Alphonso Davies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alphonso Davies
Alphonso Davies 20190428 (cropped).jpg
Davies al Bayern Monaco nel 2019
Nazionalità Canada Canada
Altezza 183 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Bayern Monaco
Carriera
Giovanili
2005-2006non conosciuta Edmonton Internationals
2006-2015non conosciuta Edmonton Strikers
2015-2016Vancouver Whitecaps
Squadre di club1
2016-2019Vancouver Whitecaps66 (8)
2019Bayern Monaco II8 (0)
2019-Bayern Monaco92 (5)
Nazionale
2016Canada Canada U-201 (0)
2017-Canada Canada37 (13)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1° dicembre 2022

Alphonso Boyle Davies[1] (Buduburam, 2 novembre 2000) è un calciatore canadese di origini liberiane, difensore del Bayern Monaco e della nazionale canadese.

È il più giovane calciatore ad aver esordito e realizzato una rete con la nazionale canadese,[2] è stato anche il primo calciatore nato negli anni duemila ad aver segnato in una competizione internazionale.[3] Con il trionfo in UEFA Champions League ottenuto nel 2020 è divenuto il primo calciatore canadese a trionfare nella massima competizione europea.[4]

Nell'estate del 2019 è stato indicato dall'UEFA come uno dei 50 giovani più promettenti per la stagione 2019-2020.[5]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Davies nasce nel campo profughi di Buduburam, in Ghana, dove i suoi genitori erano stati costretti a rifugiarsi allo scoppio della guerra civile in Liberia. All'età di cinque anni, con la sua famiglia, si trasferisce in Ontario.[6]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Considerato uno dei più promettenti terzini sinistri del mondo,[7] dispone di ottimi mezzi fisici[7] e atletici,[7] oltre che di buona tecnica[7] e velocità.[7] Cerca spesso di giocare uno contro uno vista la sua abilità nel dribbling.[7] Possiede buone capacità di copertura[7], oltre che un ottimo piede sinistro, il che gli consente di calciare o andare sul fondo per fare cross precisi per i compagni.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato per le due compagini di Edmonton, Internationals e Strikers, firma con i Vancouver Whitecaps nel 2015.[8] Dopo la firma con la prima squadra durante la pre-season,[9] firma un nuovo contratto, il 23 febbraio 2016, con la seconda squadra, i Whitecaps FC II, militanti nell'USL.[10] Diventa così il più giovane giocatore a firmare un contratto professionistico nella lega americana, all'età di 15 anni e 3 mesi. Fa quindi il suo debutto, a 15 anni e 5 mesi, nell'aprile 2016.[11] Il 15 maggio 2016 segna il suo primo gol da professionista, diventando il più giovane a segnare una rete nella storia dell'USL, a 15 anni e 6 mesi.[12] Incluso dalla prima squadra in una lista iniziale per il Canadian Championship 2016,[13] il 1º giugno vi fa il suo debutto durante la partita di andata contro Ottawa Fury e parte titolare nel match di ritorno a Vancouver.[14]

Il 15 luglio 2016 Davies firma il suo primo contratto con i Whitecaps fino al 2018, con un'opzione per il prolungamento fino al 2020. Al momento della firma, diventa il giocatore in attività più giovane in Major League Soccer, ed in assoluto il terzo più giovane ad aver firmato un contratto da professionista nella MLS.[15] Fa il suo debutto in MLS il 16 luglio 2016, divenendo il secondo giocatore più giovane ad esordirvi, dietro a Freddy Adu.[16] Nel settembre dello stesso anno segna la sua prima rete da professionista nella CONCACAF Champions League 2016-2017 contro lo Sporting Kansas City.[17] Nel successivo settembre diviene il secondo giocatore più giovane in assoluto a cominciare una partita da titolare, contro i Colorado Rapids.[18] Il 3 marzo 2017 segna la sua seconda rete nella CONCACAF Champions League, contribuendo così a battere nei quarti di finale i New York Red Bulls per 2-0 e accedere alle semifinali continentali per la prima volta nella storia del club. Il 4 marzo 2018 segna la prima rete coi Whitecaps nella vittoria sul Montréal Impact per 2-1, divenendo il 10º marcatore più giovane nella storia della MLS all'età di 17 anni quattro mesi e due giorni.[19]

Bayern Monaco[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º gennaio 2019 passa al Bayern Monaco firmando un contratto con una durata fino al 30 giugno 2023.[20] La commissione di trasferimento, che può includere più di $ 22 milioni di bonus (circa € 18,8 milioni al momento dell'annuncio del 25 luglio 2018), rappresenta la più grande commissione di trasferimento mai ricevuta da una franchigia della MLS.[21]

Il 17 marzo segna la sua prima rete coi bavaresi nel 6-0 contro il Mainz, risultando il marcatore più giovane degli ultimi 20 anni del club.[22][23][24] Il 23 agosto 2020 si laurea campione d'Europa partendo da titolare nella finale contro il Paris Saint-Germain e contribuendo alla vittoria finale dei bavaresi, diventando inoltre il primo calciatore canadese a conquistare tale trofeo.[25][4]

Nel gennaio del 2022 è costretto a fermarsi per una miocardite.[26]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 giugno 2017, subito dopo aver concluso le pratiche per l'acquisizione della cittadinanza canadese, riceve la sua prima convocazione in nazionale maggiore dal CT Octavio Zambrano, venendo schierato titolare sei giorni più tardi nell'amichevole casalinga vinta per 2-1 contro il Curaçao diventando così, all'età di 16 anni e 7 mesi, il più giovane debuttante nella storia della selezione canadese.[27][28] Il 27 giugno viene inserito nella lista dei 23 convocati per disputare la CONCACAF Gold Cup:[29] nella partita inaugurale del torneo, giocatasi il 7 luglio 2017, realizza i suoi primi gol mettendo a segno una doppietta contro la Guyana francese, battuta per 4-2 e in virtù della quale diventa il marcatore più precoce nella storia del torneo.

Convocato per disputare la fase finale del campionato del mondo 2022,[30] nella partita d'esordio giocata ad Al Rayyan il 23 novembre, persa 1-0 contro il Belgio, è protagonista per un rigore fallito sullo 0-0.[31] Quattro giorni dopo è nuovamente protagonista segnando il gol del momentaneo 0-1 nella gara contro la Croazia, poi persa 4-1, grazie al quale diventa il primo calciatore canadese a segnare una rete nella fase finale di un Mondiale.[32]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 5 novembre 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2016 Canada Vancouver Withecaps II USL 11 2 - - - - - - - - - 11 2
2016 Canada Vancouver Whitecaps MLS 8 0 CC 4 0 - - - - - - 12 0
2017 MLS 27 0 CC 2 2 CCL 7 2 - - - 36 4
2018 MLS 31 8 CC 2 0 - - - - - - 33 8
Totale Vancouver 66 8 8 2 7 2 - - 81 12
gen.-giu. 2019 Germania Bayern Monaco II RLN 5 0 - - - - - - - - - 5 0
ago.-dic. 2019 DL 3 0 - - - - - - - - - 3 0
Totale Bayern Monaco II 8 0 - - - - - - 8 0
gen.-giu. 2019 Germania Bayern Monaco BL 6 1 CG 0 0 UCL 0 0 SG - - 6 1
2019-2020 BL 29 3 CG 5 0 UCL 8 0 SG 1 0 43 3
2020-2021 BL 23 1 CG 2 0 UCL 6 0 SG+SU+Cmc 1+1+2 0 35 1
2021-2022 BL 22 0 CG 1 0 UCL 7 0 SG 1 0 31 0
2022-2023 BL 12 0 CG 1 1 UCL 5 0 SG 1 0 19 1
Totale Bayern Monaco 92 5 9 1 26 0 7 0 134 6
Totale carriera 186 15 17 3 33 2 7 0 243 18

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Canada
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
12-6-2017 Montréal Canada Canada 2 – 1 Curaçao Curaçao Amichevole -
7-7-2017 Harrison Guyana francese Guyana francese 2 – 4 Canada Canada Gold Cup 2017 - 1º turno 2
12-7-2017 Houston Costa Rica Costa Rica 1 – 1 Canada Canada Gold Cup 2017 - 1º turno 1 Uscita al 69’ 69’
15-7-2017 Frisco Canada Canada 0 – 0 Honduras Honduras Gold Cup 2017 - 1º turno - Ingresso al 73’ 73’
20-7-2017 Glendale Giamaica Giamaica 2 – 1 Canada Canada Gold Cup 2017 - Quarti di finale - Uscita al 82’ 82’
2-9-2017 Toronto Canada Canada 2 – 0 Giamaica Giamaica Amichevole - Ingresso al 70’ 70’ Red card.svg 76’
9-9-2018 Bradenton Isole Vergini americane Isole Vergini americane 0 – 8 Canada Canada CONCACAF Nations League 2019-2020 - 1º turno -
16-10-2018 Toronto Canada Canada 5 – 0 Dominica Dominica CONCACAF Nations League 2019-2020 - 1º turno -
18-11-2018 Basseterre Saint Kitts e Nevis Saint Kitts e Nevis 0 – 1 Canada Canada CONCACAF Nations League 2019-2020 - 1º turno -
10-6-2019 Fullerton Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 0 – 2 Canada Canada Amichevole -
16-6-2019 Pasadena Canada Canada 4 – 0 Martinica Martinica Gold Cup 2019 - 1º turno - Uscita al 70’ 70’
19-6-2019 Denver Messico Messico 3 – 1 Canada Canada Gold Cup 2019 - 1º turno -
23-6-2019 Charlotte Canada Canada 7 – 0 Cuba Cuba Gold Cup 2019 - 1º turno - Uscita al 70’ 70’
29-6-2019 Houston Haiti Haiti 3 – 2 Canada Canada Gold Cup 2019 - Quarti di finale -
7-9-2019 Toronto Canada Canada 6 – 0 Cuba Cuba CONCACAF Nations League 2019-2020 - 2º turno -
10-9-2019 George Town Cuba Cuba 0 – 1 Canada Canada CONCACAF Nations League 2019-2020 - 2º turno 1 Uscita al 79’ 79’
16-10-2019 Toronto Canada Canada 2 – 0 Stati Uniti Stati Uniti CONCACAF Nations League 2019-2020 - 2º turno 1 Uscita al 66’ 66’
15-11-2019 Orlando Stati Uniti Stati Uniti 4 – 1 Canada Canada CONCACAF Nations League 2019-2020 - 2º turno -
25-3-2021 Orlando Canada Canada 5 – 1 Bermuda Bermuda Qual. Mondiali 2022 -
29-3-2021 Bradenton Isole Cayman Isole Cayman 0 – 11 Canada Canada Qual. Mondiali 2022 2
5-6-2021 Bradenton Aruba Aruba 0 – 7 Canada Canada Qual. Mondiali 2022 1 Ingresso al 66’ 66’
8-6-2021 Bridgeview Canada Canada 4 – 0 Suriname Suriname Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 82’ 82’
12-6-2021 Port-au-Prince Haiti Haiti 0 – 1 Canada Canada Qual. Mondiali 2022 -
15-6-2021 Bridgeview Canada Canada 3 – 0 Haiti Haiti Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 82’ 82’
2-9-2021 Toronto Canada Canada 1 – 1 Honduras Honduras Qual. Mondiali 2022 -
5-9-2021 Nashville Stati Uniti Stati Uniti 1 – 1 Canada Canada Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 77’ 77’
7-10-2021 Città del Messico Messico Messico 1 – 1 Canada Canada Qual. Mondiali 2022 -
10-10-2021 Kingston Giamaica Giamaica 0 – 0 Canada Canada Qual. Mondiali 2022 -
13-10-2021 Toronto Canada Canada 4 – 1 Panama Panama Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 81’ 81’
12-11-2021 Edmonton Canada Canada 1 – 0 Costa Rica Costa Rica Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 83’ 83’
16-11-2021 Edmonton Canada Canada 2 – 1 Messico Messico Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 88’ 88’
10-6-2022 Vancouver Canada Canada 4 – 0 Curaçao Curaçao CONCACAF Nations League 2022-2023 - 1º turno 2 Uscita al 76’ 76’
13-6-2022 San Pedro Sula Honduras Honduras 2 – 1 Canada Canada CONCACAF Nations League 2022-2023 - 1º turno -
23-9-2022 Vienna Qatar Qatar 0 – 2 Canada Canada Amichevole -
23-11-2022 Al Rayyan Belgio Belgio 1 – 0 Canada Canada Mondiali 2022 - 1º turno - Ammonizione al 81’ 81’
27-11-2022 Al Rayyan Croazia Croazia 4 – 1 Canada Canada Mondiali 2022 - 1° turno 1
1-12-2022 Doha Canada Canada 1 – 2 Marocco Marocco Mondiali 2022 - 1º turno -
Totale Presenze 37 Reti 13

Record[modifica | modifica wikitesto]

Con la nazionale[modifica | modifica wikitesto]

  • Calciatore più giovane ad esordire con la maglia della nazionale canadese.
  • Marcatore più giovane con la nazionale canadese.
  • Primo calciatore nato negli anni duemila a segnare una rete in una competizione internazionale.
  • Primo calciatore canadese a segnare un gol in un Mondiale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bayern Monaco: 2018-2019, 2019-2020, 2020-2021, 2021-2022
Bayern Monaco: 2018-2019, 2019-2020
Bayern Monaco: 2020, 2021, 2022

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bayern Monaco: 2019-2020
Bayern Monaco: 2020
Bayern Monaco: 2020

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

USA 2017
USA 2017
USA 2017
2019-2020
2020
2020
2021

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) FIFA World Cup Qatar 2022 – Squad list (PDF), su fdp.fifa.org, 15 novembre 2022. URL consultato il 26 novembre 2022.
  2. ^ Andy Buhler, Canadian soccer phenom Alphonso Davies' talent belies his youth, su thestar.com, The Star. URL consultato l'8 luglio 2017.
  3. ^ Rudi Schuller, Davies becomes first 2000s-born player to score at a top level international tournament, su goal.com. URL consultato l'8 luglio 2017.
  4. ^ a b (EN) Rob Harris, Alphonso Davies makes history as Bayern blanks Paris Saint-Germain to capture Champions League title, in CBC, 23 agosto 2020. URL consultato il 24 agosto 2020.
  5. ^ 50 for the future: UEFA.com's ones to watch in 2019/20, su uefa.com.
  6. ^ Youth serves: 15-year-old Alphonso Davies joins WFC2 after 'eye-opening' experience with first team | Vancouver Whitecaps FC, su whitecapsfc.com, 31 gennaio 2016. URL consultato il 5 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 28 ottobre 2020).
  7. ^ a b c d e f g 5 giovani entusiasmanti dalla MLS 2018, su L'Ultimo Uomo, 30 novembre 2018. URL consultato l'11 ottobre 2019.
  8. ^ Whitecaps FC Profile: Alphonso Davies, su whitecapsfc.com. URL consultato il 24 febbraio 2016.
  9. ^ Marc Weber, Caps give youth a chance in 15-year-old Alphonso Davies, su theprovince.com. URL consultato il 24 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 31 maggio 2016).
  10. ^ Whitecaps FC sign teenagers Matthew Baldisimo and Alphonso Davies to WFC2, su whitecapsfc.com. URL consultato il 24 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 27 marzo 2019).
  11. ^ Whitecaps FC 2 on Twitter, su twitter.com. URL consultato il 17 luglio 2016.
  12. ^ USL on Twitter, su twitter.com. URL consultato il 17 luglio 2016.
  13. ^ Whitecaps FC submit 20-man roster in advance of Wednesday's Amway Canadian Championship semifinal, su whitecapsfc.com.
  14. ^ Vancouver Whitecaps on Twitter, su twitter.com. URL consultato il 17 luglio 2016.
  15. ^ Whitecaps FC add 15-year-old Residency product Alphonso Davies to MLS roster, su whitecapsfc.com, Vancouver Whitecaps FC, 15 luglio 2016.
  16. ^ Youngster Alphonso Davies impresses in MLS debut for Whitecaps, su sportsnet.ca, Sportsnet, 16 luglio 2016.
  17. ^ SCCL quarterfinal berth: CLINCHED!!!, su twitter.com, Vancouver Whitecaps FC Official Twitter, 13 settembre 2016.
  18. ^ Colin Stephen, Whitecaps' Alphonso Davies, 15, is second-youngest starter in MLS history, su mlssoccer.com, MLS Official Website, 24 settembre 2016.
  19. ^ Alphonso Davies scores 1st MLS goal as Whitecaps down Impact in season-opener
  20. ^ (DE) Redaktion, FC Bayern verpflichtet Alphonso Davies bis 2023, su FC Bayern München, 25 luglio 2018. URL consultato il 3 gennaio 2019.
  21. ^ (EN) Whitecaps FC agree to MLS record-breaking transfer of Homegrown midfielder Alphonso Davies to Germany's most storied club FC Bayern Munich, su whitecapsfc.com, 25 luglio 2018. URL consultato il 3 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 27 marzo 2019).
  22. ^ (EN) Alphonso Davies nets first goal for Bayern Munich to become club's youngest scorer in 20 years, su bundesliga.com, 17 marzo 2019. URL consultato il 22 giugno 2019.
  23. ^ (EN) Alphonso Davies is Bayern Munich's youngest scorer in 20 years, su sports.yahoo.com. URL consultato il 21 giugno 2019.
  24. ^ Il sogno di Alphonso Davies, dalla guerra al primo gol col Bayern, in La Stampa. URL consultato il 21 giugno 2019 (archiviato l'11 ottobre 2019).
  25. ^ (EN) Vancouver academy product Alphonso Davies wins UEFA Champions League with Bayern Munich, su mlssoccer.com, 23 agosto 2020. URL consultato il 24 agosto 2020.
  26. ^ Sky Sport, Alphonso Davies (Bayern Monaco) si ferma per una lieve 'miocardite' | Sky Sport, su sport.sky.it. URL consultato il 24 gennaio 2022.
  27. ^ (EN) Alphonso Davies receives Canadian citizenship and first senior call-up to Canada, su whitecapsfc.com. URL consultato il 6 giugno 2017.
  28. ^ (EN) @CanadaSoccerEN, At just 16yo, Alphonso Davies is the youngest player in #CANMNT history, su Twitter, 13 giugno 2017. URL consultato il 7 luglio 2017.
  29. ^ (EN) Canada Soccer releases 40-man Provisional List for CONCACAF Gold Cup, su canadasoccer.com, 6 giugno 2017. URL consultato l'8 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2019).
  30. ^ Coppa Davis, i convocati di tutte le Nazionali per le Finals: tante assenze, Canada al completo, su eurosport.it, 21 novembre 2022. URL consultato il 27 novembre 2022.
  31. ^ Mondiali 2022, Belgio-Canada 1-0: Davies tradisce, Batshuayi no, su sportmediaset.mediaset.it, 23 novembre 2022. URL consultato il 27 novembre 2022.
  32. ^ Emanuela Audisio, Croazia-Canada 4-1; gol storico di Davies, ma poi dominano i vicecampioni, Nordamericani eliminati, su repubblica.it, 27 novembre 2022. URL consultato il 27 novembre 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]