Fußball-Club Bayern München 2017-2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Fußball-Club Bayern München.

Fußball-Club Bayern München
Stagione 2017-2018
AllenatoreItalia Carlo Ancelotti
(fino al 28 settembre)
Francia Willy Sagnol
(dal 28 settembre fino al 5 ottobre)
Germania Jupp Heynckes
(dal 5 ottobre)
All. in secondaFrancia Willy Sagnol
(fino al 28 settembre) e Italia Davide Ancelotti
(fino al 28 settembre)
Germania Hermann Gerland
Germania Peter Hermann
Presidente
Presidente onorario
Germania Karl Hopfner
Germania Franz Beckenbauer
Bundesliga1º posto (Vincitore)
Coppa di GermaniaFinalista
UEFA Champions LeagueSemifinale
Supercoppa di GermaniaVincitore
Maggiori presenzeCampionato: Lewandowski (30)
Totale: Ulreich, Kimmich, Lewandowski (47)
Miglior marcatoreCampionato: Lewandowski (29)
Totale: Lewandowski (41)
StadioAllianz Arena (75 000)
Maggior numero di spettatori18 partite (75.000)
Minor numero di spettatori5 partite (70.000)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Fußball-Club Bayern München nelle competizioni ufficiali della stagione 2017-2018.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La nuova stagione 2017-2018 per il Bayern Monaco inizia con la vittoria in supercoppa di Germania contro i rivali del Borussia Dortmund. La partita viene vinta dai bavaresi ai rigori dopo che i tempi regolamentari e supplementari si conclusero sul punteggio di 2-2. In campionato il Bayern parte subito forte con due vittorie in altrettante gare disputate salvo poi incappare nella prima sconfitta stagionale per 2-0 alla terza giornata in casa dell'Hoffenheim. In Champions League i bavaresi vengono inseriti nel girone B insieme ai belgi dell'Anderlecht, agli scozzesi del Celtic e ai francesi del PSG. Proprio contro i transalpini perdono la seconda partita del girone in Francia per 3-0, risultato che costa la panchina al tecnico italiano Carlo Ancelotti, complice anche il momentaneo 3º posto in campionato. Il tecnico italiano viene sostituito momentaneamente dal francese Willy Sagnol per poi essere sostituito a sua volta dal ritorno sulla panchina bavarese del tecnico autore del triplete Jupp Heynckes. Con il suo ritorno in panchina il Bayern Monaco mette in fila 7 vittorie consecutive fra Champions League, Coppa di Germania e campionato dove il 4 novembre 2017 vince il "Der Klassiken" in casa del Borussia Dortmund con il punteggio di 3-1.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza maglia

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 28 settembre 2017.[1]

N. Ruolo Giocatore
1 Germania P Manuel Neuer (capitano)
2 Germania A Sandro Wagner
4 Germania D Niklas Süle
5 Germania D Mats Hummels
6 Spagna C Thiago Alcántara
7 Francia C Franck Ribéry (vice-capitano)
8 Spagna C Javi Martínez
9 Polonia A Robert Lewandowski
10 Paesi Bassi C Arjen Robben (vice-capitano)
11 Colombia C James Rodríguez
13 Brasile D Rafinha
14 Spagna D Juan Bernat
15 Germania D Lars Lukas Mai
N. Ruolo Giocatore
17 Germania D Jérôme Boateng
19 Germania C Sebastian Rudy
22 Germania P Tom Starke
23 Cile C Arturo Vidal
24 Francia C Corentin Tolisso
25 Germania A Thomas Müller (vice-capitano)
26 Germania P Sven Ulreich
27 Austria D David Alaba
28 Ghana A Kwasi Okyere Wriedt
29 Francia A Kingsley Coman
30 Germania C Niklas Dorsch
32 Germania C Joshua Kimmich
34 Austria D Marco Friedl[2]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 all'31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Niklas Süle Hoffenheim definitivo (20 mln €)[3]
C James Rodríguez Real Madrid prestito oneroso (13 mln €) con obbligo di riscatto[4]
C Sebastian Rudy Hoffenheim svincolato[3]
D Kwasi Okyere Wriedt Bayern Monaco promosso in prima squadra[5]
P Tom Starke svincolato
C Corentin Tolisso Olympique Lione definitivo (41,5 mln €)[6]
D Marco Friedl Bayern Monaco promosso in prima squadra[7]
P Christian Früchtl Bayern Monaco promosso in prima squadra[8]
C Serge Gnabry Werder Brema definitivo (8 mln)[9]
Altre operazioni
C Kingsley Coman Juventus definitivo (21 mln €)[10]
D Medhi Benatia Juventus fine prestito[11]
D Gianluca Gaudino San Gallo fine prestito[12]
D Holger Badstuber Schalke 04 fine prestito[13]
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Douglas Costa Juventus prestito oneroso (6 mln €)
C Xabi Alonso ritirato[14]
D Philipp Lahm ritirato[15]
P Tom Starke ritirato[16]
D Holger Badstuber Stoccarda svincolato[13]
C Renato Sanches Swansea City prestito
C Serge Gnabry Hoffenheim prestito oneroso (1mln €)
Altre operazioni
D Medhi Benatia Juventus definitivo (17 mln €)[11]
C Kingsley Coman Juventus fine prestito[10]
D Gianluca Gaudino Chievo definitivo (50 mila €)[12]

Sessione invernale (dal 3/1 al 1/2)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Sandro Wagner Hoffenheim definitivo (13 milioni €)
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Marco Friedl Werder Brema prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Bundesliga[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Fußball-Bundesliga 2017-2018.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Monaco di Baviera
18 agosto 2017, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Bayern Monaco3 – 1
referto
Bayer LeverkusenAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Tobias Stieler

Brema
26 agosto 2017, ore 15:30 CEST
2ª giornata
Werder Brema0 – 2
referto
Bayern MonacoWeserstadion (42.100 spett.)
Arbitro: Germania Bastian Dankert

Sinsheim
9 settembre 2017, ore 18:30 CEST
3ª giornata
Hoffenheim2 – 0
referto
Bayern MonacoWirsol Rhein-Neckar-Arena (30.150 spett.)
Arbitro: Germania Daniel Siebert

Monaco di Baviera
16 settembre 2017, ore 15:30 CEST
4ª giornata
Bayern Monaco4 – 0
referto
MagonzaAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Sascha Stegemann

Gelsenkirchen
19 settembre 2017, ore 20:30 CEST
5ª giornata
Schalke 040 – 3
referto
Bayern MonacoVeltins-Arena (62.271 spett.)
Arbitro: Germania Marco Fritz

Monaco di Baviera
22 settembre 2017, ore 20:30 CEST
6ª giornata
Bayern Monaco2 – 2
referto
WolfsburgAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Christian Dingert

Berlino
1 ottobre 2017, ore 15:30 CEST
7ª giornata
Hertha Berlino2 – 2
referto
Bayern MonacoOlympiastadion (71.212 spett.)
Arbitro: Germania Harm Osmers

Monaco di Baviera
14 ottobre 2017, ore 15:30 CEST
8ª giornata
Bayern Monaco5 – 0
referto
FriburgoAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Frank Willenborg

Amburgo
21 ottobre 2017, ore 18:30 CEST
9ª giornata
Amburgo0 – 1
referto
Bayern MonacoVolksparkstadion (57.000 spett.)
Arbitro: Germania Marco Fritz

Monaco di Baviera
28 ottobre 2017, ore 18:30 CEST
10ª giornata
Bayern Monaco2 – 0
referto
RB LipsiaAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Daniel Siebert

Dortmund
4 novembre 2017, ore 18:30 CET
11ª giornata
Borussia Dortmund1 – 3
referto
Bayern MonacoSignal Iduna Park (81.360 spett.)
Arbitro: Germania Tobias Stieler

Monaco di Baviera
18 novembre 2017, ore 15:30 CET
12ª giornata
Bayern Monaco3 – 0
referto
AugustaAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Markus Schmidt

Mönchengladbach
25 novembre 2017, ore 18:30 CET
13ª giornata
Borussia M'gladbach2 – 1
referto
Bayern MonacoStadion im Borussia-Park (54.018 spett.)
Arbitro: Germania Manuel Gräfe

Monaco di Baviera
2 dicembre 2017, ore 15:30 CET
14ª giornata
Bayern Monaco3 – 1
referto
Hannover 96Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Guido Winkmann

Francoforte sul Meno
9 dicembre 2017, ore 15:30 CET
15ª giornata
Eintracht Francoforte0 – 1
referto
Bayern MonacoCommerzbank-Arena (51.500 spett.)
Arbitro: Germania Harm Osmers

Monaco di Baviera
13 dicembre 2017, ore 20:30 CET
16ª giornata
Bayern Monaco1 – 0
referto
ColoniaAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Daniel Siebert

Stoccarda
16 dicembre 2017, ore 15:30 CET
17ª giornata
Stoccarda0 – 1
referto
Bayern MonacoMercedes-Benz Arena (58.885 spett.)
Arbitro: Germania Patrick Ittrich

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Leverkusen
12 gennaio 2018, ore 20:30 CET
18ª giornata
Bayer Leverkusen1 – 3
referto
Bayern MonacoBayArena (30.210 spett.)
Arbitro: Germania Daniel Siebert

Monaco di Baviera
21 gennaio 2018, ore 15:30 CET
19ª giornata
Bayern Monaco4 – 2
referto
Werder BremaAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Robert Kampka

Monaco di Baviera
27 gennaio 2018, ore 15:30 CET
20ª giornata
Bayern Monaco5 – 2
referto
HoffenheimAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Manuel Gräfe

Magonza
3 febbraio 2018, ore 15:30 CET
21ª giornata
Magonza0 – 2
referto
Bayern MonacoOpel Arena (34.000 spett.)
Arbitro: Germania Sören Storks

Monaco di Baviera
10 febbraio 2018, ore 18:30 CET
22ª giornata
Bayern Monaco2 – 1
referto
Schalke 04Allianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Tobias Stieler

Wolfsburg
17 febbraio 2018, ore 15:30 CET
23ª giornata
Wolfsburg1 – 2
referto
Bayern MonacoVolkswagen Arena (30.000 spett.)
Arbitro: Germania Sascha Stegemann

Monaco di Baviera
24 febbraio 2018, ore 15:30 CET
24ª giornata
Bayern Monaco0 – 0
referto
Hertha BerlinoAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Guido Winkmann

Friburgo in Brisgovia
4 marzo 2018, ore 18:00 CET
25ª giornata
Friburgo0 – 4
referto
Bayern MonacoSchwarzwald-Stadion (24.000 spett.)
Arbitro: Germania Frank Willenborg

Monaco di Baviera
10 marzo 2018, ore 15:30 CET
26ª giornata
Bayern Monaco6 – 0
referto
AmburgoAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Christian Dingert

Lipsia
18 marzo 2018, ore 18:00 CET
27ª giornata
RB Lipsia2 – 1
referto
Bayern MonacoRed Bull Arena (42.558 spett.)
Arbitro: Germania Marco Fritz

Monaco di Baviera
31 marzo 2018, ore 18:30 CEST
28ª giornata
Bayern Monaco6 – 0
referto
Borussia DortmundAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Bastian Dankert

Augusta
7 aprile 2018, ore 15:30 CEST
29ª giornata
Augusta1 – 4
referto
Bayern MonacoWWK Arena (30.660 spett.)
Arbitro: Germania Markus Schmidt

Monaco di Baviera
14 aprile 2018, ore 18:30 CEST
30ª giornata
Bayern Monaco5 – 1
referto
Borussia M'gladbachAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Robert Kampka

Hannover
21 aprile 2018, ore 15:30 CEST
31ª giornata
Hannover 960 – 3
referto
Bayern MonacoHDI-Arena (49.000 spett.)
Arbitro: Germania Martin Petersen

Monaco di Baviera
28 aprile 2018, ore 15:30 CEST
32ª giornata
Bayern Monaco4 – 1
referto
Eintracht FrancoforteAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Christian Dingert

Colonia
5 maggio 2018, ore 15:30 CEST
33ª giornata
Colonia1 – 3
referto
Bayern MonacoRheinEnergieStadion (50.000 spett.)
Arbitro: Germania Bibiana Steinhaus

Monaco di Baviera
12 maggio 2018, ore 15:30 CEST
34ª giornata
Bayern Monaco1 – 4
referto
StoccardaAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Sascha Stegemann

Coppa di Germania[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: DFB-Pokal 2017-2018.
Chemnitz
12 agosto 2017, ore 15:30 CEST
Trentaduesimi di finale
Chemnitz0 – 5
referto
Bayern MonacoStadion an der Gellertstraße (15.015 spett.)
Arbitro: Germania Bibiana Steinhaus

Lipsia
25 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
Sedicesimi di finale
RB Lipsia1 – 1
(d.t.s.)
referto
Bayern MonacoRed Bull Arena (42.558 spett.)
Arbitro: Germania Felix Zwayer

Monaco di Baviera
20 dicembre 2017, ore 20:45 CET
Ottavi di finale
Bayern Monaco2 – 1
referto
Borussia DortmundAllianz Arena (75.000 spett.)
Arbitro: Germania Sascha Stegemann

Paderborn
6 febbraio 2018, ore 18:30 CET
Quarti di finale
Paderborn 070 – 6
referto
Bayern MonacoBenteler-Arena (15.000 spett.)
Arbitro: Germania Markus Schmidt

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]
Leverkusen
17 aprile 2018, ore 20:45 CEST
Semifinale
Bayer Leverkusen2 – 6
referto
Bayern MonacoBayArena (30.210 spett.)
Arbitro: Germania Daniel Siebert

Finale[modifica | modifica wikitesto]
Berlino
19 maggio 2018, ore 20:00 CEST
Finale
Bayern Monaco1 – 3
referto
Eintracht FrancoforteOlympiastadion (74.322 spett.)
Arbitro: Germania Felix Zwayer

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2017-2018.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DG
Francia Paris Saint-Germain 15 6 5 0 1 25 4 +21
Germania Bayern Monaco 15 6 5 0 1 13 6 +7
Scozia Celtic 3 6 1 0 5 5 18 -13
Belgio Anderlecht 3 6 1 0 5 2 17 -15
Monaco di Baviera
12 settembre 2017, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Gruppo B
Bayern Monaco3 – 0
referto
AnderlechtAllianz Arena (70.000 spett.)
Arbitro: Italia Paolo Tagliavento

Parigi
27 settembre 2017, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Gruppo B
Paris Saint-Germain3 – 0
referto
Bayern MonacoParc des Princes (46.252 spett.)
Arbitro: Spagna Antonio Mateu Lahoz

Monaco di Baviera
18 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Gruppo B
Bayern Monaco3 – 0
referto
CelticAllianz Arena (72.000 spett.)
Arbitro: Russia Sergey Karasev

Glasgow
31 ottobre 2017, ore 20:45 CET
4ª giornata
Gruppo B
Celtic1 – 2
referto
Bayern MonacoCeltic Park (58.269 spett.)
Arbitro: Paesi Bassi Danny Makkelie

Anderlecht
22 novembre 2017, ore 20:45 CET
5ª giornata
Gruppo B
Anderlecht1 – 2
referto
Bayern MonacoStadio Constant Vanden Stock (19.753 spett.)
Arbitro: Inghilterra Anthony Taylor

Monaco di Baviera
5 dicembre 2017, ore 20:45 CET
6ª giornata
Bayern Monaco3 – 1
referto
Paris Saint-GermainAllianz Arena (70.000 spett.)
Arbitro: Turchia Cüneyt Çakır

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2017-2018 (fase a eliminazione diretta).
Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]
Monaco di Baviera
20 febbraio 2018, ore 20:45 CET
Andata
Bayern Monaco5 – 0
referto
BeşiktaşAllianz Arena (70.000 spett.)
Arbitro: Romania Ovidiu Hațegan

Istanbul
14 marzo 2018, ore 18:00 CET
Ritorno
Beşiktaş1 – 3
referto
Bayern MonacoVodafone Arena (36.885 spett.)
Arbitro: Inghilterra Michael Oliver

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]
Siviglia
3 aprile 2018, ore 20:45 CEST
Andata
Siviglia1 – 2
referto
Bayern MonacoEstadio Ramón Sánchez-Pizjuán (40.635 spett.)
Arbitro: Italia Daniele Orsato

Monaco di Baviera
11 aprile 2018, ore 20:45 CEST
Ritorno
Bayern Monaco0 – 0
referto
SivigliaAllianz Arena (70.000 spett.)
Arbitro: Scozia William Collum

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]
Monaco di Baviera
25 aprile 2018, ore 20:45 CEST
Andata
Bayern Monaco1 – 2
referto
Real MadridAllianz Arena (70.000 spett.)
Arbitro: Paesi Bassi Björn Kuipers

Madrid
1º maggio 2018, ore 20:45 CEST
Ritorno
Real Madrid2 – 2
referto
Bayern MonacoEstadio Santiago Bernabéu (77.459 spett.)
Arbitro: Turchia Cüneyt Çakır

Supercoppa di Germania[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Supercoppa di Germania 2017.
Dortmund
5 agosto 2017, ore 20:30 CEST
Finale
Borussia Dortmund2 – 2
referto
Bayern MonacoSignal Iduna Park (81.360 spett.)
Arbitro: Germania Felix Zwayer

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate a maggio 2018.

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Meisterschale.png Bundesliga 78 (1º posto) 17 14 2 1 56 15 17 13 1 3 36 13 34 27 3 4 92 28 +64
Coppagermania.svg Coppa di Germania Finalista 1 1 0 0 2 1 5 4 1 0 24 5 6 4 1 1 21 7 +14
DeustcherSupercupTrophy.svg Supercoppa di Germania Vincitore 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 1 0 2 2 +0
Coppacampioni.png Champions League 15 (Semifinale) 6 4 1 1 15 3 6 4 1 1 11 9 12 8 2 2 26 12 +14
Totale 93 24 19 3 2 73 19 28 21 3 4 71 27 53 39 7 7 141 49 +92

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo C T T C T C T C T C T C T C T C T T C C T C T C T C T C T C T C T C
Risultato V V P V V N N V V V V V P V V V V V V V V V V N V V P V V V V V V P
Posizione 1 2 6 3 2 3 2 2 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Fonte: Bundesliga – Classifiche, sport.sky.it.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In corsivo i giocatori che hanno lasciato la squadra a stagione già iniziata.[17]

Giocatore Bundesliga Coppa di Germania Champions League Supercoppa di Germania Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Alaba, D. D. Alaba 2321060007000000036210
Dorsch, N. N. Dorsch 11000000000000001100
Süle, N. N. Süle 2721050009000100042210
Rodríguez, J. J. Rodríguez 23720400012110000039830
Bernat, J. J. Bernat 1101000001010000012020
Boateng, J. J. Boateng 1914031209020000031280
Friedl, M. M. Friedl 10000000000000001000
Coman, K. K. Coman 2130052106200100033710
Wriedt, K.O. K.O. Wriedt 10001000000000002000
Wagner, S. S. Wagner 1481010003110----18920
Hummels, M. M. Hummels 2613051109110100041350
Kimmich, J. J. Kimmich 29110611011420100047640
Rudy, S. S. Rudy 2512040105020100035150
Lewandowski, R. R. Lewandowski 3029106620105101110474150
Martínez, J. J. Martínez 22110400010100100037210
Müller, T. T. Müller 298305400103101000451540
Neuer, M. M. Neuer 3-2000-0001-0000-0004-200
Rafinha, Rafinha 2604030009110100039150
Ribéry, F. F. Ribéry 2053051108030100034670
Robben, A. A. Robben 2150042009000000034700
Tolisso, C. C. Tolisso 26620510083201000401040
Starke, T. T. Starke 2-0000-0000-0000-0002-000
Thiago Alcántara, Thiago Alcántara 19220321010320000032750
Ulreich, S. S. Ulreich 29-26106-70011-12101-20047-4720
Vidal, A. A. Vidal 22660403080101010356110
Mai, L. L. L. L. Mai 20000000000000002000
Shabani, M. M. Shabani 10000000000000001000
Evina, F. F. Evina 20000000000000002000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) First Team, fcbayern.de. URL consultato il 28 settembre 2017.
  2. ^ Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  3. ^ a b (EN) Bayern sign Sule and Rudy from Hoffenheim, su Goal.com, Perform Group, 15 gennaio 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  4. ^ (DE) FC Bayern verpflichtet James Rodríguez von Real Madrid, su fcbayern.com, FC Bayern München AG, 11 luglio 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  5. ^ (EN) Pro terms for Felix Götze, su fcbayern.com, FC Bayern München AG, 24 maggio 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  6. ^ (FR) Communiqué: Transfert de Corentin Tolisso au Bayern Munich, su olweb.fr, Olympique Lyonnais, 14 giugno 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  7. ^ (EN) Pro terms for Marco Friedl, su fcbayern.com, FC Bayern München AG, 15 marzo 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  8. ^ (DE) Neue Nummer drei bei den Bayern, su LigaInsider.de, Chaturvedi & Sommer GbR, 17 maggio 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  9. ^ (EN) FC Bayern München sign Serge Gnabry, su fcbayern.com, FC Bayern München AG, 11 giugno 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  10. ^ a b (EN) Bayern Munich complete permanent signing of Kingsley Coman from Juventus, su independent.co.uk, The Independent, 27 aprile 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  11. ^ a b (EN) Medhi Benatia joins Juventus, su fcbayern.com, FC Bayern München AG, 12 maggio 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  12. ^ a b (DE) Gianluca Gaudino wechselt zu Chievo Verona, su fcbayern.com, FC Bayern München AG, 30 giugno 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  13. ^ a b (EN) Statement: Holger Badstuber, su fcbayern.com, FC Bayern München AG, 12 maggio 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  14. ^ (EN) Xabi Alonso announces he will retire from football at end of season, su TheGuardian.com, Guardian Media Group, 9 marzo 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  15. ^ (EN) Philipp Lahm, Bayern Munich captain, to retire from playing at end of season, su TheGuardian.com, Guardian Media Group, 7 febbraio 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  16. ^ (EN) 'Proud to have been part of the FCB family', su fcbayern.com, FC Bayern München AG, 19 maggio 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  17. ^ Ovvero dopo la prima partita ufficiale della squadra, svoltasi il 5 agosto 2017 contro il Borussia Dortmund.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]