Benjamin Šeško

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Benjamin Šeško
Šeško con il Salisburgo nel 2023
NazionalitàBandiera della Slovenia Slovenia
Altezza195 cm
Peso78 kg
Calcio
RuoloAttaccante
SquadraRB Lipsia
Carriera
Giovanili
2010-2018Domžale
Squadre di club1
2018-RB Lipsia292 (159)
Nazionale
2019-Bandiera della Slovenia Slovenia101 (25)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2024

Benjamin Šeško (Radeče, 31 maggio 2003) è un calciatore sloveno, attaccante del RB Lipsia e della nazionale slovena.

Caratteristiche tecniche

[modifica | modifica wikitesto]

Centravanti agile e dal fisico longilineo, risulta molto abile nel gioco aereo; è inoltre dotato di buona tecnica e velocità.[1][2]

Nel 2020 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati nel 2003 stilata da The Guardian.[3]

Nell'ottobre del 2023, è stato incluso nella lista dei 25 finalisti del premio European Golden Boy, assegnato dal quotidiano Tuttosport al miglior giocatore Under-21 militante in un campionato europeo.[4][5]

Gli inizi, Salisburgo

[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto tra i settori giovanili del Domžale e del Krško,[6] nel 2019 viene acquistato dagli austriaci del Salisburgo, che lo aggregano alla propria squadra satellite, il Liefering.[7] Il 26 luglio dello stesso anno debutta come professionista, in occasione dell'incontro di seconda divisione perso per 2-3 contro l'Amstetten.[8] Nella stagione 2020-2021 viene impiegato con continuità, realizzando ventuno reti in ventinove partite di campionato.[9]

Il 1º luglio 2021 fa ritorno al Salisburgo, debuttando ventidue giorni dopo in occasione della prima giornata di Bundesliga vinta per 1-3 in casa dello Sturm Graz.[10] Nella giornata successiva realizza una doppietta nel 7-1 finale rifilato al Ried.[11] Il 17 agosto, invece, fa il suo esordio nelle competizioni europee, nell'andata del preliminare di UEFA Champions League vinto per 2-1 contro i danesi del Brøndby;[12] nel match di ritorno, vinto con il medesimo risultato, segna il suo primo gol europeo.[13] Conclude la stagione con 11 reti in 38 presenze complessive, vincendo il campionato e la Coppa austriaca.[14]

Red Bull Lipsia

Il 12 agosto 2023, viene reso ufficiale il suo passaggio per 24 milioni di euro ai tedeschi del RB Lipsia, con cui firma un contratto valido fino al 2028;[15] contestualmente, viene lasciato in prestito al Salisburgo fino al termine dell'annata 2022-2023.[16] Conclude la prima stagione segnando 18 goal tra campionato e coppe.[17][18]

Nel giugno del 2024, rinnova il proprio contratto con il Lipsia fino al 30 giugno 2029.[19]

Il 19 maggio 2021, a soli 18 anni, viene convocato per la prima volta in nazionale maggiore dal CT Matjaž Kek,[20] con la quale debutta il 1º giugno seguente in occasione del pareggio amichevole contro la Macedonia del Nord (1-1); per l'occasione, diventa il più giovane esordiente nella storia della selezione (diciotto anni).[21]

L'8 ottobre 2021 segna il suo primo gol in nazionale nella vittoriosa trasferta per 0-4 contro Malta, valevole per le qualificazioni ai Mondiali 2022 in Qatar;[22] in virtù di ciò diventa, all'età di 18 anni e 130 giorni, il più giovane marcatore nella storia della nazionale.[2][22] Le sue prestazioni risultano decisive durante la UEFA Nations League 2022-2023, in cui contribuisce alla conquista del primo posto del girone da parte della Slovenia e la conseguente promozione in Lega C segnando tre gol in sei partite.[23][24]

Il 14 ottobre 2023 realizza la sua prima doppietta con la maglia della nazionale in occasione della partita casalinga vinta per 3-0 contro la Finlandia, valida per le qualificazioni al campionato d'Europa 2024.[25]

Presenze e reti nei club

[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 18 maggio 2024.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2019-2020 Bandiera dell'Austria Liefering ZL 10 1 - - - - - - - - - 10 1
2020-2021 ZL 34 21 - - - - - - - - - 34 21
Totale Liefering 44 22 - - - - - - 44 22
2021-2022 Bandiera dell'Austria Salisburgo BL 25 5 CA 5 5 UCL 8[26] 1[27] - - - 38 11
2022-2023 BL 30 16 CA 4 2 UCL+UEL 6+1 0 - - - 41 18
Totale Salisburgo 55 21 9 7 15 1 - - 79 29
2023-2024 Bandiera della Germania RB Lipsia BL 31 14 CG 2 2 UCL 8 2 SG 1 0 42 18
Totale carriera 130 57 11 9 25 3 1 1 165 69

Cronologia presenze e reti in nazionale

[modifica | modifica wikitesto]
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Slovenia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
1-6-2021 Skopje Macedonia del Nord Bandiera della Macedonia del Nord 1 – 1 Bandiera della Slovenia Slovenia Amichevole - Ingresso al 61’ 61’
4-6-2021 Capodistria Slovenia Bandiera della Slovenia 6 – 0 Bandiera di Gibilterra Gibilterra Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
1-9-2021 Lubiana Slovenia Bandiera della Slovenia 1 – 1 Bandiera della Slovacchia Slovacchia Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 83’ 83’
4-9-2021 Lubiana Slovenia Bandiera della Slovenia 1 – 0 Bandiera di Malta Malta Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 70’ 70’
7-9-2021 Spalato Croazia Bandiera della Croazia 3 – 0 Bandiera della Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 65’ 65’
8-10-2021 Ta' Qali Malta Bandiera di Malta 0 – 4 Bandiera della Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2022 1 Ingresso al 61’ 61’
11-10-2021 Maribor Slovenia Bandiera della Slovenia 1 – 2 Bandiera della Russia Russia Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 53’ 53’
26-3-2022 Al Rayyan Croazia Bandiera della Croazia 1 – 1 Bandiera della Slovenia Slovenia Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
29-3-2022 Al Rayyan Qatar Bandiera del Qatar 0 – 0 Bandiera della Slovenia Slovenia Amichevole - Uscita al 77’ 77’
2-6-2022 Lubiana Slovenia Bandiera della Slovenia 0 – 2 Bandiera della Svezia Svezia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Ingresso al 46’ 46’
5-6-2022 Belgrado Serbia Bandiera della Serbia 4 – 1 Bandiera della Slovenia Slovenia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 63’ 63’
9-6-2022 Oslo Norvegia Bandiera della Norvegia 0 – 0 Bandiera della Slovenia Slovenia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 66’ 66’
12-6-2022 Lubiana Slovenia Bandiera della Slovenia 2 – 2 Bandiera della Serbia Serbia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno 1
24-9-2022 Lubiana Slovenia Bandiera della Slovenia 2 – 1 Bandiera della Norvegia Norvegia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno 1
27-9-2022 Solna Svezia Bandiera della Svezia 1 – 1 Bandiera della Slovenia Slovenia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno 1
17-11-2022 Cluj-Napoca Romania Bandiera della Romania 1 – 2 Bandiera della Slovenia Slovenia Amichevole 1
20-11-2022 Lubiana Slovenia Bandiera della Slovenia 1 – 0 Bandiera del Montenegro Montenegro Amichevole - Uscita al 81’ 81’
23-3-2023 Astana Kazakistan Bandiera del Kazakistan 1 – 2 Bandiera della Slovenia Slovenia Qual. Euro 2024 -
26-3-2023 Lubiana Slovenia Bandiera della Slovenia 2 – 0 Bandiera di San Marino San Marino Qual. Euro 2024 1
16-6-2023 Helsinki Finlandia Bandiera della Finlandia 2 – 0 Bandiera della Slovenia Slovenia Qual. Euro 2024 - Uscita al 86’ 86’
19-6-2023 Lubiana Slovenia Bandiera della Slovenia 1 – 1 Bandiera della Danimarca Danimarca Qual. Euro 2024 -
7-9-2023 Lubiana Slovenia Bandiera della Slovenia 4 – 2 Bandiera dell'Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2024 1 Uscita al 85’ 85’
14-10-2023 Lubiana Slovenia Bandiera della Slovenia 3 – 0 Bandiera della Finlandia Finlandia Qual. Euro 2024 2 Uscita al 60’ 60’
17-10-2023 Belfast Irlanda del Nord Bandiera dell'Irlanda del Nord 0 – 1 Bandiera della Slovenia Slovenia Qual. Euro 2024 -
17-11-2023 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 2 – 1 Bandiera della Slovenia Slovenia Qual. Euro 2024 - Uscita al 73’ 73’
20-11-2023 Lubiana Slovenia Bandiera della Slovenia 2 – 1 Bandiera del Kazakistan Kazakistan Qual. Euro 2024 1
21-3-2024 Ta' Qali Malta Bandiera di Malta 2 – 2 Bandiera della Slovenia Slovenia Amichevole 1
26-3-2024 Lubiana Slovenia Bandiera della Slovenia 2 – 0 Bandiera del Portogallo Portogallo Amichevole - Uscita al 87’ 87’
15-6-2024 Stoccarda Slovenia Bandiera della Slovenia 1 – 1 Bandiera della Danimarca Danimarca Euro 2024 - 1º turno - Uscita al 90+5’ 90+5’
20-6-2024 Monaco di Baviera Slovenia Bandiera della Slovenia 1 – 1 Bandiera della Serbia Serbia Euro 2024 - 1º turno - Uscita al 76’ 76’
25-6-2024 Colonia Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 0 – 0 Bandiera della Slovenia Slovenia Euro 2024 - 1º turno - Uscita al 75’ 75’
1-7-2024 Francoforte sul Meno Portogallo Bandiera del Portogallo 0 – 0 dts
(3 – 0 dtr)
Bandiera della Slovenia Slovenia Euro 2024 - Ottavi di finale -
Totale Presenze 32 Reti (8º posto) 11
Salisburgo: 2021-2022, 2022-2023
Salisburgo: 2021-2022
RB Lipsia: 2023
2021-2022 (5 reti)
  1. ^ Benjamin Sesko: il 'Mini-Haaland' che ha segnato un poker in 9 minuti, su goal.com. URL consultato il 29 luglio 2022.
  2. ^ a b Chi è Benjamin Šeško, il 2003 sloveno che ha replicato il gol di Totti. Dalle origini al trasferimento al Lipsia, su eurosport.it, 28 settembre 2022. URL consultato il 30 settembre 2022.
  3. ^ (EN) Next Generation 2020: 60 of the best young talents in world football, su theguardian.com, 8 ottobre 2020.
  4. ^ European Golden Boy 2023: svelati i 25 finalisti in corsa per l’Absolute Best, su tuttosport.com, 12 ottobre 2023. URL consultato il 14 ottobre 2023.
  5. ^ I 25 finalisti del Golden Boy 2023, su Sky Sport, 13 ottobre 2023. URL consultato il 14 ottobre 2023.
  6. ^ Nogometaš Benjamin Šeško iz Radeč debitiral pri rdečih bikih, su Posavskiobzornik.si. URL consultato il 9 agosto 2022.
  7. ^ (DE) Slowenischer Youngster wechselt zu den Roten Bullen, su redbullsalzburg.at, 9 maggio 2021. URL consultato il 9 agosto 2022 (archiviato dall'url originale il 9 maggio 2021).
  8. ^ FC Liefering - SKU Amstetten, 26/lug/2019 - 2. Liga - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 9 agosto 2022.
  9. ^ Giocatori - 1. Liga - Austria - Results, fixtures, tables and news, su it.soccerway.com. URL consultato il 9 agosto 2022.
  10. ^ SK Sturm Graz - Red Bull Salisburgo, 23/lug/2021 - Bundesliga - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 9 agosto 2022.
  11. ^ Red Bull Salisburgo - SV Ried, 01/ago/2021 - Bundesliga - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 9 agosto 2022.
  12. ^ Red Bull Salisburgo - Bröndby IF, 17/ago/2021 - Qualificazione Champions League - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 9 agosto 2022.
  13. ^ Bröndby IF - Red Bull Salisburgo, 25/ago/2021 - Qualificazione Champions League - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 9 agosto 2022.
  14. ^ (SL) Šeško in Mlakar prva strelca, Iličić pa najpodajalec Kekovih izbrancev, su rtvslo.si. URL consultato il 18 novembre 2022.
  15. ^ (DE) Benjamin Šeško wechselt 2023 zu RB Leipzig!, su rbleipzig.com. URL consultato il 12 agosto 2023.
  16. ^ (DE) Zukunft von Benjamin Sesko geklärt, su redbullsalzburg.at. URL consultato il 12 agosto 2023.
  17. ^ Milan, retroscena Sesko: quando Maldini voleva il bomber del Lipsia, su Calciomercato.com | Tutte le news sul calcio in tempo reale, 4 settembre 2023. URL consultato il 27 giugno 2024.
  18. ^ Il Milan sfiorato, i goal a Salisburgo, il futuro a Lipsia: Benjamin Sesko, l'ennesimo talento di casa Red Bull | Goal.com Italia, su www.goal.com, 22 settembre 2023. URL consultato il 27 giugno 2024.
  19. ^ (EN) RB Leipzig and Benjamin Sesko extend contract until 2029, su rbleipzig.com, 12 giugno 2024. URL consultato il 12 giugno 2024.
  20. ^ (SL) Benjamin Šeško je krepko popravil slovenski rekord, su sportklub.si, 1º giugno 2021. URL consultato il 5 giugno 2021.
  21. ^ (SL) Črnigoj v zadnji minuti rešil slovensko gostovanje v Skopju, su vecer.com, 1º giugno 2021. URL consultato il 5 giugno 2021.
  22. ^ a b (DE) Deutschland dreht Spiel gegen Rumänien - Sesko bejubelt erstes Teamtor, su skysportaustria.at, 8 ottobre 2021. URL consultato il 9 ottobre 2021.
  23. ^ (EN) Soccer-Slovenia's Sesko scores wonder goal as Sweden are relegated, in Reuters, 27 settembre 2022. URL consultato il 17 novembre 2022.
  24. ^ (EN) International football reaction - Scotland promoted, in BBC Sport, 28 settembre 2022. URL consultato il 17 novembre 2022.
  25. ^ Qualif. Euro 2024, i risultati delle 18: Sesko trascina la Serbia, Lituania ok, su Sportitalia. URL consultato il 15 ottobre 2023.
  26. ^ 2 presenze nei turni preliminari.
  27. ^ Nei turni preliminari.

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]
Controllo di autoritàCONOR.SI (SL405343491