Kevin Volland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kevin Volland
Kevin Volland 1860 2010 1.JPG
Volland in allenamento con il Monaco 1860
Nazionalità Germania Germania
Altezza 179 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Monaco
Carriera
Giovanili
non conosciuta FC Thalhofen
2005-2006non conosciuta FC Memmingen
2006-2007non conosciuta TSG Thannhausen
2007-2010Monaco 1860
Squadre di club1
2010-2012Monaco 186057 (20)
2012-2016Hoffenheim132 (33)[1]
2016-2020Bayer Leverkusen115 (44)
2020-Monaco36 (16)
Nazionale
2008-2009Germania Germania U-176 (2)
2009-2010Germania Germania U-188 (5)
2010-2011Germania Germania U-1910 (6)
2011Germania Germania U-202 (1)
2012-2015Germania Germania U-2122 (11)
2014-Germania Germania13 (1)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Repubblica Ceca 2015
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 agosto 2021

Kevin Volland (Marktoberdorf, 30 luglio 1992) è un calciatore tedesco, attaccante del Monaco.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Ala destra molto duttile, di piede mancino,[2] può giocare anche sulla fascia opposta o come prima punta,[2] possiede una grande velocità nonostante sia molto forte fisicamente.[2] Miroslav Klose, dopo il suo addio alla nazionale tedesca, ha designato lui e Mario Götze come possibili eredi nell'attacco della Germania.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi e il Monaco 1860[modifica | modifica wikitesto]

Cresce nel settore giovanile del Monaco 1860 dove gioca 3 anni, dal 2007 al 2010, totalizzando 59 presenze e 23 gol. Nel 2010 passa in prima squadra dove esordisce a 18 anni, nella vittoria esterna contro l'Augsburg, entrando all'86º. Il primo gol con la maglia del Monaco 1860 alla 19 giornata contro l'Osnabrück giocando tutti i 90º e segnando il gol del definitivo 1-0. Nella stessa stagione realizza anche una doppietta contro il Karlsruher. A fine stagione viene acquistato dall'Hoffenheim per 700.000 euro lasciandolo in prestito per 18 mesi al Monaco 1860. In 2 anni con la maglia del Monaco 1860 realizza 60 presenze e 20 gol.

Hoffenheim[modifica | modifica wikitesto]

Terminato il prestito al Monaco 1860 torna all'Hoffenheim dove esordisce, partendo titolare, nella trasferta contro il Borussia M'Gladbach persa 2-1. Da li in poi il giovane tedesco diventa un punto fermo della sua squadra che a fine stagione, anche grazie alle sue prestazioni, riesce ad ottenere la salvezza. La seconda stagione con la maglia dei tedeschi l'allenatore Markus Gisdol lo fa giocare da ala destra dove ottiene ottimi risultati segnando 11 gol e 9 assist. In Coppa di Germania realizza un gol, negli ottavi di finale, nella vittoria esterno 3-1 contro lo Schalke 04.

Bayer Leverkusen[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 maggio 2016 firma un contratto di 5 anni con il Bayer Leverkusen, dopo esser stato acquistato per 20 milioni di euro.

Monaco[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 settembre 2020 firma un contratto di 4 anni con il Monaco,[3][4] alla cifra di circa 15 milioni di euro.[5]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 maggio 2014 ha debuttato da titolare con la nazionale maggiore, giocando 71 minuti, in un'amichevole contro la Polonia.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 6 agosto 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010-2011 Germania Monaco 1860 ZL 24 6 CG 1 0 - - - - - - 25 6
2011-2012 ZL 33 14 CG 2 1 - - - - - - 35 15
Totale Monaco 1860 57 20 3 1 - - - - 60 21
2012-2013 Germania Hoffenheim BL 34+2[6] 6+0[6] CG 1 0 - - - - - - 37 6
2013-2014 BL 33 11 CG 4 1 - - - - - - 37 12
2014-2015 BL 32 8 CG 4 2 - - - - - - 36 10
2015-2016 BL 33 8 CG 1 0 - - - - - - 34 8
Totale Hoffenheim 132+2 33 10 3 - - - - 144 36
2016-2017 Germania Bayer Leverkusen BL 23 6 CG 2 2 UCL 6 1 - - - 31 9
2017-2018 BL 31 14 CG 4 0 - - - - - - 35 14
2018-2019 BL 34 14 CG 3 1 UEL 5 0 - - - 42 15
2019-2020 BL 27 10 CG 4 1 UCL+UEL 6+3 1+0 - - - 40 12
Totale Leverkusen 115 44 13 4 20 2 - - 148 50
2020-2021 Francia Monaco L1 35 16 CF 5 2 - - - - - - 40 18
2021-2022 L1 1 0 CF 0 0 UCL 1[7] 1[7] - - - 2 1
Totale Monaco 36 16 5 2 1 1 42 19
Totale carriera 340+2 113 31 10 21 3 - - 394 126

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Germania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
13-5-2014 Amburgo Germania Germania 0 – 0 Polonia Polonia Amichevole - Uscita al 71’ 71’
14-11-2014 Norimberga Germania Germania 4 – 0 Gibilterra Gibilterra Qual. Euro 2016 - Ingresso al 60’ 60’
18-11-2014 Vigo Spagna Spagna 0 – 1 Germania Germania Amichevole -
8-10-2015 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 0 Germania Germania Qual. Euro 2016 - Ingresso al 85’ 85’
13-11-2015 Saint-Denis Francia Francia 2 – 0 Germania Germania Amichevole - Ingresso al 79’ 79’ Ammonizione al 85’ 85’
29-3-2016 Monaco di Baviera Germania Germania 4 – 1 Italia Italia Amichevole - Ingresso al 85’ 85’
31-8-2016 Mönchengladbach Germania Germania 2 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole -
11-10-2016 Hannover Germania Germania 2 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 81’ 81’
11-11-2016 Serravalle San Marino San Marino 0 – 8 Germania Germania Qual. Mondiali 2018 1 Ingresso al 71’ 71’
15-11-2016 Milano Italia Italia 0 – 0 Germania Germania Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
2-6-2021 Innsbruck Germania Germania 1 – 1 Danimarca Danimarca Amichevole - Ingresso al 79’ 79’
15-6-2021 Monaco di Baviera Francia Francia 1 – 0 Germania Germania Euro 2020 - 1º turno - Ingresso al 88’ 88’
23-6-2021 Monaco di Baviera Germania Germania 2 – 2 Ungheria Ungheria Euro 2020 - 1º turno - Ingresso al 82’ 82’
Totale Presenze 13 Reti 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 134 (33) compreso lo spareggio retrocessione/promozione della Bundesliga.
  2. ^ a b c d Volland, il tedesco che studia Klose, su corrieredellosport.it. URL consultato il 28 settembre 2019.
  3. ^ (DE) Bayer 04 einigt sich mit Monaco auf Volland-transfer, su bayer04.de, 2 settembre 2020. URL consultato il 2 settembre 2020.
  4. ^ (FR) Kevin Volland ou la polyvalence au service du collectif, su asmonaco.com, 2 settembre 2020. URL consultato il 2 settembre 2020.
  5. ^ Bayer, Volland al Monaco: via libera per Schick, su corrieredellosport.it, 2 settembre 2020. URL consultato il 2 settembre 2020.
  6. ^ a b Spareggio promozione-retrocessione.
  7. ^ a b Nei play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]