Robert Skov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Robert Skov
Dinamarca x África do Sul - Futebol masculino - Olimpíadas Rio 2016 (28731014422) (cropped).jpg
Nazionalità Danimarca Danimarca
Altezza 185 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Hoffenheim
Carriera
Giovanili
Silkeborg
Squadre di club1
2012-2018Silkeborg102 (23)[1]
2018-2019Copenaghen54 (30)[2]
2019-Hoffenheim54 (5)
Nazionale
2013-2014Danimarca Danimarca U-185 (2)
2014-2015Danimarca Danimarca U-199 (2)
2015-2019Danimarca Danimarca U-2125 (11)
2016Danimarca Danimarca olimpica3 (0)
2019-Danimarca Danimarca10 (5)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Europa 2020
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 luglio 2021

Robert Faxe Skov (Marbella, 20 maggio 1996) è un calciatore danese, centrocampista dell'Hoffenheim e della nazionale danese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Marbella da genitori danesi (il padre si era spostato lì per lavoro), all'età di 9 mesi si è trasferito in Danimarca con la famiglia.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Silkeborg[modifica | modifica wikitesto]

Skov è cresciuto nel settore giovanile del Silkeborg, esordendo in campionato con il club il 16 maggio 2013 in un pareggio interno per 1–1 con il Midtjylland. È entrato in campo a 16 anni, sostituendo all'81º minuto Jeppe Illum. Ha segnato il suo primo gol in campionato con il club il 19 ottobre 2014 nella sconfitta esterna per 2-1 contro l'FC Midtjylland. Ha segnato al 95º minuto. Robert Skov ha svolto un ruolo chiave nell'aiutare il Silkeborg a vincere la prima divisione danese durante la stagione 2013/14, nonostante avesse solo 17 anni. Durante la stagione 2016-17 della Superliga danese, Skov ha aiutato il Silkeborg a evitare la retrocessione diventando il loro capocannoniere, segnando 10 gol in campionato dalla sua posizione sulla fascia.

Copenhagen[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio 2018, Skov ha completato il suo trasferimento al Copenhagen. L'accordo è costato all'FC Copenhagen circa 7,5 milioni di corone danesi.[4] Ha fatto il suo debutto in campionato per il club il 10 febbraio 2018 in una vittoria casalinga per 5-1 su Randers, giocando tutti i novanta minuti della partita. Ha segnato il suo primo gol in campionato per il club poco più di due settimane dopo, il 25 febbraio 2018 in una vittoria casalinga per 1-0 sull'Odense BK. Ha segnato al 61º minuto. Ha segnato la sua prima tripletta di club il 2 dicembre 2018 in una vittoria in trasferta per 6-1 contro l'Horsens. Ha segnato al 23º , 66º e 90º minuto. Non solo Robert Skov è arrivato come capocannoniere nella stagione 2018/19, ma ha battuto il record assoluto della Superliga danese segnando 29 gol in campionato, 7 gol in più rispetto ai secondi marcatori in campionato. Il record era precedentemente detenuto da Ebbe Sand che aveva segnato 28 gol in campionato nella stagione 1998. Skov è stato anche nominato Giocatore danese dell'anno per il 2018.

Hoffenheim[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio 2019, Skov ha firmato un contratto con il 1899 Hoffenheim per una commissione di trasferimento di 10 milioni di euro.[5][6] Skov ha segnato il suo primo gol per l'Hoffenheim nella vittoria per 3-0 in Bundesliga contro l'SC Paderborn il 1º novembre 2019, aprendo le marcature con una feroce punizione da 23 metri in due minuti.[7]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha rappresentato la nazionale danese ai Giochi Olimpici del 2016, dove ha giocato tre partite.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Danimarca
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
10-6-2019 Copenaghen Danimarca Danimarca 5 – 1 Georgia Georgia Qual. Euro 2020 - Uscita al 62’ 62’
5-9-2019 Gibilterra Gibilterra Gibilterra 0 – 6 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2020 1
15-10-2019 Aalborg Danimarca Danimarca 4 – 0 Lussemburgo Lussemburgo Amichevole -
15-11-2019 Copenaghen Danimarca Danimarca 6 – 0 Gibilterra Gibilterra Qual. Euro 2020 2
5-9-2020 Copenaghen Danimarca Danimarca 0 – 2 Belgio Belgio UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ammonizione al 26’ 26’
8-9-2020 Copenaghen Danimarca Danimarca 0 – 0 Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
11-10-2020 Reykjavík Islanda Islanda 0 – 3 Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno 1 Uscita al 79’ 79’
14-10-2020 Londra Inghilterra Inghilterra 0 – 1 Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 46’ 46’
28-3-2021 Herning Danimarca Danimarca 8 – 0 Moldavia Moldavia Qual. Mondiali 2022 1 Ingresso al 46’ 46’
6-6-2021 Brøndbyvester Danimarca Danimarca 2 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Uscita al 71’ 71’
Totale Presenze 10 Reti 5

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Silkeborg: 2013-2014
Copenhagen: 2018-2019

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2018-2019 (29 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 99 (21) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 55 (31)
  3. ^ (DE) Skov: Spätstarter auf Entdeckungstour, su tsg-hoffenheim.de. URL consultato l'11 giugno 2021.
  4. ^ (DA) Robert Skov er ny løve i flokken, su fck.dk. URL consultato l'11 giugno 2021.
  5. ^ (DA) Robert Skov forventes solgt til Hoffenheim, su fck.dk. URL consultato l'11 giugno 2021.
  6. ^ (DE) Alles klar: Top-Torjäger Skov stürmt für die TSG, su tsg-hoffenheim.de. URL consultato l'11 giugno 2021.
  7. ^ (EN) Robert Skov and Jürgen Locadia on target as in-form Hoffenheim thrash Paderborn, su bundesliga.com. URL consultato l'11 giugno 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]