Dmitrij Kiričenko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dmitrij Kiričenko
Dmitry Kirichenko.jpg
Nazionalità Russia Russia
Altezza 175 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex-attaccante)
Termine carriera 2013 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1996-1997Taganrog70 (39)
1998-2001Rostsel'maš108 (38)
2002-2004CSKA Mosca74 (29)
2005-2006FK Mosca55 (26)
2007-2010Saturn99 (26)
2011-2013Rostov44 (11)
2013Mordovija11 (1)
Nazionale
1994Russia Russia U-21? (?)
2003-2006Russia Russia12 (4)
Carriera da allenatore
2014-2016Rostovvice
2016Rostovinterim
2016-2017Rostovvice
2017Rostovinterim
2018Ufavice
2018-2019Ufa
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 dicembre 2017

Dmitrij Sergeevič Kiričenko (in russo: Дмитрий Сергеевич Кириченко?; Novoaleksandrovsk, 17 gennaio 1977) è un allenatore di calcio ed ex calciatore russo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

È stato capocannoniere della Prem'er-Liga nel 2002 e nel 2005. Nel 2008 è stato il capocannoniere dell'ultima Coppa Intertoto 2008, avendo segnato 5 reti con il FK Mosca. Nel 2011 ritorna al Rostov, nel quale aveva già militato in precedenza, scegliendo la maglia numero 10.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Detiene il record del gol più veloce segnato nella fase finale di un Europeo: nel 2004 realizzò un gol dopo 67 secondi nella partita Russia-Grecia (terminata 2-1)[1], battendo il precedente record (2 minuti e 8 secondi) detenuto da Sergej Alejnikov.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

CSKA Mosca: 2002-2003, 2004-2005
CSKA Mosca: 2003
CSKA Mosca: 2004

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Capocannoniere del campionato russo: 2
2002 (15 gol, a pari merito con Rolan Gusev), 2005 (14 gol)
2008 (5 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Euro 2004 [collegamento interrotto], su quotidianonet.ilsole24ore.com.
  2. ^ (EN) Kirichenko scores fastest goal, su rediff.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]