Fußball-Club Bayern München 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Fußball-Club Bayern München.

Fußball-Club Bayern München
Stagione 2015-2016
Allenatore Spagna Josep Guardiola
All. in seconda Spagna Doménec Torrent
Germania Hermann Gerland
Presidente
Presidente onorario
Germania Karl Hopfner
Germania Franz Beckenbauer
Bundesliga Vincitore
Coppa di Germania Vincitore
UEFA Champions League Semifinale
Supercoppa di Germania Finalista
Maggiori presenze Campionato: Neuer (34)
Totale: Lewandowski, Neuer (51)
Miglior marcatore Campionato: Lewandowski (30)
Totale: Lewandowski (42)
Stadio Allianz Arena (75 000)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Fußball-Club Bayern München nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Per la 51ª stagione consecutiva il club bavarese partecipa alla massima divisione tedesca di calcio, di cui detiene il titolo da tre stagioni. Oltre al campionato disputa la supercoppa nazionale nella prima partita ufficiale stagionale, la DFB-Pokal e la UEFA Champions League 2015-2016. L'allenatore, confermato, è Josep Guardiola.

La prima partita di campionato è in casa contro l'Amburgo. Nella decima giornata, dopo dieci vittorie consecutive, il Bayern Monaco conquista la millesima vittoria in Bundesliga, vincendo 4-0 in casa contro il Colonia e stabilendo così un nuovo record nella massima competizione tedesca.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Div. portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Div. portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Div. portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Div. portiere

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 23 gennaio 2016.[1]

N. Ruolo Giocatore
1 Germania P Manuel Neuer
4 Germania D Serdar Taşçı[2]
5 Marocco D Mehdi Benatia
6 Spagna C Thiago Alcántara
7 Francia C Franck Ribéry
8 Spagna C Javi Martínez
9 Polonia A Robert Lewandowski
10 Paesi Bassi C Arjen Robben
11 Brasile C Douglas Costa
13 Brasile D Rafinha
14 Spagna C Xabi Alonso
15 Germania D Jan Kirchhoff[3]
16 Germania C Gianluca Gaudino[3]
17 Germania D Jérôme Boateng
18 Spagna D Juan Bernat
N. Ruolo Giocatore
19 Germania C Mario Götze
20 Germania C Sebastian Rode
21 Germania D Philipp Lahm (capitano)
22 Germania P Tom Starke
23 Cile C Arturo Vidal
24 Germania A Sinan Kurt[3]
25 Germania A Thomas Müller
26 Germania P Sven Ulreich
27 Austria D David Alaba
28 Germania D Holger Badstuber
29 Francia A Kingsley Coman
32 Germania C Joshua Kimmich
33 Austria P Ivan Lucic
37 Germania A Julian Green

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1º/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Sven Ulreich Stoccarda definitivo[4] (3,5 mln €[5])
D Jan Kirchhoff Schalke 04 fine prestito
C Douglas Costa Šachtar definitivo[6] (30 mln €[7])
C Pierre-Emile Højbjerg Augusta fine prestito
C Joshua Kimmich Stoccarda definitivo[8] (8,5 mln €[9])
C Arturo Vidal Juventus definitivo[10] (37 mln €[11])
A Kingsley Coman Juventus prestito oneroso[12] (7 mln €[13]) con diritto di riscatto
A Julian Green Amburgo fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P José Manuel Reina Napoli definitivo[14] (2 mln €[15])
D Dante Wolfsburg definitivo[16] (4,5 mln €[17])
C Pierre-Emile Højbjerg Schalke 04 prestito oneroso[18] (1 mln[19])
C Bastian Schweinsteiger Manchester Utd definitivo[20] (18 mln €[21])
C Mitchell Weiser Hertha Berlino parametro zero[22]
A Claudio Pizarro Werder Brema svincolato[23]

Sessione invernale (dal 4/1 all'1º/2)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Serdar Taşçı Spartak Mosca prestito oneroso [24](2,5 mln € [25])
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Jan Kirchhoff Sunderland definitivo[26] (1 mln €[27])
C Gianluca Gaudino San Gallo prestito (18 mesi) [28]
A Sinan Kurt Hertha Berlino definitivo[29] (0,5 mln €[30])

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Bundesliga[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Fußball-Bundesliga 2015-2016.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Monaco di Baviera
14 agosto 2015, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Bayern Monaco 5 – 0
referto
Amburgo Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Bastian Dankert

Sinsheim
22 agosto 2015, ore 15:30 CEST
2ª giornata
Hoffenheim 1 – 2
referto
Bayern Monaco Wirsol Rhein-Neckar-Arena (30.150 spett.)
Arbitro Germania Tobias Stieler

Monaco di Baviera
29 agosto 2015, ore 18:30 CEST
3ª giornata
Bayern Monaco 3 – 0
referto
Bayer Leverkusen Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Florian Meyer

Monaco di Baviera
12 settembre 2015, ore 15:30 CEST
4ª giornata
Bayern Monaco 2 – 1
referto
Augusta Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Knut Kircher

Darmstadt
19 settembre 2015, ore 15:30 CEST
5ª giornata
Darmstadt 0 – 3
referto
Bayern Monaco Stadion am Böllenfalltor (17.000 spett.)
Arbitro Germania Felix Zwayer

Monaco di Baviera
22 settembre 2015, ore 15:30 CEST
6ª giornata
Bayern Monaco 5 – 1
referto
Wolfsburg Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Tobias Stieler

Magonza
26 settembre 2015, ore 15:30 CEST
7ª giornata
Magonza 0 – 3
referto
Bayern Monaco Coface Arena (34.000 spett.)
Arbitro Germania Bastian Dankert

Monaco di Baviera
2 ottobre 2015, ore 17:30 CEST
8ª giornata
Bayern Monaco 5 – 1
referto
Borussia Dortmund Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Marco Fritz

Brema
17 ottobre 2015, ore 15:30 CEST
9ª giornata
Werder Brema 0 – 1
referto
Bayern Monaco Weserstadion (42.100 spett.)
Arbitro Germania Christian Dingert

Monaco di Baviera
23 ottobre 2015, ore 15:30 CEST
10ª giornata
Bayern Monaco 4 – 0
referto
Colonia Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Florian Meyer

Francoforte sul Meno
1 novembre 2014, ore 20:30 CET
11ª giornata
E. Francoforte 0 – 0
referto
Bayern Monaco Commerzbank-Arena (51.500 spett.)
Arbitro Germania Daniel Siebert

Monaco di Baviera
7 novembre 2015, ore 15:30 CET
12ª giornata
Bayern Monaco 4 – 0
referto
Stoccarda Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Bastian Dankert

Gelsenkirchen
21 novembre 2015, ore 18:30 CET
13ª giornata
Schalke 04 1 – 3
referto
Bayern Monaco Veltins-Arena (62.271 spett.)
Arbitro Germania Tobias Stieler

Monaco di Baviera
28 novembre 2015, ore 15:30 CET
14ª giornata
Bayern Monaco 2 – 0
referto
Hertha Berlino Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Jochen Drees

Mönchengladbach
5 dicembre 2015, ore 15:30 CET
15ª giornata
Borussia M'gladbach 3 – 1
referto
Bayern Monaco Stadion im Borussia-Park (54.010 spett.)
Arbitro Germania Felix Zwayer

Monaco di Baviera
12 dicembre 2015, ore 15:30 CET
16ª giornata
Bayern Monaco 2 – 0
referto
Ingolstadt 04 Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Michael Weiner

Hannover
19 dicembre 2015, ore 15:30 CET
17ª giornata
Hannover 96 0 – 1
referto
Bayern Monaco HDI-Arena (49.000 spett.)
Arbitro Germania Manuel Gräfe

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Amburgo
22 gennaio 2016, ore 20:30 CET
18ª giornata
Amburgo 1 – 2
referto
Bayern Monaco Imtech Arena (57.000 spett.)
Arbitro Germania Felix Zwayer

Monaco di Baviera
31 gennaio 2016, ore 17:30 CET
19ª giornata
Bayern Monaco 2 – 0
referto
Hoffenheim Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Jochen Drees

Leverkusen
6 febbraio 2016, ore 18:30 CET
20ª giornata
Bayer Leverkusen 0 – 0
referto
Bayern Monaco BayArena (30.210 spett.)
Arbitro Germania Knut Kircher

Augusta
14 febbraio 2016, ore 17:30 CET
21ª giornata
Augusta 1 – 3
referto
Bayern Monaco WWK Arena (30.660 spett.)
Arbitro Germania Florian Meyer

Monaco di Baviera
20 febbraio 2016, ore 15:30 CET
22ª giornata
Bayern Monaco 3 – 1
referto
Darmstadt Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Michael Weiner

Wolfsburg
27 febbraio 2016, ore 15:30 CET
23ª giornata
Wolfsburg 0 – 2
referto
Bayern Monaco Volkswagen-Arena (30.000 spett.)
Arbitro Germania Manuel Gräfe

Monaco di Baviera
2 marzo 2016, ore 20:00 CET
24ª giornata
Bayern Monaco 1 – 2
referto
Magonza Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Sascha Stegemann

Dortmund
5 marzo 2016, ore 18:30 CET
25ª giornata
Borussia Dortmund 0 – 0
referto
Bayern Monaco Signal Iduna Park (81.359 spett.)
Arbitro Germania Tobias Stieler

Monaco di Baviera
12 marzo 2016, ore 18:30 CET
26ª giornata
Bayern Monaco 5 – 0
referto
Werder Brema Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Guido Winkmann

Colonia
19 marzo 2016, ore 15:30 CET
27ª giornata
Colonia 0 – 1
referto
Bayern Monaco RheinEnergieStadion (49.600 spett.)
Arbitro Germania Tobias Welz

Monaco di Baviera
2 aprile 2016, ore 15:30 CEST
28ª giornata
Bayern Monaco 1 – 0
referto
E. Francoforte Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Florian Meyer

Stoccarda
9 aprile 2016, ore 15:30 CEST
29ª giornata
Stoccarda 1 – 3
referto
Bayern Monaco Mercedes-Benz Arena (60.000 spett.)
Arbitro Germania Bastian Dankert

Monaco di Baviera
16 aprile 2016, ore 18:30 CEST
30ª giornata
Bayern Monaco 3 – 0
referto
Schalke 04 Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Tobias Welz

Berlino
23 aprile 2016, ore 15:30 CEST
31ª giornata
Hertha Berlino 0 – 2
referto
Bayern Monaco Olympiastadion (76.233 spett.)
Arbitro Germania Marco Fritz

Monaco di Baviera
30 aprile 2016, ore 15:30 CEST
32ª giornata
Bayern Monaco 1 – 1
referto
Borussia M'gladbach Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Daniel Siebert

Ingolstadt
7 maggio 2016, ore 15:30 CEST
33ª giornata
Ingolstadt 04 1 – 2
referto
Bayern Monaco Audi-Sportpark (15.617 spett.)
Arbitro Germania Florian Meyer

Monaco di Baviera
14 maggio 2016, ore 15:30 CEST
34ª giornata
Bayern Monaco 3 – 1
referto
Hannover 96 Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Knut Kircher

Coppa di Germania[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa di Germania 2015-2016.

Primo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Karlsruhe
9 agosto 2015, ore 16:00 CEST
Nöttingen 1 – 3
referto
Bayern Monaco Wildparkstadion (29.486 spett.)
Arbitro Germania Robert Kampka

Secondo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Wolfsburg
27 ottobre 2015, ore 20:30 CET
Wolfsburg 1 – 3
referto
Bayern Monaco Volkswagen-Arena (30.000 spett.)
Arbitro Germania Knut Kircher

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Monaco di Baviera
15 dicembre 2015, ore 20:30 CET
Bayern Monaco 1 – 0
referto
Darmstadt Allianz Arena (70.000 spett.)
Arbitro Germania Daniel Siebert

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Bochum
10 febbraio 2016, ore 20:30 CET
Bochum 0 – 3
referto
Bayern Monaco Rewirpowerstadion (28.000 spett.)
Arbitro Germania Bastian Dankert

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Monaco di Baviera
19 aprile 2016, ore 20:00 CEST
Bayern Monaco 2 – 0
referto
Werder Brema Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Germania Tobias Stieler

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Berlino
21 maggio 2016, ore 20:00 CEST
Finale
Bayern Monaco 0 – 0
(d.t.s.)
referto
Borussia Dortmund Olympiastadion (74.322 spett.)
Arbitro Germania Marco Fritz

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2015-2016.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Il Pireo
16 settembre 2015, ore 20:45 CET
1ª giornata - Gruppo F
Olympiakos 0 – 3
referto
Bayern Monaco Stadio Karaiskákis (31.688 spett.)
Arbitro Spagna Carlos Velasco Carballo

Monaco di Baviera
29 settembre 2015, ore 20:45 CET
2ª giornata - Gruppo F
Bayern Monaco 5 – 0
referto
Dinamo Zagabria Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Bielorussia Aljaksej Kul'bakoŭ

Londra
20 ottobre 2015, ore 20:45 CET
3ª giornata - Gruppo F
Arsenal 2 – 0
referto
Bayern Monaco Emirates Stadium (49.824 spett.)
Arbitro Turchia Cüneyt Çakır

Monaco di Baviera
4 novembre 2015, ore 20:45 CET
4ª giornata - Gruppo F
Bayern Monaco 5 – 1
referto
Arsenal Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Italia Gianluca Rocchi

Monaco di Baviera
24 novembre 2015, ore 20:45 CET
5ª giornata - Gruppo F
Bayern Monaco 4 – 0
referto
Olympiakos Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro Svezia Jonas Eriksson

Zagabria
9 dicembre 2015, ore 20:45 CET
6ª giornata - Gruppo F
Dinamo Zagabria 0 – 2
referto
Bayern Monaco Stadio Maksimir (19.681 spett.)
Arbitro Svezia Martin Strömbergsson

ARS BAY DIN OLY
Arsenal 2 - 0 3 - 0 2 - 3
Bayern Monaco 5 - 1 5 - 0 4 - 0
Dinamo Zagabria 2 - 1 0 - 2 0 - 1
Olympiakos 0 - 3 0 - 3 2 - 1
Squadra P.ti G V P S GF GS DG
Germania Bayern Monaco 15 6 5 0 1 19 3 +16
Inghilterra Arsenal 9 6 3 0 3 12 10 +2
Grecia Olympiakos 9 6 3 0 3 6 13 -7
Croazia Dinamo Zagabria 3 6 1 0 5 3 14 -11

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Torino
23 febbraio 2016, ore 20:45 CET
Andata
Juventus 2 – 2
referto
Bayern Monaco Juventus Stadium (41.332 spett.)
Arbitro Inghilterra Martin Atkinson

Monaco di Baviera
16 marzo 2016, ore 20:45 CET
Ritorno
Bayern Monaco 4 – 2
(d.t.s.)
referto
Juventus Allianz Arena (70.000 spett.)
Arbitro Svezia Jonas Eriksson

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Monaco di Baviera
5 aprile 2016, ore 20:45 CEST
Andata
Bayern Monaco 1 – 0
referto
Benfica Allianz Arena (70.000 spett.)
Arbitro Polonia Szymon Marciniak

Lisbona
13 aprile 2016, ore 20:45 CET
Ritorno
Benfica 2 – 2
referto
Bayern Monaco Estádio da Luz (63.235 spett.)
Arbitro Paesi Bassi Björn Kuipers

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Madrid
27 aprile 2016, ore 20:45 CEST
Andata
Atlético Madrid 1 – 0
referto
Bayern Monaco Estadio Vicente Calderón (52.127 spett.)
Arbitro Inghilterra Mark Clattenburg

Monaco di Baviera
3 maggio 2016, ore 20:45 CET
Ritorno
Bayern Monaco 2 – 1
referto
Atlético Madrid Allianz Arena (70.000 spett.)
Arbitro Turchia Cüneyt Çakır

Supercoppa di Germania[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Supercoppa di Germania 2015.
Wolfsburg
1º agosto 2015, ore 20:30 CEST
Wolfsburg 1 – 1
referto
Bayern Monaco Volkswagen-Arena (30.000 spett.)
Arbitro Marco Fritz (Amburgo)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 21 maggio 2016

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Meisterschale.png Bundesliga 88 17 15 1 1 51 8 17 13 3 1 29 9 34 28 4 2 80 17 +63
Coppagermania.png Coppa di Germania - 2 2 0 0 3 0 4 3 1 0 9 2 6 5 1 0 12 2 +10
DeustcherSupercupTrophy.png Supercoppa di Germania - - - - - - - - - - - - - 1 0 1 0 1 1 0
Coppacampioni.png Champions League 15 6 6 0 0 21 4 6 2 2 2 9 7 12 8 2 2 30 11 +19
Totale 103 25 23 1 1 75 12 27 18 6 3 47 18 53 41 8 4 123 31 +92

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo C T C C T C T C T C T C T C T C T T C T T C T C T C T C T C T C T C
Risultato V V V V V V V V V V N V V V P V V V V N V V V P N V V V V V V N V V
Posizione 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Fonte: Bundesliga – Classifiche, sport.sky.it.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In corsivo i giocatori che hanno lasciato la squadra a stagione già iniziata.[31]

Giocatore Bundesliga Coppa di Germania Champions League Supercoppa di Germania Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Alaba, D. D. Alaba 30 2 2 0 5 0 0 0 10 1 0 0 1 0 0 0 46 3 2 0
Alonso, X. X. Alonso 26 0 7 1 4 1 1 0 8 1 0 0 1 0 0 0 39 2 8 1
Badstuber, H. H. Badstuber 7 0 0 0 1 0 0 0 1 0 0 1 0 0 0 0 9 0 0 1
Benatia, M. M. Benatia 14 1 1 0 1 0 0 0 6 0 1 0 1 0 0 0 22 1 2 0
Bernat, J. J. Bernat 16 0 2 0 3 0 1 0 8 0 2 0 0 0 0 0 27 0 5 0
Boateng, J. J. Boateng 19 0 5 1 4 0 1 0 7 0 2 0 1 0 0 0 31 0 8 1
Costa, D. D. Costa 27 4 0 0 4 1 0 0 11 2 2 0 1 0 1 0 43 7 3 0
Coman, K. K. Coman 22 4 0 0 4 0 1 0 8 2 0 0 - - - - 34 6 1 0
Dante, Dante 1 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0 0 0
Gaudino, G. G. Gaudino 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Götze, M. M. Götze 14 3 1 0 2 1 0 0 4 2 0 0 1 0 0 0 21 6 1 0
Green, J. J. Green 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Højbjerg, P. P. Højbjerg 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Kimmich, J. J. Kimmich 23 0 3 0 4 0 1 0 9 0 2 0 0 0 0 0 36 0 6 0
Kirchhoff, J. J. Kirchhoff 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Kurt, S. S. Kurt 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Lahm, P. P. Lahm 26 1 3 0 6 0 0 0 12 0 0 0 1 0 0 0 45 1 3 0
Lewandowski, R. R. Lewandowski 32 30 1 0 6 3 0 0 12 9 2 0 1 0 0 0 51 42 3 0
Lucic, I. I. Lucic 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Martínez, J. J. Martínez 16 1 2 0 3 0 0 0 8 0 2 0 0 0 0 0 27 1 4 0
Müller, T. T. Müller 31 20 3 0 5 4 1 0 12 8 1 0 1 0 0 0 49 32 5 0
Neuer, M. M. Neuer 34 -16 0 0 5 -1 0 0 11 -11 1 0 1 -1 0 0 51 -29 1 0
Pantović, M. M. Pantović 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Rafinha, Rafinha 25 0 7 0 4 0 1 0 4 0 0 0 1 0 0 0 34 0 8 0
Ribéry, F. F. Ribéry 13 2 1 0 2 0 1 0 7 0 1 0 0 0 0 0 22 2 3 0
Robben, A. A. Robben 15 4 1 0 3 0 0 0 3 2 0 0 1 1 0 0 22 7 1 0
Rode, S. S. Rode 15 1 1 0 1 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 17 1 1 0
Starke, T. T. Starke 0 -0 0 0 0 -0 0 0 0 -0 0 0 0 -0 0 0 0 -0 0 0
Taşçı, S. S. Taşçı 3 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 - - - - 3 0 1 0
Thiago, Thiago 27 2 2 0 5 1 0 0 9 1 1 0 1 0 0 0 42 4 3 0
Ulreich, S. S. Ulreich 1 -1 0 0 1 -1 0 0 1 -0 0 0 0 -0 0 0 3 -2 0 0
Vidal, A. A. Vidal 30 4 3 0 6 1 2 0 11 2 3 0 1 0 1 0 48 7 9 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) PROFI-KADER 2015/2016, fcbayern.de. URL consultato il 14 luglio 2015.
  2. ^ Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  3. ^ a b c Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  4. ^ (EN) FC Bayern verpflichtet Torhüter Sven Ulreich, fcbayern.de, 16 giugno 2015. URL consultato il 18 luglio 2015.
  5. ^ Sven Ulreich, transfermarkt.it. URL consultato il 18 luglio 2015.
  6. ^ (EN) Costa und Kimmich offiziell vorgestellt, fcbayern.de, 11 luglio 2015. URL consultato il 18 luglio 2015.
  7. ^ Douglas Costa, transfermarkt.it. URL consultato il 18 luglio 2014.
  8. ^ (EN) Costa und Kimmich offiziell vorgestellt, fcbayern.de, 11 luglio 2015. URL consultato il 18 luglio 2015.
  9. ^ Joshua Kimmich, transfermarkt.it. URL consultato il 18 luglio 2015.
  10. ^ Bayern erzielt einigung mit Vidal und Juventus, fcbayern.de. URL consultato il 28 luglio 2015.
  11. ^ Arturo Vidal, transfermarkt.it. URL consultato il 28 luglio 2015.
  12. ^ (EN) Kingsley Coman, fcbayern.de, 11 luglio 2015. URL consultato il 18 luglio 2015.
  13. ^ transfermarkt.it, http://www.transfermarkt.it/jumplist/transfers/spieler/243714/transfer_id/1332351. URL consultato il 30 agosto 2015.
  14. ^ Pepe Reina verlässt den FC Bayern, fcbayern.de, 23 giugno 2015. URL consultato il 18 luglio 2015.
  15. ^ Pepe Reina, transfermarkt.it. URL consultato il 18 luglio 2015.
  16. ^ Dante transfer, fcbayern.de, 30 agosto 2015. URL consultato il 30 agosto 2015.
  17. ^ Dante, transfermarkt.it. URL consultato il 30 agosto 2015.
  18. ^ Højbjerg Nach Schalke aus, fcbayern.de. URL consultato il 30 agosto 2015.
  19. ^ Pierre-Emile Højbjerg, transfermarkt.it. URL consultato il 30 agosto 2015.
  20. ^ Danke, Basti!, fcbayern.de, 11 luglio 2015. URL consultato il 18 luglio 2015.
  21. ^ Bastian Schweinsteiger, transfermarkt.it. URL consultato il 18 luglio 2015.
  22. ^ Mitchell Weiser, transfermarkt.it. URL consultato il 18 luglio 2015.
  23. ^ Claudio Pizarro, transfermarkt.it. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  24. ^ FC Bayern leiht Serdar Tasci von Spartak Moskau aus, fcbayern.de. URL consultato il 1 febbraio 2016.
  25. ^ Taşçı, transfermarkt.it. URL consultato il 2 febbraio 2016.
  26. ^ Kirchhoff transfer, fcbayern.de, 7 gennaio 2016. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  27. ^ Dante, transfermarkt.it. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  28. ^ Gaudino loan, fcbayern.de. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  29. ^ Kurt transfer, fcbayern.de. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  30. ^ Sinan Kurt, transfermarkt.it. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  31. ^ Ovvero dopo la prima partita ufficiale della squadra, svoltasi il 1 agosto 2015 contro il Wolfsburg.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio