Lukas Klostermann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lukas Klostermann
Portugal x Alemanha - Futebol masculino - Olimpíadas Rio 2016 (28342821623).jpg
Klostermann con la nazionale olimpica tedesca nel 2016
Nazionalità Germania Germania
Altezza 189 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra RB Lipsia
Carriera
Giovanili
????-2008non conosciuta FSV Gevelsberg
2008-2010non conosciuta SSV Hagen
2010-2014Bochum
2014-2015RB Lipsia
Squadre di club1
2014Bochum9 (0)
2014Bochum II2 (0)
2014-RB Lipsia106 (9)
Nazionale
2013Germania Germania U-176 (0)
2014-2015Germania Germania U-1911 (0)
2015-2019Germania Germania U-2122 (2)
2016Germania Germania olimpica6 (1)
2019-Germania Germania8 (0)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Rio de Janeiro 2016
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Italia-San Marino 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 novembre 2019

Lukas Klostermann (Herdecke, 3 giugno 1996) è un calciatore tedesco, difensore del RB Lipsia e della nazionale tedesca.

È fratello maggiore di Lisa, anch'ella calciatrice di ruolo portiere.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca preferibilmente nel ruolo di terzino destro, ma è anche in grado di operare sulla fascia sinistra e come centrale difensivo. Il suo piede preferito è il destro.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Klostermann ha fatto parte delle giovanili del FSV Gevelsberg, del SSV Hagen, del Bochum e del RB Lipsia.[2]

Bochum[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito nelle file del Bochum in Zweite Bundesliga, la seconda serie del calcio tedesco, il 14 marzo 2014 contro l'Aalen da subentrante.[3]

RB Lipsia[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 agosto dello stesso anno, a stagione già iniziata, viene acquistato dal RB Lipsia per la somma di un milione di euro,[1] esordendo dapprima nella Coppa di Germania il 29 ottobre 2014 contro l'Erzgebirge Aue[4] e nella Zweite Bundesliga il 12 dicembre seguente contro il Greuther Fürth.[5] Viene promosso con la sua squadra in Bundesliga durante la stagione 2015-2016. Ha esordito nella prima serie tedesca il 10 settembre 2016 contro il Borussia Dortmund.[6]. Il 12 settembre seguente ha subito un grave infortunio che lo terrà fuori dal campo di gioco per tutta la stagione.[7]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Klostermann ha fatto parte delle nazionali giovanili tedesche Under-17, Under-19 e Under-21 prendendo parte, con quest'ultima, all'Europeo 2019 di categoria, conquistando il secondo posto finale. Nel 2016 ha preso parte al torneo calcistico ai giochi di Rio de Janeiro con la nazionale olimpica, conquistando la medaglia d'argento in finale contro il Brasile. Esordisce con la nazionale maggiore il 20 marzo 2019 nella sfida amichevole giocata a Wolfsburg contro la Serbia.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Germania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
20-3-2019 Wolfsburg Germania Germania 1 – 1 Serbia Serbia Amichevole - Uscita al 90’ 90’
8-6-2019 Barysaŭ Bielorussia Bielorussia 0 – 2 Germania Germania Qual. Euro 2020 -
6-9-2019 Amburgo Germania Germania 2 – 4 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2020 -
9-9-2019 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 2 Germania Germania Qual. Euro 2020 -
9-10-2019 Dortmund Germania Germania 2 – 2 Argentina Argentina Amichevole -
13-10-2019 Tallinn Estonia Estonia 0 – 3 Germania Germania Qual. Euro 2020 -
16-11-2019 Mönchengladbach Germania Germania 4 – 0 Bielorussia Bielorussia Qual. Euro 2020 -
19-11-2019 Francoforte sul Meno Germania Germania 6 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2020 - Uscita al 65’ 65’
Totale Presenze 8 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Rio de Janeiro 2016

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Under-19 2015 (bronzo)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dati Transfermarkt.it
  2. ^ Dati Transfermarkt.it e Soccerway.com
  3. ^ AALEN VS. BOCHUM 0 - 2, Soccerway.com, 14 marzo 2014. URL consultato il 30 settembre 2019.
  4. ^ RB LIPSIA VS. ERZGEBIRGE AUE 3 - 1, Soccerway.com, 29 ottobre 2014. URL consultato il 30 settembre 2019.
  5. ^ SPVGG GREUTHER FÜRTH VS. RB LIPSIA 0 - 1, Soccerway.com, 12 dicembre 2014. URL consultato il 30 settembre 2019.
  6. ^ RB LIPSIA VS. BORUSSIA DORTMUND 1 - 0, Soccerway.com, 10 settembre 2016. URL consultato il 30 settembre 2019.
  7. ^ CRONACA INFORTUNI, Transfermarkt.it. URL consultato il 30 settembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]