png Confederations Cup
Oro Russia 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 aprile 2021

Joshua Walter Kimmich (Rottweil, 8 febbraio 1995) è un calciatore tedesco, difensore o centrocampista del Bayern Monaco e della nazionale tedesca.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Paragonato a Philipp Lahm, Kimmich nasce calcisticamente come mediano con doti di impostazione del gioco e di recupero del pallone sulla linea difensiva del campo[1][2], mentre con Pep Guardiola e la nazionale tedesca allenata dal commissario tecnico Joachim Löw ha giocato anche nel ruolo di centrocampista centrale e difensore centrale. Sotto la guida di Carlo Ancelotti ha giocato prevalentemente nel ruolo di terzino destro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Kimmich in allenamento con il Bayern Monaco nel 2017.

Kimmich cresce calcisticamente nella regione tedesca del Baden-Württemberg, dapprima nelle file del Bösingen e successivamente nelle giovanili dello Stoccarda.

All'inizio della stagione 2013-2014 viene ceduto al RB Lipsia, all'epoca militante nella 3. Liga tedesca, con il diritto di riacquisto da parte del club di Stoccarda. Nello stesso anno viene premiato con la medaglia d'argento nella categoria Under-18 del Fritz-Walter-Medaille, premio riservato ai migliori giovani calciatori tedeschi.[3] Durante la stagione 2014-2015 lo Stoccarda esercita il diritto di riacquisto e cede Kimmich al Bayern Monaco.

Il 1º luglio 2015 si trasferisce ai bavaresi, firmando un contratto in scadenza il 30 giugno 2020.[4] Alla prima stagione vince il campionato e la Coppa di Germania. Nei quattro anni successivi vince altrettanti campionati, altre due Coppe di Germania e quattro Supercoppe tedesche, assumendo un ruolo sempre più importante all'interno della squadra. Nella stagione 2019-2020, oltre al campionato e alla Coppa nazionale, vince la sua prima Champions League, grazie al successo in finale contro il Paris Saint-Germain per 1-0. Nell'ottobre 2020 viene premiato come miglior difensore della Champions League 2019-2020.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nazionali giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Kimmich con la maglia di una selezione giovanile tedesca nel 2014.

Nell'estate del 2014 vince, con la nazionale Under-19, il campionato europeo di categoria, battendo in finale i pari età del Portogallo. Lo stesso anno viene premiato con la medaglia di bronzo nella categoria Under-19 del Premio Fritz Walter. Nel 2015 partecipa al campionato europeo Under-21, dove i tedeschi arrivano in semifinale, sconfitti dai pari età del Portogallo.

Nazionale maggiore[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con la nazionale maggiore il 29 maggio 2016 in un'amichevole contro la Slovacchia persa per 1-3. Successivamente viene convocato per il campionato europeo del 2016 in Francia,[5] dove gioca da titolare 4 partite, fino all'eliminazione dei tedeschi in semifinale per mano dei padroni di casa della Francia.

Il 4 settembre 2016, nella partita di qualificazione al campionato mondiale del 2018 vinta per 3-0 a Oslo contro la Norvegia, mette a segno la sua prima rete con la nazionale tedesca.

Il 2 luglio 2017 si aggiudica con la nazionale tedesca la Confederations Cup svoltasi in Russia, dopo aver giocato tutte le gare del torneo da titolare.

Nel giugno 2018 viene convocato per il campionato mondiale del 2018 in Russia, dove la nazionale tedesca viene eliminata nella fase a gironi.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 aprile 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-2014 Germania Lipsia DL 26 1 CG 0 0 - - - - 26 1
2014-2015 ZL 27 2 CG 2 0 - - - - 29 2
Totale Lipsia 53 3 2 0 - - - - 55 3
2015-2016 Germania Bayern Monaco BL 23 0 CG 4 0 UCL 9 0 SG 0 0 36 0
2016-2017 BL 27 6 CG 4 0 UCL 8 3 SG 1 0 40 9
2017-2018 BL 29 1 CG 6 1 UCL 11 4 SG 1 0 47 6
2018-2019 BL 34 2 CG 6 0 UCL 7 0 SG 1 0 48 2
2019-2020 BL 33 4 CG 6 1 UCL 11 2 SG 1 0 51 7
2020-2021 BL 23 3 CG 1 0 UCL 7 1 SG+SU+Cmc 1+1+2 1+0+0 35 5
Totale Bayern Monaco 169 16 27 2 53 10 8 1 257 29
Totale carriera 222 19 29 2 53 10 8 1 312 32

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Germania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
29-5-2016 Augusta Germania Germania 1 – 3 Slovacchia Slovacchia Amichevole - Uscita al 75’ 75’
21-6-2016 Parigi Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 1 Germania Germania Euro 2016 - 1º turno -
26-6-2016 Lilla Germania Germania 3 – 0 Slovacchia Slovacchia Euro 2016 - Ottavi di finale - Ammonizione al 46’ 46’
2-7-2016 Bordeaux Germania Germania 1 – 1 dts
(6 – 5 dcr)
Italia Italia Euro 2016 - Quarti di finale -
7-7-2016 Marsiglia Germania Germania 0 – 2 Francia Francia Euro 2016 - Semifinale -
31-8-2016 Mönchengladbach Germania Germania 2 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole -
4-9-2016 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 3 Germania Germania Qual. Mondiali 2018 1
8-10-2016 Amburgo Germania Germania 3 – 0 Rep. Ceca Rep. Ceca Qual. Mondiali 2018 -
11-10-2016 Hannover Germania Germania 2 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2018 -
11-11-2016 Serravalle San Marino San Marino 0 – 8 Germania Germania Qual. Mondiali 2018 -
15-11-2016 Milano Italia Italia 0 – 0 Germania Germania Amichevole -
22-3-2017 Dortmund Germania Germania 1 – 0 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
26-3-2017 Baku Azerbaigian Azerbaigian 1 – 4 Germania Germania Qual. Mondiali 2018 -
6-6-2017 Brøndby Danimarca Danimarca 1 – 1 Germania Germania Amichevole 1
10-6-2017 Norimberga Germania Germania 7 – 0 San Marino San Marino Qual. Mondiali 2018 -
19-6-2017 Soči Australia Australia 2 – 3 Germania Germania Conf. Cup 2017 - 1º turno -
22-6-2017 Kazan' Germania Germania 1 – 1 Cile Cile Conf. Cup 2017 - 1º turno -
25-6-2017 Soči Germania Germania 3 – 1 Camerun Camerun Conf. Cup 2017 - 1º turno -
29-6-2017 Soči Germania Germania 4 – 1 Messico Messico Conf. Cup 2017 - Semifinale -
2-7-2017 San Pietroburgo Cile Cile 0 – 1 Germania Germania Conf. Cup 2017 - Finale - Ammonizione al 59’ 59’ [6]
1-9-2017 Praga Rep. Ceca Rep. Ceca 1 – 2 Germania Germania Qual. Mondiali 2018 -
4-9-2017 Stoccarda Germania Germania 6 – 0 Norvegia Norvegia Qual. Mondiali 2018 -
5-10-2017 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 3 Germania Germania Qual. Mondiali 2018 1
8-10-2017 Kaiserslautern Germania Germania 5 – 1 Azerbaigian Azerbaigian Qual. Mondiali 2018 -
10-11-2017 Londra Inghilterra Inghilterra 0 – 0 Germania Germania Amichevole -
23-3-2018 Düsseldorf Germania Germania 1 – 1 Spagna Spagna Amichevole -
27-3-2018 Berlino Germania Germania 0 – 1 Brasile Brasile Amichevole -
2-6-2018 Klagenfurt Austria Austria 2 – 1 Germania Germania Amichevole -
8-6-2018 Leverkusen Germania Germania 2 – 1 Arabia Saudita Arabia Saudita Amichevole - Uscita al 81’ 81’
17-6-2018 Mosca Germania Germania 0 – 1 Messico Messico Mondiali 2018 - 1º turno -
23-6-2018 Soči Germania Germania 2 – 1 Svezia Svezia Mondiali 2018 - 1º turno -
27-6-2018 Kazan' Corea del Sud Corea del Sud 2 – 0 Germania Germania Mondiali 2018 - 1º turno -
6-9-2018 Monaco di Baviera Germania Germania 0 – 0 Francia Francia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
9-9-2018 Sinsheim Germania Germania 2 – 1 Perù Perù Amichevole -
13-10-2018 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 0 Germania Germania UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
16-10-2018 Saint-Denis Francia Francia 2 – 1 Germania Germania UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
15-11-2018 Lipsia Germania Germania 3 – 0 Russia Russia Amichevole -
19-11-2018 Gelsenkirchen Germania Germania 2 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Ammonizione al 68’ 68’
20-3-2019 Wolfsburg Germania Germania 1 – 1 Serbia Serbia Amichevole -
24-3-2019 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 3 Germania Germania Qual. Euro 2020 -
8-6-2019 Barysaŭ Bielorussia Bielorussia 0 – 2 Germania Germania Qual. Euro 2020 -
11-6-2019 Magonza Germania Germania 8 – 0 Estonia Estonia Qual. Euro 2020 -
6-9-2019 Amburgo Germania Germania 2 – 4 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 35’ 35’
9-9-2019 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 2 Germania Germania Qual. Euro 2020 -
9-10-2019 Dortmund Germania Germania 2 – 2 Argentina Argentina Amichevole - cap. Ammonizione al 11’ 11’
13-10-2019 Tallinn Estonia Estonia 0 – 3 Germania Germania Qual. Euro 2020 -
16-11-2019 Mönchengladbach Germania Germania 4 – 0 Bielorussia Bielorussia Qual. Euro 2020 -
19-11-2019 Francoforte sul Meno Germania Germania 6 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2020 -
10-10-2020 Kiev Ucraina Ucraina 1 – 2 Germania Germania UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
13-10-2020 Colonia Germania Germania 3 – 3 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
25-3-2021 Duisburg Germania Germania 3 – 0 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2022 -
28-3-2021 Bucarest Romania Romania 0 – 1 Germania Germania Qual. Mondiali 2022 - Ammonizione al 90+3’ 90+3’
31-3-2021 Duisburg Germania Germania 1 – 2 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Qual. Mondiali 2022 -
Totale Presenze 53 Reti 3

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bayern Monaco: 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018, 2018-2019, 2019-2020
Bayern Monaco: 2015-2016, 2018-2019, 2019-2020
Bayern Monaco: 2016, 2017, 2018, 2020

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bayern Monaco: 2019-2020
Bayern Monaco: 2020
Bayern Monaco: 2020

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ungheria 2014
Russia 2017

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Under-18 2013 (argento), Under-19 2014 (bronzo)
Francia 2016
2017-2018, 2019-2020
Miglior difensore: 2019-2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Philip Röber, Il talento della settimana di UEFA.com: Joshua Kimmich, su it.uefa.com, 27 giugno 2015.
  2. ^ Guido Marino, Profilo - Joshua Kimmich, il futuro del Bayern Monaco di Ancelotti, su goal.com, 23 febbraio 2016.
  3. ^ Gold for Werner, silver for Kimmich, VfB.de, 15 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  4. ^ FC Bayern sign Joshua Kimmich, FCBayern.de, 2 gennaio 2015.
  5. ^ (DE) LÖW STREICHT BELLARABI, BRANDT, REUS UND RUDY, su dfb.de, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  6. ^ 1º titolo

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN3075155832963533490000 · GND (DE118615778X