Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Shinji Kagawa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shinji Kagawa
Shinji Kagawa'14.JPG
Shinji Kagawa con la maglia del Borussia Dortmund
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 175 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Borussia Dortmund
Carriera
Giovanili
1994-1999 non conosciuta Marino FC
1999-2001 non conosciuta Kobe NK FC
2001-2005 Miyagi Barcelona
Squadre di club1
2006-2010 Cerezo Osaka 78 (41)
2010-2012 Borussia Dortmund 49 (21)
2012-2014 Manchester United 38 (6)
2014- Borussia Dortmund 50 (10)
Nazionale
2005-2007 Giappone Giappone U-20 6 (0)
2007-2008 Giappone Giappone U-23 6 (1)
2008- Giappone Giappone 79 (25)[1]
Palmarès
Coppa Asia.svg Coppa d'Asia
Oro Qatar 2011
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 giugno 2015

Shinji Kagawa (香川 真司 Kagawa Shinji?) (Kōbe, 17 marzo 1989) è un calciatore giapponese, centrocampista del Borussia Dortmund e della Nazionale giapponese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore molto veloce e molto agile[2], nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Kobe NK Soccer Club e FC Miyagi[modifica | modifica wikitesto]

Kagawa è nato a Tarumi-ku, un sobborgo di Kōbe e ha iniziato a giocare a calcio alle scuole elementari. Ha cominciato a giocare, a cinque anni, nel Marino FC[3], per poi entrare a far parte del Kobe NK FC e trasferirsi, infine, al FC Miyagi Barcelona, una delle principali accademie giovanili del Giappone[3].

Cerezo Osaka[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 il Cerezo Osaka, all'epoca militante in J. League Division 2, lo mise sotto contratto all'età di 17 anni; questo fece di Kagawa primo giocatore in Giappone a firmare un contratto da professionista prima della fine del liceo, escludendo i giocatori promossi dalle giovanili dei club appartenenti alla J. League.[senza fonte]

Nella stagione 2007 guadagnò un posto da titolare, e la squadra mancò la promozione in J. League 1. Sia in quella stagione che nel 2008 realizzò numerosi assist e gol; nella stagione 2009 mise a segno 27 gol in campionato, diventando il capocannoniere della stagione e contribuendo alla promozione della squadra di Osaka alla massima serie.

Borussia Dortmund[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 maggio 2010 viene acquistato dal Borussia Dortmund per circa 350.000 euro, firmando un contratto di tre anni.[4] Realizza i suoi primi due gol nella partita valida per l'accesso all'Europa League 2010-2011 contro il Qarabağ Ağdam, per poi andare a segno per la prima volta in Bundesliga nella partita vinta per 2-0 contro il Wolfsburg. Il suo primo gol in Champions League lo realizza il 23 novembre 2011 contro l'Arsenal, nella sconfitta esterna per 2-1.

Termina la stagione 2011-2012 con 17 gol realizzati di cui 13 in campionato[5] vincendo il Meisterschale e la Coppa di Germania 2011-2012 nella finale, vinta 5-2 contro il Bayern Monaco, durante la quale segna il gol del vantaggio.

Conclude la sua avventura tedesca con 32 gol fatti in 71 gare e con due campionati tedeschi e una Coppa di Germania vinti.

Manchester United[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 giugno 2012 il Manchester United rende noto di aver trovato l'accordo sia con il Borussia Dortmund sia con lo stesso giocatore. L'ufficialità viene data il 22 giugno 2012 una volta effettuate le visite mediche e ottenuto il permesso di lavoro nel Regno Unito. Il giocatore si unirà alla nuova squadra il 1º luglio 2012 dopo aver firmato un contratto di quattro anni.[6]. Fa il suo debutto il 20 agosto contro l'Everton e segna il suo primo gol in una competizione ufficiale con lo United il 25 agosto contro il Fulham, nella seconda giornata di campionato. Realizza la prima tripletta in partite ufficiali il 2 marzo nella partita interna vinta per 4-0 dallo United contro il Norwich City, segnando i primi tre gol dell'incontro.[7][8]

Inizia la stagione 2013/2014 con la vittoria per 2-0 in Community Shield ai danni della retrocesso Wigan. Il 4 dicembre 2013 nella sconfitta interna per 0-1 contro l'Everton raggiunge quota 200 presenze in carriera nei campionati nazionali.

Ritorno al Borussia Dortmund[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 agosto 2014 viene riacquistato dal Borussia Dortmund per 7 milioni di euro, firmando un contratto quadriennale.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 maggio 2008 ha fatto il suo debutto internazionale con la sua Nazionale, in una partita vinta dal Giappone per 1-0 contro la Nazionale ivoriana[1].

Ha inoltre fatto parte della selezione nipponica che ha preso parte ai Giochi olimpici di Pechino nel 2008.

Nel gennaio 2011 il Giappone vince la Coppa d'Asia grazie anche a due suoi gol segnati ai quarti di finale contro il Qatar. In seguito si procura una frattura del quinto metatarso del piede destro e resta così fuori squadra fino a fine stagione.[9]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2 aprile 2016.

Anno Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006 Giappone Cerezo Osaka J1 0 0 CI 0 0 - - - - 0 0
2007 J2 35 5 CI 1 2 - - - - 36 7
2008 J2 35 16 CI 0 0 - - - - 35 16
2009 J2 44 27 CI 0 0 - - - - 44 27
2010 J1 11 7 JLC 1 0 - - - - 12 7
Totale Cerezo Osaka 125 55 2 2 0 0 - - 127 57
2010-2011 Germania Borussia Dortmund BL 18 8 CG 2 0 UEL 8 4 - - 28 12
2011-2012 BL 31 13 CG 5 3 UCL 6 1 SG 1 0 43 17
Totale Borussia Dortmund 49 21 7 3 14 5 1 0 71 29
2012-2013 Inghilterra Manchester United PL 20 6 FACup+CdL 3+0 0 UCL 3 0 - - 26 6
2013-2014 PL 18 0 FACup+CdL 1+2 0 UCL 8 0 CS 1 0 30 0
ago. 2014 PL 0 0 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 1 0
Totale Manchester United 38 6 7 0 11 0 1 0 57 6
ago. 2014-2015 Germania Borussia Dortmund BL 28 5 CG 5 1 UCL 5 0 SG - - 38 6
2015-2016 BL 23 6 CG 3 1 UEL 11[10] 3[11] - - - 26 0
Totale Borussia Dortmund 100 32 15 5 30 8 1 0 146 45
Totale carriera 262 93 24 7 41 8 2 0 330 108

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Borussia Dortmund: 2010-2011, 2011-2012
Borussia Dortmund: 2011-2012
Manchester United: 2012-2013
Manchester United: 2013

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2009 (27 gol)
2011-2012
  • Asian International Footballer of the Year: 1
2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Shinji Kagawa, japannationalfootballteam.com. URL consultato il 29 marzo 2016.
  2. ^ (EN) Don Balon’s list of the 100 best young players in the world, thespoiler.co.uk, 2 novembre 2010. URL consultato il 20 giugno 2014.
  3. ^ a b Shinji Kagawa - Profile, kagawashinji.com. URL consultato il 20 giugno 2014.
  4. ^ Borussia Dortmund, acquistato un giapponese, itasportpress.it, 12 maggio 2010. URL consultato il 20 giugno 2014.
  5. ^ Shinji Kagawa, transfermarkt.it. URL consultato il 20 giugno 2014.
  6. ^ (EN) Reds agree Kagawa transfer, manutd.com, 5 giugno 2012. URL consultato il 20 giugno 2014.
  7. ^ Kagawa per tre e Rooney: lo United è pronto per il Real, it.eurosport.yahoo.com, 2 marzo 2013. URL consultato il 20 giugno 2014.
  8. ^ Premier League - Tre volte Kagawa! Vola il Man United, it.eurosport.yahoo.com, 2 marzo 2013. URL consultato il 20 giugno 2014.
  9. ^ Coppa d'Asia, niente finale per Kagawa, transfermarkt.it, 27 gennaio 2011. URL consultato il 20 giugno 2014.
  10. ^ 4 presenze nei turni preliminari.
  11. ^ Nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Shinji Kagawa, su Soccerway.com, Perform Group.
  • (EN) Shinji Kagawa, su National-football-teams.com, National Football Teams.
  • (DEENIT) Shinji Kagawa, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
Controllo di autorità VIAF: (EN305101236