Kasper Dolberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kasper Dolberg
Kasper Dolberg 2016.jpg
Dolberg con l'Ajax nel 2016
Nazionalità Danimarca Danimarca
Altezza 187[1] cm
Peso 83[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Nizza
Carriera
Giovanili
2010-2015Silkeborg
2015-2016Ajax
Squadre di club1
2014-2015Silkeborg3 (0)
2016-2019Ajax73 (32)
2019-Nizza52 (21)
Nazionale
2013Danimarca Danimarca U-167 (1)
2013-2014Danimarca Danimarca U-178 (5)
2015-2016Danimarca Danimarca U-198 (3)
2016-2017Danimarca Danimarca U-212 (1)
2016-Danimarca Danimarca30 (10)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Europa 2020
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 luglio 2021

Kasper Dolberg Rasmussen (Silkeborg, 6 ottobre 1997) è un calciatore danese, attaccante del Nizza e della nazionale danese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centravanti abile nel gioco aereo e dotato di buona tecnica individuale, spicca per le ottime capacità finalizzative.[2] Ha notevoli qualità nel gioco dentro l'area di rigore e un ottimo controllo di palla.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha debuttato nella massima serie danese con la maglia del Silkeborg nel 2015, giocando tre partite. Nel gennaio 2015 è stato acquistato per 200.000 euro[4] dall'Ajax su indicazione dell'osservatore John Steen Olsen[5], con cui, dopo un anno nelle giovanili, ha esordito in Eredivisie il 7 agosto 2016, alla prima giornata di campionato, sul campo dello Sparta Rotterdam.

Una settimana dopo ha segnato i suoi primi due gol da professionista nel pareggio per 2-2 contro il Roda JC. Il 24 settembre seguente ha messo a segno un'altra doppietta, nel 5-1 interno rifilato al PEC Zwolle, e il 20 novembre ha realizzato una tripletta contro il N.E.C., in un match vinto per 5-0. L'11 maggio 2017 ha messo a segno l'unica rete nella sconfitta per 3-1 in casa del Olympique Lione,[6] permettendo ai lancieri di conquistare la qualificazione alla finale di Europa League, poi persa contro il Manchester Utd.

L'anno seguente non brilla complice anche qualche infortunio di troppo mentre nel 2018-2019 con 12 gol contribuisce alla vittoria di campionato e Coppa. Il 29 agosto 2019 viene ceduto al Nizza per circa 20 milioni di euro. Qualche giorno dopo è protagonista di una singolare avventura: un prezioso orologio gli verrà rubato dal compagno di squadra Lamine Diaby-Fadiga, il quale subirà la rescissione del contratto per questo furto.[7] Il 2 febbraio 2020 realizza una doppietta in campionato, determinando la vittoria per il Nizza 2-1 contro il Lione.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 settembre 2016 ha debuttato con l'Under-21, entrando al 73' e andando anche a segno nella vittoria esterna per 4-0 contro il Galles, valida per le qualificazioni agli Europei Under-21 2017.

L'11 novembre 2016 ha esordito nella Nazionale maggiore danese, subentrando all'82' ad Andreas Cornelius nel match di qualificazioni mondiali vinto per 4-1 contro il Kazakistan.[8] Il 10 giugno 2017 mette a segno la prima rete con la maglia della nazionale danese nella vittoria esterna per 3-1 sul Kazakistan.[9] Successivamente viene convocato per i Mondiali 2018,[10] manifestazione in cui scende in campo in una sola occasione.

Convocato per gli Europei 2020,[11] il 26 giugno 2021 segna una doppietta negli ottavi di finale, nella vittoria 4-0 sul Galles.[12] Il 3 luglio 2021 mette a segno al 42º la rete del momentaneo 2-0 contro la Repubblica Ceca, nella gara valida per i quarti di finale della manifestazione continentale.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 7 luglio 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015 Danimarca Silkeborg SL 3 0 CD 0 0 - - - - - - 3 0
2016-2017 Paesi Bassi Ajax ED 29 16 CO 2 0 UCL+UEL 4[13]+12 1[13]+6 - - - 47 23
2017-2018 ED 23 6 CO 3 3 UCL+UEL 2[13]+2[13] 0+0 - - - 30 9
2018-2019 ED 21 10 CO 4 1 UCL 9 1 SC 1 1 35 13
Totale Ajax 73 32 9 4 29 8 1 1 112 45
2019-2020 Francia Nizza L1 23 11 CF+CdL 3 0 - - - - - - 26 11
2020-2021 L1 25 6 CF 1 0 UEL 3 0 - - - 29 6
2021-2022 L1 3 3 CF 0 0 - - - - - - 3 3
Totale Nizza 51 20 4 0 3 0 58 20
Totale Carriera 127 52 13 4 32 8 1 1 173 65

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Danimarca
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-11-2016 Copenaghen Danimarca Danimarca 4 – 1 Kazakistan Kazakistan Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 82’ 82’
6-6-2017 Brøndby Danimarca Danimarca 1 – 1 Germania Germania Amichevole - Ingresso al 76’ 76’
10-6-2017 Almaty Kazakistan Kazakistan 1 – 3 Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2018 1 Ingresso al 68’ 68’
8-10-2017 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 1 Romania Romania Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 70’ 70’
2-6-2018 Solna Svezia Svezia 0 – 0 Danimarca Danimarca Amichevole - Ingresso al 73’ 73’
9-6-2018 Brøndby Danimarca Danimarca 2 – 0 Messico Messico Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
26-6-2018 Mosca Danimarca Danimarca 0 – 0 Francia Francia Mondiali 2018 - 1º turno - Ingresso al 75’ 75’
13-10-2018 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 0 Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Uscita al 79’ 79’
16-10-2018 Herning Danimarca Danimarca 2 – 0 Austria Austria Amichevole - Uscita al 46’ 46’
16-11-2018 Cardiff Galles Galles 1 – 2 Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Ingresso al 70’ 70’ Ammonizione al 85’ 85’
21-3-2019 Pristina Kosovo Kosovo 2 – 2 Danimarca Danimarca Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
7-6-2019 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 1 Irlanda Irlanda Qual. Euro 2020 - Ingresso al 65’ 65’
10-6-2019 Copenaghen Danimarca Danimarca 5 – 1 Georgia Georgia Qual. Euro 2020 2
8-9-2019 Tbilisi Georgia Georgia 0 – 0 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2020 - Uscita al 67’ 67’
15-10-2019 Aalborg Danimarca Danimarca 4 – 0 Lussemburgo Lussemburgo Amichevole 2 Uscita al 61’ 61’
15-11-2019 Copenaghen Danimarca Danimarca 6 – 0 Gibilterra Gibilterra Qual. Euro 2020 - Ingresso al 55’ 55’
18-11-2019 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 1 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2020 - Ingresso al 33’ 33’
5-9-2020 Copenaghen Danimarca Danimarca 0 – 2 Belgio Belgio UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 83’ 83’
8-9-2020 Copenaghen Danimarca Danimarca 0 – 0 Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 76’ 76’
11-10-2020 Reykjavík Islanda Islanda 0 – 3 Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 79’ 79’
14-10-2020 Londra Inghilterra Inghilterra 0 – 1 Danimarca Danimarca UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 37’ 37’
11-11-2020 Brøndby Danimarca Danimarca 2 – 0 Svezia Svezia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
28-3-2021 Herning Danimarca Danimarca 8 – 0 Moldavia Moldavia Qual. Mondiali 2022 2
31-3-2021 Vienna Austria Austria 0 – 4 Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 77’ 77’
2-6-2021 Innsbruck Germania Germania 1 – 1 Danimarca Danimarca Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
6-6-2021 Brøndbyvester Danimarca Danimarca 2 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Uscita al 46’ 46’
21-6-2021 Copenaghen Russia Russia 1 – 4 Danimarca Danimarca Euro 2020 - 1º turno - Ingresso al 60’ 60’
26-6-2021 Amsterdam Galles Galles 0 – 4 Danimarca Danimarca Euro 2020 - Ottavi di finale 2 Uscita al 70’ 70’
3-7-2021 Baku Rep. Ceca Rep. Ceca 1 – 2 Danimarca Danimarca Euro 2020 - Quarti di finale 1 Uscita al 59’ 59’
7-7-2021 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 1 dts Danimarca Danimarca Euro 2020 - Semifinale - Uscita al 67’ 67’
Totale Presenze 30 Reti 10

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ajax: 2018-2019
Ajax: 2018-2019
Ajax: 2019

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior talento dell'anno in Eredivisie: 1
2016-2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b http://www.ajax.nl/teams/ajax-1/selectie/speler/kasper-dolberg.htm
  2. ^ L'Ajax ha già il nuovo Milik: è Dolberg. Garantisce lo scopritore di Ibrahimovic, su gazzetta.it, 22 novembre 2016.
  3. ^ I migliori talenti del calcio mondiale: Kasper Dolberg, su spaziocalcio.it, 10 marzo 2017.
  4. ^ Voetbalzone - Meepraten over voetbal., su www.voetbalzone.nl. URL consultato il 12 maggio 2017.
  5. ^ Inter-Milan, sarà Eriksen contro Ibrahimovic: la storia di Olsen, il loro scopritore, su Sport.sky.it. URL consultato il 22 marzo 2020.
  6. ^ Lione a un passo dalla rimonta, ma Ajax in finale!, su spaziocalcio.it, 11 maggio 2017.
  7. ^ Caso Dolberg a Nizza, giovane della Primavera rischia il licenziamento, su tuttosport.com, 26 settembre 2019.
  8. ^ (DA) Eriksen sprudler i dansk 4-1 sejr, su dbu.dk. URL consultato il 27 giugno 2021.
  9. ^ (DA) Jørgensen, Eriksen og Dolberg sikrer dansk sejr, su dbu.dk. URL consultato il 27 giugno 2021.
  10. ^ (DA) Her er Danmarks VM-trup, su dbu.dk. URL consultato il 27 giugno 2021.
  11. ^ (DA) 26 spillere klar til EM for Danmark, su dbu.dk. URL consultato il 27 giugno 2021.
  12. ^ (DA) Pragtpræstation sikrer dansk kvartfinaleplads, su dbu.dk. URL consultato il 27 giugno 2021.
  13. ^ a b c d Nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8150083711114942139