Andreas Skov Olsen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Andreas Skov Olsen
NazionalitàBandiera della Danimarca Danimarca
Altezza187 cm
Peso76 kg
Calcio
RuoloCentrocampista, attaccante
SquadraClub Bruges
Carriera
Giovanili
2010-2017Nordsjælland
Squadre di club1
2017-2019Nordsjælland29 (19)[1]
2019-2022Bologna70 (3)
2022-Club Bruges69 (27)
Nazionale
2017Bandiera della Danimarca Danimarca U-181 (0)
2017-2018Bandiera della Danimarca Danimarca U-1911 (5)
2017-2020Bandiera della Danimarca Danimarca U-2117 (11)
2020-Bandiera della Danimarca Danimarca31 (8)
Palmarès
 Europei di calcio
BronzoEuropa 2020
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 giugno 2024

Andreas Skov Olsen (Hillerød, 29 dicembre 1999) è un calciatore danese, centrocampista o attaccante del Club Bruges e della nazionale danese.

Nell'estate del 2019 viene indicato dall'UEFA come uno dei 50 giovani più promettenti per la stagione 2019-2020.[2]

Caratteristiche tecniche

[modifica | modifica wikitesto]

Di ruolo trequartista, può svariare su tutto il fronte offensivo.[3][4] Mancino,[3] è molto bravo tecnicamente e fa del dribbling il suo punto di forza.[4] Grazie ad un'ottima capacità di inserimento, risulta decisivo anche sotto porta.[3][4] Viene paragonato al connazionale Christian Eriksen.[4][5]

Nordsjælland

[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 entra nel settore giovanile del Football Club Nordsjælland restandoci fino al diciottesimo anno di età. Il 23 luglio 2017 debutta in prima squadra contro il Brøndby, giocando l'ultimo minuto della partita vinta per 3-2. Si ripeterà poi contro il Lyngby ed il Silkeborg.

La seconda stagione da professionista si apre con la sua prima rete europea, nonché prima in assoluto, ai danni del Cliftonville nelle qualificazioni per la fase ai gironi della UEFA Europa League. Nell'estate edel 2018,Il 22 luglio 2018 segna, invece, la sua prima rete in campionato ai danni del Aarhus. Ottenuta la titolarità dall'allenatore Kasper Hjulmand, a fine annata colleziona 26 marcature in 44 partite totali.

Il 24 luglio 2019 passa a titolo definitivo al Bologna per 6 milioni di euro.[6][7] Il 15 settembre 2019 esordisce in Serie A nella partita vinta per 3-4 dal Bologna in casa del Brescia.[8][9] Mette a segno il suo primo gol in Serie A il 1º dicembre 2019 in occasione della sfida vinta in trasferta contro il Napoli per 1-2.[10]

Il 28 gennaio 2022, dopo aver collezionato 71 presenze e 3 gol con il Bologna, senza imporsi,[11][12] viene ceduto al Club Bruges per 7 milioni di euro più una percentuale sulla futura rivendita.[12][13][14]

Dopo l'esperienza annuale con l'U-19, viene convocato dalla nazionale U-21 il 10 giugno 2017.

Il 24 agosto 2020 viene convocato per la prima volta in Nazionale maggiore in vista delle sfide di Nations League contro Belgio e Inghilterra,[15] salvo poi venire rimpiazzato da Jacob Bruun Larsen tre giorni dopo.[16] Il 29 settembre seguente viene riconvocato (e successivamente confermato) in Nazionale maggiore per l'amichevole contro le Fær Øer e le sfide valevoli per la Nations League contro Islanda e Inghilterra.[17] Debutta contro le Fær Øer, segnando un gol nel successo per 4-0 dei danesi.[18] Il 31 marzo 2021 contribuisce con una doppietta al successo per 4-0 in casa dell'Austria, siglando la prima e la quarta rete.[19]

Presenze e reti nei club

[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 maggio 2024.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2017-2018 Bandiera della Danimarca Nordsjælland SL 3+2[20] 0 CD 2 1 - - - - - - 7 1
2018-2019 SL 26+10[20] 19+3[20] CD 2 1 UEL 6[20] 3[20] - - - 44 26
Totale Nordsjaelland 41 22 4 2 6 3 - - 51 27
2019-2020 Bandiera dell'Italia Bologna A 26 1 CI 0 0 - - - - - - 26 1
2020-2021 A 26 2 CI 0 0 - - - - - - 26 2
2021-gen. 2022 A 18 0 CI 1 0 - - - - - - 19 0
Totale Bologna 70 3 1 0 - - - - 71 3
gen.-giu. 2022 Bandiera del Belgio Club Bruges D1 15 6 CB 2 0 - - - - - - 17 6
2022-2023 D1 23 7 CB 1 0 UCL 5 1 SB 1 1 30 9
2023-2024 D1 31 14 CB 5 5 UECL 12 7 - - - 48 26
Totale Club Bruges 69 27 8 5 17 8 1 1 101 41
Totale carriera 180 50 13 7 23 11 1 1 217 71

Cronologia presenze e reti in nazionale

[modifica | modifica wikitesto]
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Danimarca
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-10-2020 Herning Danimarca Bandiera della Danimarca 4 – 0 Bandiera delle Fær Øer Fær Øer Amichevole 1 Uscita al 62’ 62’
11-10-2020 Reykjavík Islanda Bandiera dell'Islanda 0 – 3 Bandiera della Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 66’ 66’
25-3-2021 Tel Aviv Israele Bandiera d'Israele 0 – 2 Bandiera della Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 77’ 77’
28-3-2021 Herning Danimarca Bandiera della Danimarca 8 – 0 Bandiera della Moldavia Moldavia Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 46’ 46’
31-3-2021 Vienna Austria Bandiera dell'Austria 0 – 4 Bandiera della Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2022 2 Ingresso al 55’ 55’
2-6-2021 Innsbruck Germania Bandiera della Germania 1 – 1 Bandiera della Danimarca Danimarca Amichevole - Uscita al 46’ 46’
12-6-2021 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 0 – 1 Bandiera della Finlandia Finlandia Euro 2020 - 1º turno - Ingresso al 63’ 63’
17-6-2021 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 1 – 2 Bandiera del Belgio Belgio Euro 2020 - 1º turno - Ingresso al 84’ 84’
1-9-2021 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 2 – 0 Bandiera della Scozia Scozia Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 85’ 85’
4-9-2021 Tórshavn Fær Øer Bandiera delle Fær Øer 0 – 1 Bandiera della Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 46’ 46’
7-9-2021 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 5 – 0 Bandiera d'Israele Israele Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 77’ 77’
9-10-2021 Chișinău Moldavia Bandiera della Moldavia 0 – 4 Bandiera della Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 46’ 46’
12-10-2021 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 1 – 0 Bandiera dell'Austria Austria Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 77’ 77’
12-11-2021 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 3 – 1 Bandiera delle Fær Øer Fær Øer Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 67’ 67’
15-11-2021 Glasgow Scozia Bandiera della Scozia 2 – 0 Bandiera della Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2022 -
26-3-2022 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 4 – 2 Bandiera della Danimarca Danimarca Amichevole - Ingresso al 45’ 45’
29-3-2022 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 3 – 0 Bandiera della Serbia Serbia Amichevole - Uscita al 79’ 79’
3-6-2022 Saint-Denis Francia Bandiera della Francia 1 – 2 Bandiera della Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 84’ 84’
6-6-2022 Vienna Austria Bandiera dell'Austria 1 – 2 Bandiera della Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Ingresso al 52’ 52’
10-6-2022 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 0 – 1 Bandiera della Croazia Croazia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 83’ 83’
13-6-2022 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 2 – 0 Bandiera dell'Austria Austria UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno 1 Uscita al 46’ 46’
22-9-2022 Zagabria Croazia Bandiera della Croazia 2 – 1 Bandiera della Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 89’ 89’
25-9-2022 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 2 – 0 Bandiera della Francia Francia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno 1 Uscita al 71’ 71’
22-11-2022 Al Rayyan Danimarca Bandiera della Danimarca 0 – 0 Bandiera della Tunisia Tunisia Mondiali 2022 - 1º turno - Uscita al 65’ 65’
30-11-2022 Al Wakrah Australia Bandiera dell'Australia 1 – 0 Bandiera della Danimarca Danimarca Mondiali 2022 - 1º turno - Uscita al 69’ 69’
16-6-2023 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 1 – 0 Bandiera dell'Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2024 - Uscita al 80’ 80’
19-6-2023 Lubiana Slovenia Bandiera della Slovenia 1 – 1 Bandiera della Danimarca Danimarca Qual. Euro 2024 - Uscita al 71’ 71’
7-9-2023 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 4 – 0 Bandiera di San Marino San Marino Qual. Euro 2024 - Uscita al 58’ 58’
10-9-2023 Helsinki Finlandia Bandiera della Finlandia 0 – 1 Bandiera della Danimarca Danimarca Qual. Euro 2024 - Uscita al 81’ 81’
8-6-2024 Brøndbyvester Danimarca Bandiera della Danimarca 3 – 1 Bandiera della Norvegia Norvegia Amichevole - Uscita al 63’ 63’
20-6-2024 Francoforte sul Meno Danimarca Bandiera della Danimarca 1 – 1 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Euro 2024 - 1º turno - Ingresso al 82’ 82’
Totale Presenze 31 Reti 8

Competizioni nazionali

[modifica | modifica wikitesto]
Club Bruges: 2021-2022, 2023-2024
Club Bruges: 2022
  1. ^ 41 (22) se si comprendono anche i play-off.
  2. ^ 50 for the future: UEFA.com's ones to watch in 2019/20, su uefa.com.
  3. ^ a b c Talento e precocità, ecco Skov Olsen: il danese arriva in Serie A, su sport.sky.it. URL consultato il 22 settembre 2019.
  4. ^ a b c d Mercato, il Bologna scatenato, firmano Skov e Tomiyasu, su bologna.repubblica.it, 5 luglio 2019. URL consultato il 22 settembre 2019.
  5. ^ (EN) Spurs leading race for £10m teen Andreas Skov Olsen dubbed new Christian Eriksen, su thesun.co.uk, 30 maggio 2019. URL consultato il 22 settembre 2019.
  6. ^ Andreas Skov Olsen al Bologna, su bolognafc.it. URL consultato il 24 luglio 2019.
  7. ^ Bologna Fc mercato, Skov Olsen c'è, in il Resto del Carlino. URL consultato il 24 luglio 2019.
  8. ^ Skov Olsen è pronto a prendersi il Bologna, su corrieredellosport.it. URL consultato il 22 settembre 2019.
  9. ^ Le pagelle di Brescia-Bologna 3-4: Dessena imperdonabile, Donnarumma e Orsolini devastanti, su eurosport.it, 15 settembre 2019. URL consultato il 22 settembre 2019.
  10. ^ Napoli Bologna 1-2, Skov Olsen: "Mihajlovic ci ha dato la forza", su ilrestodelcarlino.it. URL consultato il 1º dicembre 2019.
  11. ^ Bologna, Skov Olsen ai saluti, su corrieredellosport.it. URL consultato il 27 dicembre 2021.
  12. ^ a b Bologna, Skov Olsen ceduto al Bruges a titolo definitivo: è ufficiale. News di mercato, su sport.sky.it. URL consultato il 28 gennaio 2022.
  13. ^ Skov Olsen al Bruges, su bolognafc.it, 28 gennaio 2022. URL consultato il 28 gennaio 2022.
  14. ^ (NL) Andreas Skov Olsen naar Club Brugge, su clubbrugge.be, 28 gennaio 2022. URL consultato il 29 gennaio 2022.
  15. ^ (DA) Falk og Skov Olsen i Hjulmands første landsholdstrup, su dbu.dk. URL consultato il 7 ottobre 2020.
  16. ^ (DA) Jacob Bruun Larsen erstatter Andreas Skov Olsen på Herrelandsholdet, su dbu.dk. URL consultato il 7 ottobre 2020.
  17. ^ (DA) Sisto, Skov Olsen og Wind udtaget til Herrelandsholdet, su dbu.dk. URL consultato il 7 ottobre 2020.
  18. ^ Skov Olsen in gol all'esordio con la Nazionale maggiore, su bolognafc.it, 8 ottobre 2020. URL consultato l'8 ottobre 2020.
  19. ^ (DA) Vild 2. halvleg giver Dansk storsejr, su dbu.dk. URL consultato il 31 marzo 2021.
  20. ^ a b c d e Nei play-off

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]