Ousmane Dembélé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ousmane Dembélé
Ousmane Dembélé 2018.jpg
Dembélé con la nazionale francese nel 2018
Nazionalità Francia Francia
Altezza 178 cm
Peso 67 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, ala
Squadra Barcellona
Carriera
Giovanili
2004-2009non conosciuta ALM Évreux
2009-2010non conosciuta Évreux FC
2010-2015Rennes
Squadre di club1
2015-2016Rennes26 (12)
2016-2017Borussia Dortmund32 (6)
2017-Barcellona21 (6)
Nazionale
2013-2014Francia Francia U-178 (4)
2014-2015Francia Francia U-185 (0)
2015Francia Francia U-193 (1)
2016-Francia Francia U-214 (0)
2016-Francia Francia20 (2)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Oro Russia 2018
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 settembre 2018

Ousmane Dembélé (Vernon, 15 maggio 1997) è un calciatore francese, centrocampista o ala del Barcellona e della nazionale francese, con cui si è laureato campione del mondo nel 2018.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Considerato uno dei giovani più forti del panorama europeo, è un esterno offensivo rapido, dotato nel dribbling e nella tecnica individuale. Abile con entrambi i piedi, può svariare a supporto delle punte e, all'evenienza, giocare come trequartista.[1][2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Rennes[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Rennes, nel 2014 viene aggregato alla squadra riserve. Qui mette in luce le sue qualità riuscendo, in poco più di un anno, a segnare 13 reti in 22 partite giocate. Grazie a questi risultati viene convocato in prima squadra, arrivando ad esordire il 6 novembre 2015 in Ligue 1 sul campo dell'Angers. Il 22 novembre successivo segna il suo primo goal in campionato, in un pareggio per 2-2 contro il Bordeaux.[3] Il 6 marzo 2016 mette a segno la sua prima tripletta, contribuendo in maniera decisiva alla vittoria della propria squadra per 4-1 contro il Nantes.[4]

Borussia Dortmund[modifica | modifica wikitesto]

Dembélé al Borussia Dortmund nel 2017.

Il 12 maggio 2016 si trasferisce al Borussia Dortmund[5][6] per 15 milioni di euro più bonus, firmando un contratto valido fino al 30 giugno 2021. Esordisce con la nuova maglia il 14 agosto seguente nella Supercoppa di Germania, persa per 0-2 contro il Bayern Monaco. Il 20 settembre trova il suo primo gol nel campionato tedesco nella vittoria per 5-1 sul campo del Wolfsburg. Il 22 novembre mette invece a segno la sua prima rete in Champions League nell'8-4 interno contro il Legia Varsavia. Il 26 aprile 2017 trova il primo gol in Coppa di Germania nella partita vinta per 3-2 sul campo del Bayern Monaco che vale l'accesso alla finale, vinta per 2-1 contro l'Eintracht Francoforte.

Barcellona[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 agosto 2017 il Barcellona comunica l'acquisto del giocatore per la cifra di 105 milioni di euro più bonus, che secondo alcune indiscrezioni di stampa sarebbero pari a circa 40 milioni[7][8][9]; l'attaccante diventa l'allora secondo acquisto più costoso nella storia del calcio e il calciatore francese più pagato di sempre, alla pari di Pogba. Per il club spagnolo, invece, si tratta del record di spesa (primato poi battuto con Philippe Coutinho).

All'esordio in campionato, il 22 settembre contro il Getafe, si infortuna al tendine del bicipite femorale della coscia sinistra, rimanendo fuori per quattro mesi. Torna il 4 gennaio 2018 nel match di coppa contro il Celta Vigo. Il 14 marzo realizza la sua prima rete, andando a segno nella partita vinta 3-0 ai danni del Chelsea.

La stagione successiva inizia nel migliore dei modi, con la vittoria della supercoppa spagnola il 12 agosto 2018 contro il Siviglia, proprio grazie a una sua rete.[10]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 marzo 2016 debutta con la nazionale Under-21 francese contro i pari età della Scozia.

Il 1º settembre dello stesso anno trova l'esordio con la nazionale maggiore, subentrando nel secondo tempo dell'amichevole vinta per 3-1 a Bari contro l'Italia.[11] Il 13 giugno 2017 segna la sua prima rete in nazionale nell'amichevole disputata contro l'Inghilterra, vinta dai transalpini per 3-2. Convocato per il Mondiale 2018, manifestazione in cui è sceso in campo in quattro occasioni, il 15 luglio si laurea campione del mondo.[12]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 18 settembre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2015-2016 Francia Rennes L1 26 12 CF+CdL 2+1 0 - - - - - - 29 12
2016-2017 Germania Borussia Dortmund BL 32 6 CG 6 2 UCL 10 2 SG 1 0 49 10
ago. 2017 BL 0 0 CG 0 0 UCL 0 0 SG 1 0 1 0
Totale Borussia Dortmund 32 6 6 2 10 2 2 0 50 10
ago. 2017-2018 Spagna Barcellona PD 17 3 CR 3 0 UCL 3 1 - - - 23 4
2018-2019 PD 4 3 CR 0 0 UCL 1 1 SS 1 1 6 5
Totale Barcellona 21 6 3 0 4 2 1 1 29 9
Totale carriera 79 24 12 2 14 4 3 1 108 31

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Francia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
1-9-2016 Bari Italia Italia 1 – 3 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
6-9-2016 Barysaŭ Bielorussia Bielorussia 0 – 0 Francia Francia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 69’ 69’
15-11-2016 Lens Francia Francia 0 – 0 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Amichevole - Uscita al 46’ 46’
25-3-2017 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 1 – 3 Francia Francia Qual. Mondiali 2018 -
28-3-2017 Saint-Denis Francia Francia 0 – 2 Spagna Spagna Amichevole - Ingresso al 80’ 80’
2-6-2017 Rennes Francia Francia 5 – 0 Paraguay Paraguay Amichevole - Uscita al 46’ 46’
13-6-2017 Saint-Denis Francia Francia 3 – 2 Inghilterra Inghilterra Amichevole 1
23-3-2018 Saint Denis Francia Francia 2 – 3 Colombia Colombia Amichevole - Ingresso al 66’ 66’
27-3-2018 San Pietroburgo Russia Russia 1 – 3 Francia Francia Amichevole - Uscita al 72’ 72’
28-5-2018 Saint-Denis Francia Francia 2 – 0 Irlanda Irlanda Amichevole - Ingresso al 77’ 77’
1-6-2018 Nizza Francia Francia 3 – 1 Italia Italia Amichevole 1 Uscita al 70’ 70’
9-6-2018 Décines-Charpieu Francia Francia 1 – 1 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole - Ingresso al 58’ 58’
16-6-2018 Kazan' Francia Francia 2 – 1 Australia Australia Mondiali 2018 - 1º turno - Uscita al 70’ 70’
21-6-2018 Ekaterinburg Francia Francia 1 – 0 Perù Perù Mondiali 2018 - 1º turno - Ingresso al 75’ 75’
26-6-2018 Mosca Danimarca Danimarca 0 – 0 Francia Francia Mondiali 2018 - 1º turno - Uscita al 78’ 78’
6-7-2018 Nižnij Novgorod Uruguay Uruguay 0 – 2 Francia Francia Mondiali 2018 - Quarti di finale - Ingresso al 87’ 87’
6-9-2018 Monaco di Baviera Germania Germania 0 – 0 Francia Francia UEFA Nations League 2018-2019 - 1° turno - Ingresso al 66’ 66’
9-9-2018 Parigi Francia Francia 2 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2018-2019 - 1° turno - Ingresso al 89’ 89’
11-10-2018 Guingamp Francia Francia 2 – 2 Islanda Islanda Amichevole - Uscita al 67’ 67’
16-10-2018 Saint-Denis Francia Francia 2 – 1 Germania Germania UEFA Nations League 2018-2019 - 1° turno - Ingresso al 86’ 86’
Totale Presenze 20 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Borussia Dortmund: 2016-2017
Barcellona: 2017-2018
Barcellona: 2017-2018
Barcellona: 2018

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Russia 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marco Trombetta, Profilo - Ousmane Dembelé, le mani del Borussia Dortmund sul miglior U20 d'Europa, su goal.com, 12 maggio 2016.
  2. ^ I migliori talenti del calcio mondiale: Ousmane Dembélé, su spaziocalcio.it, 8 aprile 2016.
  3. ^ (EN) D. Crossan, Carrasso saves point for Bordeaux, Ligue 1, 22 novembre 2015.
  4. ^ (EN) Dembélé bags hat-trick as Rennes win derby, Ligue 1, 6 marzo 2016.
  5. ^ (EN) Borussia Dortmund signs top talent Ousmane Dembélé bvb.de
  6. ^ Rennes, il presidente rivela le cifre della cessione di Dembele tuttomercatoweb.com
  7. ^ (EN) Ousmane Dembélé, FC Barcelona's new signing, fcbarcelona.com, 25 agosto 2017. URL consultato il 25 agosto 2017.
  8. ^ (EN) Ousmane Dembele: Barcelona close to signing Borussia Dortmund forward, bbc.com, 25 agosto 2017. URL consultato il 25 agosto 2017.
  9. ^ (EN) Borussia Dortmund confirm Barcelona close to Ousmane Dembele deal, espnfc.com, 25 agosto 2017. URL consultato il 25 agosto 2017.
  10. ^ Bomba di Dembélé e il Barcellona batte 2-1 il Siviglia: riguarda la sua prodezza, in Video Eurosport. URL consultato il 13 agosto 2018.
  11. ^ Italia-Francia 1-3, il tabellino, su gazzetta.it, 1º settembre 2016.
  12. ^ (FR) Les Bleus dans les cieux, in Fédération Française de Football. URL consultato il 15 luglio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]