Dmitrij Kiričenko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dmitrij Kiričenko
Dmitry Kirichenko.jpg
Nome Dmitrij Sergeyevič Kiričenko
Nazionalità Russia Russia
Altezza 175 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex-Attaccante)
Squadra Rostov
Ritirato 2013
Carriera
Squadre di club1
1996-1997 Taganrog Taganrog 70 (39)
1998-2001 Rostov 108 (38)
2002-2004 CSKA Mosca 74 (29)
2005-2006 FK Mosca FK Mosca 55 (26)
2007-2010 Saturn Saturn 99 (26)
2011-2013 Rostov 44 (11)
2013 Mordovija Mordovija 11 (1)
Nazionale
2003-2006 Russia Russia 12 (4)
Carriera da allenatore
2014- Rostov vice
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Dmitrij Kiričenko (Novoaleksandrovsk, 17 gennaio 1977) è un allenatore di calcio ed ex calciatore russo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

È stato capocannoniere della Prem'er-Liga nel 2002 e nel 2005. Nel 2008 è stato il capocannoniere dell'ultima Coppa Intertoto 2008, avendo segnato 5 reti con il FK Mosca. Nel 2011 ritorna al Rostov, ci aveva già giocato dal 1998 al 2001, sceglie la maglia numero 10.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Detiene il record del gol più veloce segnato nella fase finale di un Europeo: nel 2004 ha segnato al secondo minuto della partita Russia-Grecia (terminata 2-1)[1], battendo il precedente record (2 minuti e 8 secondi) detenuto da Sergej Alejnikov.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

CSKA Mosca: 2002-2003, 2004-2005
CSKA Mosca: 2003
CSKA Mosca: 2004

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Capocannoniere del campionato russo: 2
2002 (15 gol, a pari merito con Rolan Gusev), 2005 (14 gol)
2008 (5 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Euro 2004, Quotidianonet.ilsole24ore.com.
  2. ^ (EN) Kirichenko scores fastest goal, Rediff.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]