Yussuf Poulsen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yussuf Poulsen
Testspiel Rasenballsport Leipzig gegen FC Liefering (9.August 2016) 03.jpg
Poulsen con il RB Lipsia nel 2016
Nazionalità Danimarca Danimarca
Altezza 193 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra RB Lipsia
Carriera
Giovanili
2008-2011Lyngby
Squadre di club1
2011-2013Lyngby35 (11)
2013-RB Lipsia238 (62)
Nazionale
2010-2011Danimarca Danimarca U-1719 (2)
2011-2012Danimarca Danimarca U-1810 (4)
2012-2013Danimarca Danimarca U-1912 (8)
2013-2016Danimarca Danimarca U-2115 (4)
2014-Danimarca Danimarca62 (11)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Repubblica Ceca 2015
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Europa 2020
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 settembre 2021

Yussuf Yurary Poulsen (Copenaghen, 15 giugno 1994) è un calciatore danese, attaccante del RB Lipsia e della nazionale danese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Yussuf Poulsen è nato in Danimarca da madre danese e padre tanzaniano.[1][2] Suo padre è morto di cancro quando Poulsen non aveva ancora 6 anni, e così lui porta il nome "Yurary" sulla maglia in suo onore.[2][3]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Attaccante versatile, in grado di ricoprire tutti i ruoli offensivi. Impiegato principalmente come ala destra, si dimostra in possesso di fisicità, dinamismo, buona tecnica di base e discreta finalizzazione; buono anche come colpitore di testa. In seguito alla cessione al Chelsea, nel 2020, di Timo Werner, comincia ad essere principalmente impiegato nel ruolo di centravanti.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Yussuf Poulsen (a sinistra) in azione con la maglia del RB Lipsia nell'ottobre 2019.

Debutta in Superligaen nel Lyngby nella stagione 2011-2012, che si conclude con la retrocessione della squadra in 1. Division.

Nel 2013 si trasferisce al RB Leipzig, militante nella 2. Fußball-Bundesliga, con il quale nella stagione 2015-2016 conquista la promozione in Bundesliga.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver militato nelle nazionali inferiori danesi, debutta con la nazionale Under-21 durante le qualificazioni gli europeo di categoria. Il 31 gennaio 2013 debutta con la nazionale maggiore nella partita amichevole pareggiata per 1-1 contro il Messico subentrando all'84esimo minuto ad Andreas Cornelius. Debutta invece dal primo minuto nella sfida valida per le qualificazioni europee pareggiata in trasferta per 1-1 contro l'Albania.[4] Il 13 maggio segna il suo primo gol per il momentaneo 1-0 contro la Serbia.

Il 4 giugno 2018 viene incluso nella lista definitiva dei 23 convocati per il mondiale di Russia 2018[5] in cui decide la prima sfida del girone contro il Perù segnando il gol del definitivo 1-0, riscattando un errore commesso alla fine del primo e che aveva causato un fallo da rigore, poi sbagliato dalla formazione sudamericana.[3][6] Nella partita successiva causa un nuovo rigore, realizzando un record negativo: era dal 1966 che un giocatore non commetteva due falli da rigore nel corso dello stesso mondiale.[7][8]

Successivamente viene convocato per Euro 2020, in cui realizza dopo soli 99 secondi il gol del provvisorio 1-0 dei danesi nella sconfitta per 1-2 contro il Belgio; questa si tratta della seconda rete più veloce nella storia della manifestazione dopo quella realizzata dal russo Dmitrij Kiričenko contro la Grecia a Euro 2004.[9][10]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 7 luglio 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012 Danimarca Lyngby SL 5 0 CD 0 0 - - - - - - 5 0
2012-2013 1D 30 11 CD 2 0 - - - - - - 32 11
Totale Lyngby 35 11 2 0 - - - - 37 11
2013-2014 Germania Lipsia 3.BL 36 10 CG 1 0 - - - - - - 37 10
2014-2015 2.BL 29 11 CG 3 1 - - - - - - 32 12
2015-2016 2.BL 32 7 CG 2 0 - - - - - - 34 7
2016-2017 BL 29 5 CG 1 0 - - - - - - 30 5
2017-2018 BL 30 4 CG 2 1 UCL+UEL 4+5 0 - - - 41 5
2018-2019 BL 31 15 CG 6 2 UEL 8[11] 2 - - - 45 19
2019-2020 BL 22 5 CG 3 0 UCL 8 0 - - - 33 5
2020-2021 BL 27 5 CG 6 5 UCL 8 1 - - - 41 11
Totale Lipsia 236 62 24 9 33 3 - - 293 74
Totale carriera 271 73 26 9 33 3 - - 330 85

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Danimarca
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
31-1-2013 Glendale Messico Messico 1 – 1 Danimarca Danimarca Amichevole - Ingresso al 84’ 84’
11-10-2014 Elbasan Albania Albania 1 – 1 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2016 - Uscita al 46’ 46’
18-11-2014 Bucarest Romania Romania 2 – 0 Danimarca Danimarca Amichevole - Ingresso al 73’ 73’
8-6-2015 Viborg Danimarca Danimarca 2 – 1 Montenegro Montenegro Amichevole -
13-6-2015 Copenaghen Danimarca Danimarca 2 – 0 Serbia Serbia Qual. Euro 2016 1 Uscita al 73’ 73’
4-9-2015 Copenaghen Danimarca Danimarca 0 – 0 Albania Albania Qual. Euro 2016 - Ingresso al 46’ 46’
7-9-2015 Erevan Armenia Armenia 0 – 0 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2016 -
8-10-2015 Braga Portogallo Portogallo 1 – 0 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2016 - Ingresso al 82’ 82’
11-10-2015 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 2 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 61’ 61’
14-11-2015 Solna Svezia Svezia 2 – 1 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2016 - Ingresso al 71’ 71’
17-11-2015 Copenaghen Danimarca Danimarca 2 – 2 Svezia Svezia Qual. Euro 2016 1 Ammonizione al 59’ 59’
24-3-2016 Herning Danimarca Danimarca 2 – 1 Islanda Islanda Amichevole - Uscita al 79’ 79’
29-3-2016 Glasgow Scozia Scozia 1 – 0 Danimarca Danimarca Amichevole - Uscita al 46’ 46’
31-8-2016 Horsens Danimarca Danimarca 5 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Amichevole -
4-9-2016 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 0 Armenia Armenia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 66’ 66’
8-10-2016 Varsavia Polonia Polonia 3 – 2 Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2018 1 Ingresso al 46’ 46’
11-10-2016 Copenaghen Danimarca Danimarca 0 – 1 Montenegro Montenegro Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 50’ 50’
11-11-2016 Copenaghen Danimarca Danimarca 4 – 1 Kazakistan Kazakistan Qual. Mondiali 2018 -
6-6-2017 Brøndby Danimarca Danimarca 1 – 1 Germania Germania Amichevole - Uscita al 76’ 76’
10-6-2017 Astana Kazakistan Kazakistan 1 – 3 Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 68’ 68’
5-10-2017 Podgorica Montenegro Montenegro 0 – 1 Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2018 -
8-10-2017 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 1 Romania Romania Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 83’ 83’
11-11-2017 Copenaghen Danimarca Danimarca 0 – 0 Irlanda Irlanda Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 64’ 64’
14-11-2017 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 5 Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 70’ 70’
22-3-2018 Brøndby Danimarca Danimarca 1 – 0 Panama Panama Amichevole -
27-3-2018 Aalborg Danimarca Danimarca 0 – 0 Cile Cile Amichevole - Ingresso al 77’ 77’
2-6-2018 Solna Svezia Svezia 0 – 0 Danimarca Danimarca Amichevole - Uscita al 77’ 77’
9-6-2018 Brøndby Danimarca Danimarca 2 – 0 Messico Messico Amichevole 1 Uscita al 82’ 82’
16-6-2018 Saransk Perù Perù 0 – 1 Danimarca Danimarca Mondiali 2018 - 1º turno 1 Ammonizione al 90+3’ 90+3’
21-6-2018 Samara Danimarca Danimarca 1 – 1 Australia Australia Mondiali 2018 - 1º turno - Ammonizione al 37’ 37’ Uscita al 58’ 58’
1-7-2018 Nižnij Novgorod Croazia Croazia 1 – 1 dts
(3 – 2 dtr)
Danimarca Danimarca Mondiali 2018 - Ottavi di finale -
9-9-2018 Aarhus Danimarca Danimarca 2 – 0 Galles Galles UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Uscita al 86’ 86’
13-10-2018 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 0 Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
16-10-2018 Herning Danimarca Danimarca 2 – 0 Austria Austria Amichevole - Uscita al 46’ 46’
16-11-2018 Cardiff Galles Galles 1 – 2 Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
19-11-2018 Aarhus Danimarca Danimarca 0 – 0 Irlanda Irlanda UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Uscita al 65’ 65’
26-3-2019 Basilea Svizzera Svizzera 3 – 3 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2020 -
7-6-2019 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 1 Irlanda Irlanda Qual. Euro 2020 -
10-6-2019 Copenaghen Danimarca Danimarca 5 – 1 Georgia Georgia Qual. Euro 2020 1 Uscita al 75’ 75’
5-9-2019 Gibilterra Gibilterra Gibilterra 0 – 6 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2020 - Uscita al 63’ 63’
8-9-2019 Tbilisi Georgia Georgia 0 – 0 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2020 -
12-10-2019 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2020 1 Ammonizione al 6’ 6’
18-11-2019 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 1 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2020 -
5-9-2020 Copenaghen Danimarca Danimarca 0 – 2 Belgio Belgio UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
8-9-2020 Copenaghen Danimarca Danimarca 0 – 0 Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
7-10-2020 Herning Danimarca Danimarca 4 – 0 Fær Øer Fær Øer Amichevole - Ingresso al 62’ 62’
11-10-2020 Reykjavík Islanda Islanda 0 – 3 Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 66’ 66’
14-10-2020 Londra Inghilterra Inghilterra 0 – 1 Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
15-11-2020 Copenaghen Danimarca Danimarca 2 – 1 Islanda Islanda UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
18-11-2020 Lovanio Belgio Belgio 4 – 2 Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 76’ 76’
25-3-2021 Tel Aviv Israele Israele 0 – 2 Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 77’ 77’
31-3-2021 Vienna Austria Austria 0 – 4 Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 55’ 55’
2-6-2021 Innsbruck Germania Germania 1 – 1 Danimarca Danimarca Amichevole 1 Uscita al 80’ 80’
6-6-2021 Brøndbyvester Danimarca Danimarca 2 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
12-6-2021 Copenaghen Danimarca Danimarca 0 – 1 Finlandia Finlandia Euro 2020 - 1º turno -
17-6-2021 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 2 Belgio Belgio Euro 2020 - 1º turno 1 Uscita al 61’ 61’
21-6-2021 Copenaghen Russia Russia 1 – 4 Danimarca Danimarca Euro 2020 - 1º turno 1 Uscita al 60’ 60’
3-7-2021 Baku Rep. Ceca Rep. Ceca 1 – 2 Danimarca Danimarca Euro 2020 - Quarti di finale - Ingresso al 59’ 59’
7-7-2021 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 1 dts Danimarca Danimarca Euro 2020 - Semifinale - Ingresso al 67’ 67’
1-9-2021 Copenaghen Danimarca Danimarca 2 – 0 Scozia Scozia Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 68’ 68’
4-9-2021 Tórshavn Fær Øer Fær Øer 0 – 1 Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 76’ 76’
7-9-2021 Copenaghen Danimarca Danimarca 5 – 0 Israele Israele Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 77’ 77’
Totale Presenze 62 Reti 11

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Unterschrieben: Yussuf Poulsen verstärkt RB Leipzig – erste Einsätze am Wochenende, su lvz.de. URL consultato il 25 agosto 2018.
  2. ^ a b Yussuf Poulsen e la corsa come destino, in Il Foglio, 26 giugno 2018. URL consultato il 25 agosto 2018.
  3. ^ a b Danimarca, Poulsen cambia nome sulla maglia in onore di suo padre, su tuttomondiali.it. URL consultato il 25 agosto 2018.
  4. ^ (DA) Landsholdsdatabasen kamp information, su dbu.dk. URL consultato il 14 giugno 2018.
  5. ^ Larsen va al mondiale. C'è anche il bianconero nella lista dei 23 convocati dal Ct della Danimarca, su tuttoudinese.it. URL consultato il 14 giugno 2018.
  6. ^ Perù-Danimarca 0-1: Poulsen beffa Gareca, tradito dall'errore di Cueva, su corrieredellosport.it. URL consultato il 16 giugno 2018.
  7. ^ Poulsen da record: due rigori 'Mondiali', non capitava dal 1966, su goal.com. URL consultato il 21 giugno 2018.
  8. ^ Poulsen nella storia: due rigori concessi al Mondiale, il primo dal '66, su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 21 giugno 2018.
  9. ^ Euro 2020, Danimarca-Belgio 1-2: De Bruyne trascina i Diavoli Rossi agli ottavi, su sportmediaset.mediaset.it. URL consultato il 18 giugno 2021.
  10. ^ 99 - Yussuf Poulsen ha segnato il secondo gol più veloce nella storia degli Europei, a 99 secondi dall'inizio dell'incontro. Solo Dmitry Kirichenko con la Russia contro la Grecia a EURO 2004 ha fatto meglio (65 secondi). Spinta., su twitter.com. URL consultato il 18 giugno 2021.
  11. ^ 4 nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]