Aljaksej Kul'bakoŭ

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aljaksej Kul'bakoŭ
Aleksei Kulbakov 2008.JPG
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Federazione Bielorussia Bielorussia
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2003 - Vysšaja Liha Arbitro
Attività internazionale
2006- UEFA e FIFA Arbitro
Esordio Cipro - San Marino 3 - 0
12 settembre 2007

Aljaksej Kul'bakoŭ (in bielorusso: Аляксей Кульбакоў?; Homel', 27 dicembre 1979) è un arbitro di calcio bielorusso.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Intrapresa la carriera arbitrale all'età di 16 anni, Kul'bakoŭ scala ben presto le categorie nazionali fino ad arrivare nel 2003 a dirigere la sua prima partita in massima serie bielorussa. Con decorrenza dal 1º gennaio 2006 è nominato internazionale[1] Pochi mesi dopo, viene subito selezionato dall'UEFA per il Campionato europeo di calcio Under-17 2006, in programma in Lussemburgo. Nell'occasione dirige due partite della fase a gironi e la finale per il terzo posto. Nel settembre 2007 arriva il debutto in una gara tra nazionali maggiori: dirige Cipro - San Marino terminata 3-0 e valida per le qualificazioni ad Euro 2008.

A partire dalla stagione sportiva 2009-2010, dirige stabilmente nei gironi di Europa League. Nel luglio 2013 viene selezionato dall'UEFA per un altro torneo giovanile, dopo l'esperienza del 2006, e cioè il Campionato europeo di calcio Under-19 2013. Nella circostanza, viene designato per due sfide della fase a gironi, e successivamente ottiene la designazione per la finale, tra Serbia e Francia.

Nel febbraio 2014 fa il suo esordio nella fase ad eliminazione diretta dell'Europa League, venendo designato per un sedicesimo di finale.

Nel dicembre 2014 esordisce nella fase a gironi della UEFA Champions League, dirigendo una gara della sesta giornata tra i portoghesi del Benfica e i tedeschi del Bayer Leverkusen.

Nel marzo del 2016 è selezionato ufficialmente come Quarto ufficiale in vista dell'Europeo 2016.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]