Daniel Caligiuri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daniel Caligiuri
Krasnodar-Wolfsburg (12).jpg
Caligiuri al Wolfsburg nel 2014
Nazionalità Germania Germania
Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Squadra Schalke 04
Carriera
Giovanili
2001-2005 non conosciuta SV Zimmern
2005-2007 Friburgo
Squadre di club1
2007-2009 Friburgo II 70 (23)
2009-2013 Friburgo 93 (11)
2013-2017 Wolfsburg 97 (12)
2017- Schalke 04 85 (13)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1 dicembre 2019

Daniel Caligiuri (Villingen-Schwenningen, 15 gennaio 1988) è un calciatore tedesco con cittadinanza italiana, centrocampista o attaccante dello Schalke 04.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Germania da genitori originari di San Nicola dell'Alto, in provincia di Crotone,[1] possiede anche il passaporto italiano. Anche suo fratello Marco è un calciatore.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca prevalentemente come ala destra, ma essendo ambidestro può essere schierato anche sulla fascia opposta. Possiede un buon dribbling, ed è abile soprattutto nell'effettuare assist ai compagni.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver militato per 2 anni nella formazione "B" del Friburgo, esordisce in prima squadra il 7 novembre 2011, all'età di 23 anni, contro il Bochum, rendendosi subito protagonista e fornendo un assist sul primo gol a Heiko Butscher nella partita che terminerà 2-1 per la sua squadra. Con il Friburgo in tutto gioca 4 stagioni in prima squadra, diventando il fulcro della squadra e mettendo a referto 93 presenze e 11 reti. Il 1º luglio 2013 è stato acquistato dal Wolfsburg per 4.500.000 euro. Il 30 maggio 2015 vince la Coppa di Germania, la prima nella storia del Wolfsburg.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 maggio 2015 viene convocato per la prima volta in nazionale italiana dal commissario tecnico Antonio Conte per uno stage in vista delle qualificazioni a Euro 2016 contro la Croazia; tuttavia il 6 giugno viene escluso dalla lista finale dei convocati.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1 dicembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-2007 Germania Friburgo II OL 3 0 - - - - - - - - - 3 0
2007-2008 OL 13 2 - - - - - - - - - 13 2
2008-2009 RS 32 7 - - - - - - - - - 32 7
2009-2010 RS 19 13 - - - - - - - - - 19 13
2010-2011 RS 1 0 - - - - - - - - - 1 0
2011-2012 RS 2 1 - - - - - - - - - 2 1
Totale Friburgo II 70 23 70 23
2009-2010 Germania Friburgo BL 16 0 CG 0 0 - - - - - - 16 0
2010-2011 BL 23 0 CG 2 0 - - - - - - 25 0
2011-2012 BL 25 6 CG 1 0 - - - - - - 26 6
2012-2013 BL 29 5 CG 4 3 - - - - - - 33 8
Totale Friburgo 93 11 7 3 - - - - 100 14
2013-2014 Germania Wolfsburg BL 24 1 CG 3 0 - - - - - - 27 1
2014-2015 BL 28 7 CG 6 2 UEL 11 1 - - - 45 10
2015-2016 BL 29 2 CG 2 0 UCL 8 1 SG 1 0 40 3
2016-gen. 2017 BL 16 2 CG 2 0 - - - - - - 18 2
Totale Wolfsburg 97 12 13 2 19 2 1 0 130 16
gen.-giu-2017 Germania Schalke 04 BL 16 2 CG 2 1 UEL 5 1 - - - 23 4
2017-2018 BL 33 6 CG 4 0 - - - - - - 37 6
2018-2019 BL 28 7 CG 3 0 UCL 6 0 - - - 36 7
2019-2020 BL 13 1 CG 1 1 - - - - - - 14 2
Totale Schalke 04 85 16 10 2 11 1 - - 110 197
Totale carriera 339 61 28 7 30 3 1 0 410 72

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Wolfsburg: 2014-2015
Wolfsburg: 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il salto dei fratelli Caligiuri (PDF), Il Crotonese, 29 settembre 2011. URL consultato il 19 marzo 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]