Manuel Gräfe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Manuel Gräfe
Gräfe, Manuel Schiedsrichter 10-11 WP.JPG
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Federazione Germania Germania
Professione Dottore in scienze dello sport
Altezza 194 cm
Peso 81 kg
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2001 -
2004 -
2. Fußball-Bundesliga
1. Fußball-Bundesliga
Arbitro
Arbitro
Attività internazionale
2007 - UEFA e FIFA Arbitro
Esordio Austria - Turchia 2 - 4
19 novembre 2008

Manuel Gräfe (21 settembre 1973) è un arbitro di calcio tedesco.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il classico iter nei campionati minori tedeschi, raggiunge la 2.Bundesliga nel 2001 e la massima divisione nel 2004. Il 1º gennaio 2007 riceve la nomina FIFA. Il 19 novembre 2008 fa il suo esordio da internazionale in una gara tra nazionali maggiori nella partita amichevole tra Austria e Turchia, terminata 2-4.

Nel 2009 prende parte ai Campionati europei di calcio Under 19 in Ucraina, dove dirige due partite della fase a gironi e una semifinale.

Dopo alcune apparizioni in Europa League, nell'ottobre 2010 fa anche il suo esordio nella fase a gironi della UEFA Champions League, dirigendo un match tra i greci del Panathinaikos e i russi del Rubin Kazan.

Nel 2011 viene eletto dalla Federcalcio tedesca miglior arbitro tedesco del campionato.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]