Joachim Löw

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Joachim Löw
Löw nel 2018
Nazionalità Bandiera della Germania Germania
Altezza 182 cm
Peso 75 kg
Calcio
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Termine carriera 1995 - giocatore
Carriera
Giovanili
19??-19??Bandiera non conosciuta TuS Schönau 1896
19??-19??Bandiera non conosciuta Schönau
Squadre di club1
1978-1980Friburgo71 (18)
1980-1981Stoccarda4 (0)
1981-1982Eintracht Francoforte24 (5)
1982-1984Friburgo65 (25)
1984-1985Karlsruhe24 (2)
1985-1989Friburgo116 (38)
1989-1992Sciaffusa? (?)
1992-1994Winterthur? (?)
1994-1995Frauenfeld? (?)
Nazionale
1979-1980Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest U-214 (0)
Carriera da allenatore
1992-1994WinterthurGiovanili
1994-1995Frauenfeld
1995-1996StoccardaVice
1996-1998Stoccarda
1998-1999Fenerbahçe
1999-2000Karlsruhe
2000-2001Adanaspor
2001-2002Tirol Innsbruck
2003-2004Austria Vienna
2004-2006Bandiera della Germania GermaniaVice
2006-2021Bandiera della Germania Germania
Palmarès
 Mondiali di calcio
Bronzo Sudafrica 2010
Oro Brasile 2014
 Europei di calcio
Argento Austria-Svizzera 2008
Bronzo Polonia-Ucraina 2012
Bronzo Francia 2016
 Confederations Cup
Oro Russia 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 luglio 2021

Joachim Löw (Schönau im Schwarzwald, 3 febbraio 1960) è un allenatore di calcio ed ex calciatore tedesco, di ruolo attaccante.

Già vice di Jürgen Klinsmann sulla panchina della nazionale tedesca dal 2004 al 2006, ne è diventato commissario tecnico nello stesso anno, alla fine del mondiale tedesco, e ha ricoperto tale incarico ininterrottamente fino al 2021: da selezionatore ha portato la Mannschaft alla vittoria del campionato del mondo 2014 e della FIFA Confederations Cup 2017, raggiungendo inoltre la finale del campionato d'Europa 2008, le semifinali nelle successive edizioni di Polonia-Ucraina 2012 e Francia 2016 e il terzo posto al campionato del mondo 2010. In precedenza aveva vinto la Coppa di Germania nel 1996-1997 alla guida dello Stoccarda, il campionato austriaco con il Tirol Innsbruck (2001-2002) e la Supercoppa d'Austria (2003) alla guida dell'Austria Vienna.

Il suo periodo in carica da commissario tecnico della nazionale tedesca ha superato i quindici anni, rendendolo l'allenatore che ha guidato più a lungo una nazionale (197 partite). In tutti questi anni, Joachim Löw ha saputo dare un'immagine attraente alla squadra tedesca, privilegiando in particolare la tecnica e il buon gioco rivolto all'offensiva. Durante la sua carriera come allenatore della Germania, ha giocato in quattro Mondiali (di cui uno come assistente), quattro Campionati europei e due Confederations Cup (di cui una come assistente).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Löw è il maggiore di quattro figli del fornaio autonomo Hans Löw e di sua moglie Hildegard, nata Lais.[1][2][3] Ha trascorso la sua infanzia e giovinezza nella sua città natale di Schönau nella Foresta Nera. Dopo la scuola elementare, ha frequentato il liceo a Schönau, che ha lasciato nel giugno 1977 conseguendo il diploma di scuola superiore. Ha poi completato un apprendistato come commerciante all'ingrosso e di commercio estero. Allo stesso tempo era un chierichetto.

Nel 1986 ha sposato la compagna Daniela, con la quale aveva una relazione dal 1977. La coppia non ha figli.[4][5] Nell'agosto 2016, la separazione di Löw dalla moglie divenne nota e il divorzio non era previsto. Dal 2007 al 2016 Löw ha vissuto a Wittnau vicino a Friburgo.[6][7]

Anche il fratello minore di Joachim Löw, Markus Löw, è un ex calciatore professionista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Löw iniziò la sua carriera di calciatore nel 1978 con il Friburgo, squadra di seconda divisione. Nel 1980 fu acquistato dallo Stoccarda che militava nella massima serie ma ebbe delle difficoltà di ambientamento e giocò solo 4 partite senza segnare alcun gol.

Nella stagione 1981-1982 giocò con l'Eintracht Francoforte (24 partite e 5 gol), e ritornò al Friburgo l'anno seguente. Nella stagione 1982-1983 segnò 8 reti in 34 partite e nel 1983-1984 17 in 31 presenze in Zweite Bundesliga. L'anno seguente ritornò in Bundesliga, passando al Karlsruhe, ma ancora una volta non riuscì ad emergere, realizzando solo un gol in 24 partite. Così la stagione seguente tornò nuovamente al Friburgo dove restò per quattro anni nei quali disputò un totale di 116 partite realizzando 38 reti.

Concluse la sua carriera agonistica in Svizzera, dove giocò con lo Sciaffusa (1989-1992), il Winterthur (1992-1994) e il Frauenfeld, dove fu giocatore-allenatore.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1979 e il 1980, collezionò 4 presenze con la Nazionale tedesca occidentale Under-21.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Löw iniziò allenando le giovanili del Winterthur dal 1º luglio 1992 al 30 giugno 1994, prima ancora di ritirarsi come giocatore, per poi diventare giocatore-allenatore del Frauenfeld dal 1º luglio 1994 al 30 giugno 1995.

Il 1º luglio 1995 divenne vice di Rolf Fringer allo Stoccarda e il 14 agosto 1996, quando Fringer ebbe l'opportunità di diventare commissario tecnico della Svizzera, ne prese il posto. Con quello che fu definito il Triangolo magico composto dagli attaccanti Krasimir Balăkov, Giovane Élber e Fredi Bobic, lo Stoccarda disputò una buona stagione in cui vinse la Coppa di Germania. La stagione seguente la squadra raggiunse la finale di Coppa delle Coppe perdendola 1-0 contro il Chelsea e chiuse al quarto posto in Bundesliga.

Löw lasciò lo Stoccarda il 20 maggio 1998 per passare il 1º luglio al Fenerbahçe. Lasciò la squadra di Istanbul il 30 maggio 1999.

Il 25 ottobre 1999 firmò per il Karlsruhe, ma non riuscì ad evitare la retrocessione della squadra in terza divisione e fu così esonerato il 19 aprile 2000. Dal 20 dicembre 2000 al 4 marzo 2001 ritornò in Turchia come allenatore dell'Adanaspor, venendo esonerato a stagione in corso.

Il 10 ottobre 2001 divenne allenatore del Tirol Innsbruck, conducendolo alla vittoria del campionato austriaco nel 2002. Lo stesso anno il club finì in bancarotta, così Löw rimase ancora senza panchina.

Il 1º luglio 2003 fu chiamato dall'Austria Vienna, che guidò fino al 24 marzo 2004, quando fu scelto da Jürgen Klinsmann come suo vice nella nazionale tedesca a partire dal 1º agosto.

Nazionale tedesca[modifica | modifica wikitesto]

Vice[modifica | modifica wikitesto]

Nel biennio 2004-2006 affiancò Jürgen Klinsmann alla guida della nazionale tedesca in qualità di vice-allenatore. La Germania partecipò alla Confederations Cup 2005 e al campionato mondiale del 2006 (organizzato proprio dalla Germania), ottenendo il terzo posto in entrambe le manifestazioni.

2006-2014[modifica | modifica wikitesto]
Löw durante un allenamento prima della semifinale contro il Brasile al campionato mondiale del 2014. La partita si chiuse con lo storico punteggio di 7-1 in favore dei tedeschi.

Il 12 luglio 2006, in seguito alle dimissioni dello stesso Klinsmann, venne nominato commissario tecnico della Germania.[8] Il 16 agosto esordì con una vittoria per 3-0 sulla Svezia.

Nel settembre 2006, nel corso delle qualificazioni al campionato europeo del 2008, la Germania ottenne la più larga vittoria della propria storia, battendo San Marino per 13-0.[9] La fase finale del torneo in Austria e Svizzera vide i tedeschi arrivare in finale, persa per 1-0 contro la Spagna.[10]

La nazionale si qualificò poi al campionato mondiale del 2010 in Sudafrica con otto vittorie e due pareggi. Nella fase finale della competizione, la squadra ottenne una clamorosa vittoria per 4-0 contro l'Argentina ai quarti di finale[11], ma uscì in semifinale, nuovamente a causa di una sconfitta contro la Spagna. Si aggiudicò comunque il terzo posto, sconfiggendo l'Uruguay per 3-2.[12]

Nel 2011 la Germania di Löw vinse il proprio girone di qualificazione al campionato d'Europa del 2012 a punteggio pieno.[13] Nella fase finale del torneo, in Polonia e Ucraina, la selezione tedesca venne battuta ed eliminata dall'Italia in semifinale.[14]

Nel 2014 Löw guidò la Germania alla vittoria del campionato del mondo in Brasile, ottenuta imponendosi in sei incontri su sette disputati. Dopo aver superato in semifinale i padroni di casa del Brasile con uno storico 7-1, in finale i tedeschi superarono per 1-0 dopo i tempi supplementari l'Argentina (con il gol decisivo di Mario Götze).[15]

2015-2021[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2015 il tecnico allungò ulteriormente l'accordo con la federazione tedesca, per poi venire confermato un anno più tardi, nonostante l'eliminazione in semifinale contro la Francia al campionato d'Europa disputato proprio in Francia.[16] Durante il torneo, portò la Germania ad imporsi ai rigori sull’Italia nei quarti di finale: si trattò della prima volta che la nazionale tedesca riuscì ad imporsi su quella italiana in un torneo ufficiale.

Nel 2017 vinse la Confederations Cup in Russia, con la Germania che si impose in quattro incontri su cinque disputati, tra cui la finale contro il Cile, vinta per 1-0. Superato brillantemente il girone di qualificazione al campionato mondiale 2018, con 10 vittorie su 10 incontri, la Germania di Löw deluse, tuttavia, nella fase finale disputata in Russia. Il cammino nella rassegna iridata si concluse, infatti, con l'eliminazione al primo turno, evento mai successo nella storia della nazionale tedesca.

Dopo la storica eliminazione si parlò di un possibile abbandono di Löw alla nazionale tedesca, ma il 30 giugno 2018 la Federazione calcistica tedesca lo confermò fino al campionato europeo del 2020.[17] Il 9 marzo 2021 fu annunciato che il suo contratto sarebbe terminato dopo il campionato europeo, nel frattempo posticipato all'estate 2021 a causa della pandemia di COVID-19, a prescindere dal risultato che la sua nazionale avrebbe ottenuto in tale torneo.[18]

Nella fase finale del campionato d'Europa 2020 la nazionale teutonica superò la prima fase come seconda classificata nel proprio girone, alle spalle della Francia, e fu eliminata dall'Inghilterra nel successivo ottavo di finale. Quella contro gli inglesi fu l'ultima partita di Löw come commissario tecnico dopo quasi quindici anni di gestione, periodo che lo posiziona al secondo posto tra i CT della nazionale tedesca rimasti in carica più a lungo, alle spalle di Sepp Herberger, che sedette sulla panchina della Mannschaft dal 1936 al 1964. Come suo successore venne designato Hans-Dieter Flick, che era già stato suo vice tra il 2006 ed il 2014.

Critiche[modifica | modifica wikitesto]

Nella vicenda relativa alle dimissioni di Mesut Özil dalla nazionale, Löw ha mantenuto un basso profilo nel 2018. In questa vicenda, è stato accusato di conflitto di interessi e parzialità. Il suo consigliere personale Harun Arslan, che gli ha procurato la posizione di allenatore al Fenerbahçe, è anche consigliere di Mesut Özil e İlkay Gündoğan.[19]

Nel dibattito sull'espulsione di tre giocatori dalla squadra durante la Coppa del Mondo 2014, Thomas Müller, Jérôme Boateng e Mats Hummels, Löw è stato ampiamente criticato per i tempi, la finalità e il modo di annunciare la decisione, dallo stesso Thomas Müller,[20] dal presidente della DFB Reinhard Grindel,[21][22] dai dirigenti del Bayern Karl-Heinz Rummenigge e Hasan Salihamidžić e dagli ex giocatori della nazionale Lothar Matthäus, Stefan Effenberg e Dietmar Hamann.

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 24 marzo 2004. In grassetto le competizioni vinte.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazz.
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
1996-1997 Bandiera della Germania Stoccarda BL 34 18 7 9 CG 5 3 2 0 Int 0 0 0 0 - - - - - 39 21 9 9 53,85
1997-1998 BL 34 14 10 10 CG 5 4 0 1 CdC 9 6 1 2 SG 2 1 0 1 50 25 11 14 50,00
Totale Stoccarda 68 32 17 19 10 7 2 1 9 6 1 2 2 1 0 1 89 46 20 23 51,69
1998-1999 Bandiera della Turchia Fenerbahçe TL 34 22 6 6 TK 0 0 0 0 CU 4 2 0 2 - - - - - 38 24 6 8 63,16
1999-2000 Bandiera della Germania Karlsruhe 2.BL 18 1 7 10 CG 0 0 0 0 - - - - - - - - - - 18 1 7 10 &&5,56 Suben., eson.
2000-2001 Bandiera della Turchia Adanaspor TL 6 0 2 4 TK 0 0 0 0 - - - - - - - - - - 6 0 2 4 &&0,00 Suben., eson.
2001-2002 Bandiera dell'Austria Tirol Innsbruck BL 24 13 4 7 CA 1 0 0 1 CU 2 0 1 1 - - - - - 27 13 5 9 48,15 Suben.,
2003-2004 Bandiera dell'Austria Austria Vienna BL 26 14 7 5 CA 1 1 0 0 UCL+CU 2+2 0+0 1+0 1+2 SA 1 1 0 0 32 16 8 8 50,00 Dimiss.
Totale carriera 176 82 43 51 12 8 2 2 19 8 3 8 3 2 0 1 210 100 48 62 47,62

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 29 giugno 2021.

Squadra Naz dal al Record
G V N P GF GS DR % Vittorie
Germania Bandiera della Germania 12 luglio 2006 31 luglio 2021 198 124 40 34 467 200 +267 62,63

Nazionale nel dettaglio[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Competizione Piazzamento Andamento Reti
Giocate Vittorie Pareggi Sconfitte % Vittorie GF GS DR
2006 Bandiera della Germania Germania Qual. Europeo 2008 2º nel Gruppo D, qualificato 4 3 1 0 75,00 19 2 +17
2007 8 5 2 1 62,50 16 5 +11
Giugno 2008 Europeo 2008 6 4 0 2 66,67 10 7 +3
2008 Qual. Mondiale 2010 1º nel Gruppo 4, qualificato 4 3 1 0 75,00 12 4 +8
2009 6 5 1 0 83,33 14 1 +13
Giu.- lug. 2010 Mondiale 2010 7 5 0 2 71,43 16 5 +11
2010 Qual. Europeo 2012 1º nel Gruppo A, qualificato 4 4 0 0 100,00& 13 1 +12
2011 6 6 0 0 100,00& 21 6 +15
Giu.- lug. 2012 Europeo 2012 Semifinale 5 4 0 1 80,00 10 6 +4
2012 Qual. Mondiale 2014 1º nel Gruppo C, qualificato 4 3 1 0 75,00 15 6 +9
2013 6 6 0 0 100,00& 21 4 +17
Giu.- lug. 2014 Mondiale 2014 Vincitore 7 6 1 0 85,71 18 4 +14
2014 Qual. Europeo 2016 1º nel Gruppo D, qualificato 4 2 1 1 50,00 7 4 +3
2015 6 5 0 1 83,33 17 5 +12
Giu.- lug. 2016 Europeo 2016 Semifinale 6 3 2 1 50,00 7 3 +4
2016 Qual. Mondiale 2018 1º nel Gruppo C, qualificato 4 4 0 0 100,00& 16 0 +16
2017 6 6 0 0 100,00& 27 4 +23
Giu.- lug. 2017 Confederations Cup 2017 Vincitore 5 4 1 0 80,00 12 5 +7
2018 Mondiale 2018 Fase a Gironi (4º nel Gruppo F) 3 1 0 2 33,33 2 4 -2
2018 Nations League 2018-2019 3º nel Gruppo 1, retrocessione 4 0 2 2 &&0,00 3 7 -4
2019 Qual. Euro 2020 1º nel Gruppo C, qualificato 8 7 0 1 87,50 30 7 +23
2020 Nations League 2020-2021 2º nel Gruppo 3 6 2 3 1 33,33 10 13 -3
2021 Qual. Mondiale 2022 nel Gruppo J 3 2 0 1 66,67 5 2 +3
Giu.-lug. 2021 Europeo 2020 Ottavi di finale 4 1 1 2 25,00 6 7 -1
Dal 2006 al 2021 Amichevoli 72 33 23 16 45,83 140 88 +52
Totale Germania 198 124 40 34 62,63 467 200 +267

Panchine da commissario tecnico della nazionale tedesca[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Germania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
16-8-2006 Gelsenkirchen Germania Bandiera della Germania 3 – 0 Bandiera della Svezia Svezia Amichevole Bernd Schneider
2 Miroslav Klose
Cap: B. Schneider
2-9-2006 Stoccarda Germania Bandiera della Germania 1 – 0 Bandiera dell'Irlanda Irlanda Qual. Euro 2008 Lukas Podolski Cap: M. Ballack
6-9-2006 Serravalle San Marino Bandiera di San Marino 0 – 13 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2008 4 Lukas Podolski
2 Bastian Schweinsteiger
2 Miroslav Klose
Michael Ballack
2 Thomas Hitzlsperger
Manuel Friedrich
Bernd Schneider
Cap: M. Ballack
7-10-2006 Rostock Germania Bandiera della Germania 2 – 0 Bandiera della Georgia Georgia Amichevole Bastian Schweinsteiger
Michael Ballack
Cap: M. Ballack
11-10-2006 Bratislava Slovacchia Bandiera della Slovacchia 1 – 4 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2008 2 Lukas Podolski
Michael Ballack
Bastian Schweinsteiger
Cap: M. Ballack
15-11-2006 Nicosia Cipro Bandiera di Cipro 1 – 1 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2008 Michael Ballack Cap: M. Ballack
7-2-2007 Düsseldorf Germania Bandiera della Germania 3 – 1 Bandiera della Svizzera Svizzera Amichevole Kevin Kurányi
Mario Gómez
Torsten Frings
Cap: M. Ballack
24-3-2007 Praga Rep. Ceca Bandiera della Rep. Ceca 1 – 2 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2008 2 Kevin Kurányi Cap: M. Ballack
28-3-2007 Duisburg Germania Bandiera della Germania 0 – 1 Bandiera della Danimarca Danimarca Amichevole - Cap: K. Kurányi
2-6-2007 Norimberga Germania Bandiera della Germania 6 – 0 Bandiera di San Marino San Marino Qual. Euro 2008 Kevin Kurányi
Marcell Jansen
Torsten Frings
2 Mario Gómez
Clemens Fritz
Cap: B. Schneider
6-6-2007 Amburgo Germania Bandiera della Germania 2 – 1 Bandiera della Slovacchia Slovacchia Qual. Euro 2008 autorete
Thomas Hitzlsperger
Cap: B. Schneider
22-8-2007 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 1 – 2 Bandiera della Germania Germania Amichevole Kevin Kurányi
Christian Pander
Cap: B. Schneider
8-9-2007 Cardiff Galles Bandiera del Galles 0 – 2 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2008 2 Miroslav Klose Cap: M. Klose
12-9-2007 Colonia Germania Bandiera della Germania 3 – 1 Bandiera della Romania Romania Amichevole 2 Bernd Schneider
David Odonkor
Lukas Podolski
Cap: B. Schneider
13-10-2007 Dublino Irlanda Bandiera dell'Irlanda 0 – 0 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2008 - Cap: T. Frings
17-10-2007 Monaco di Baviera Germania Bandiera della Germania 0 – 3 Bandiera della Rep. Ceca Rep. Ceca Qual. Euro 2008 - Cap: T. Frings
17-11-2007 Hannover Germania Bandiera della Germania 4 – 0 Bandiera di Cipro Cipro Qual. Euro 2008 Clemens Fritz
Miroslav Klose
Lukas Podolski
Thomas Hitzlsperger
Cap: M. Klose
21-11-2007 Francoforte Germania Bandiera della Germania 0 – 0 Bandiera del Galles Galles Qual. Euro 2008 - Cap: M. Klose
6-2-2008 Vienna Austria Bandiera dell'Austria 0 – 3 Bandiera della Germania Germania Amichevole Thomas Hitzlsperger
Miroslav Klose
Mario Gómez
Cap: M. Ballack
26-3-2008 Basilea Svizzera Bandiera della Svizzera 0 – 4 Bandiera della Germania Germania Amichevole Miroslav Klose
2 Mario Gómez
Lukas Podolski
Cap: M. Ballack
27-5-2008 Kaiserslautern Germania Bandiera della Germania 2 – 2 Bandiera della Bielorussia Bielorussia Amichevole Miroslav Klose
autorete
Cap: M. Ballack
31-5-2008 Gelsenkirchen Germania Bandiera della Germania 2 – 1 Bandiera della Serbia Serbia Amichevole Oliver Neuville
Michael Ballack
Cap: M. Ballack
8-6-2008 Klagenfurt Germania Bandiera della Germania 2 – 0 Bandiera della Polonia Polonia Euro 2008 - 1º turno 2 Lukas Podolski Cap: M. Ballack
12-6-2008 Klagenfurt Croazia Bandiera della Croazia 2 – 1 Bandiera della Germania Germania Euro 2008 - 1º turno Lukas Podolski Cap: M. Ballack
16-6-2008 Vienna Austria Bandiera dell'Austria 0 – 1 Bandiera della Germania Germania Euro 2008 - 1º turno Michael Ballack Cap: M. Ballack
19-6-2008 Basilea Portogallo Bandiera del Portogallo 2 – 3 Bandiera della Germania Germania Euro 2008 - Quarti di finale Bastian Schweinsteiger
Miroslav Klose
Michael Ballack
Cap: M. Ballack
25-6-2008 Basilea Germania Bandiera della Germania 3 – 2 Bandiera della Turchia Turchia Euro 2008 - Semifinale Bastian Schweinsteiger
Miroslav Klose
Philipp Lahm
Cap: M. Ballack
29-6-2008 Vienna Germania Bandiera della Germania 0 – 1 Bandiera della Spagna Spagna Euro 2008 - Finale - Cap: M. Ballack
20-8-2008 Norimberga Germania Bandiera della Germania 2 – 0 Bandiera del Belgio Belgio Amichevole Bastian Schweinsteiger
Marko Marin
Cap: M. Klose
6-9-2008 Vaduz Liechtenstein Bandiera del Liechtenstein 0 – 6 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2010 2 Lukas Podolski
Simon Rolfes
Bastian Schweinsteiger
Thomas Hitzlsperger
Heiko Westermann
Cap: M. Klose
10-9-2008 Helsinki Finlandia Bandiera della Finlandia 3 – 3 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2010 3 Miroslav Klose Cap: M. Klose
11-10-2008 Dortmund Germania Bandiera della Germania 2 – 1 Bandiera della Russia Russia Qual. Mondiali 2010 Lukas Podolski
Michael Ballack
Cap: M. Ballack
15-10-2008 Mönchengladbach Germania Bandiera della Germania 1 – 0 Bandiera del Galles Galles Qual. Mondiali 2010 Piotr Trochowski Cap: M. Ballack
19-11-2008 Berlino Germania Bandiera della Germania 1 – 2 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Amichevole Patrick Helmes Cap: M. Klose
11-2-2009 Düsseldorf Germania Bandiera della Germania 0 – 1 Bandiera della Norvegia Norvegia Amichevole - Cap: M. Ballack
28-3-2009 Lipsia Germania Bandiera della Germania 4 – 0 Bandiera del Liechtenstein Liechtenstein Qual. Mondiali 2010 Michael Ballack
Marcell Jansen
Bastian Schweinsteiger
Lukas Podolski
Cap: M. Ballack
1-4-2009 Cardiff Galles Bandiera del Galles 0 – 2 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2010 Michael Ballack
autorete
Cap: M. Ballack
29-5-2009 Shanghai Cina Bandiera della Cina 1 – 1 Bandiera della Germania Germania Amichevole Lukas Podolski Cap: P. Lahm
2-6-2009 Dubai Emirati Arabi Uniti Bandiera degli Emirati Arabi Uniti 2 – 7 Bandiera della Germania Germania Amichevole Heiko Westermann
4 Mario Gómez
Piotr Trochowski
autorete
Cap: B. Schweinsteiger
12-8-2009 Baku Azerbaigian Bandiera dell'Azerbaigian 0 – 2 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2010 Bastian Schweinsteiger
Miroslav Klose
Cap: M. Ballack
5-9-2009 Leverkusen Germania Bandiera della Germania 2 – 0 Bandiera del Sudafrica Sudafrica Amichevole Mario Gómez
Mesut Özil
Cap: M. Ballack
9-9-2009 Hannover Germania Bandiera della Germania 4 – 0 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian Qual. Mondiali 2010 Michael Ballack
2 Miroslav Klose
Lukas Podolski
Cap: M. Ballack
10-10-2009 Mosca Russia Bandiera della Russia 0 – 1 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2010 Miroslav Klose Cap: M. Ballack
14-10-2009 Amburgo Germania Bandiera della Germania 1 – 1 Bandiera della Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2010 Lukas Podolski Cap: M. Ballack
18-11-2009 Gelsenkirchen Germania Bandiera della Germania 2 – 2 Bandiera della Costa d'Avorio Costa d'Avorio Amichevole 2 Lukas Podolski Cap: P. Lahm
3-3-2010 Monaco di Baviera Germania Bandiera della Germania 0 – 1 Bandiera dell'Argentina Argentina Amichevole - Cap: M. Ballack
13-5-2010 Aquisgrana Germania Bandiera della Germania 3 – 0 Bandiera di Malta Malta Amichevole 2 Cacau
autorete
Cap: A. Friedrich
29-5-2010 Budapest Ungheria Bandiera dell'Ungheria 0 – 3 Bandiera della Germania Germania Amichevole Lukas Podolski
Mario Gómez
Cacau
Cap: M. Klose
3-6-2010 Francoforte Germania Bandiera della Germania 3 – 1 Bandiera della Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole Philipp Lahm
2 Bastian Schweinsteiger
Cap: P. Lahm
13-6-2010 Durban Germania Bandiera della Germania 4 – 0 Bandiera dell'Australia Australia Mondiali 2010 - 1º turno Lukas Podolski
Miroslav Klose
Thomas Müller
Cacau
Cap: P. Lahm
18-6-2010 Port Elizabeth Germania Bandiera della Germania 0 – 1 Bandiera della Serbia Serbia Mondiali 2010 - 1º turno - Cap: P. Lahm
23-6-2010 Johannesburg Ghana Bandiera del Ghana 0 – 1 Bandiera della Germania Germania Mondiali 2010 - 1º turno Mesut Özil Cap: P. Lahm
27-6-2010 Bloemfontein Germania Bandiera della Germania 4 – 1 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Mondiali 2010 - Ottavi di finale Miroslav Klose
Lukas Podolski
2 Thomas Müller
Cap: P. Lahm
3-7-2010 Città del Capo Argentina Bandiera dell'Argentina 0 – 4 Bandiera della Germania Germania Mondiali 2010 - Quarti di finale Thomas Müller
2 Miroslav Klose
Arne Friedrich
Cap: P. Lahm
7-7-2010 Durban Germania Bandiera della Germania 0 – 1 Bandiera della Spagna Spagna Mondiali 2010 - Semifinale - Cap: P. Lahm
10-7-2010 Port Elizabeth Uruguay Bandiera dell'Uruguay 2 – 3 Bandiera della Germania Germania Mondiali 2010 - Finale 3º-4º posto Thomas Müller
Marcell Jansen
Sami Khedira
Cap: B. Schweinsteiger
3º posto
11-8-2010 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 2 – 2 Bandiera della Germania Germania Amichevole Mario Gómez
Patrick Helmes
Cap: T. Hitzlsperger
3-9-2010 Bruxelles Belgio Bandiera del Belgio 0 – 1 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2012 Miroslav Klose Cap: P. Lahm
7-9-2010 Colonia Germania Bandiera della Germania 6 – 1 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian Qual. Euro 2012 Heiko Westermann
Lukas Podolski
2 Miroslav Klose
autorete
Holger Badstuber
Cap: P. Lahm
8-10-2010 Berlino Germania Bandiera della Germania 3 – 0 Bandiera della Turchia Turchia Qual. Euro 2012 2 Miroslav Klose
Mesut Özil
Cap: P. Lahm
12-10-2010 Astana Kazakistan Bandiera del Kazakistan 0 – 3 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2012 Miroslav Klose
Mario Gómez
Lukas Podolski
Cap: P. Lahm
17-11-2010 Göteborg Svezia Bandiera della Svezia 0 – 0 Bandiera della Germania Germania Amichevole - Cap: B. Schweinsteiger
9-2-2011 Dortmund Germania Bandiera della Germania 1 – 1 Bandiera dell'Italia Italia Amichevole Miroslav Klose Cap: P. Lahm
26-3-2011 Kaiserslautern Germania Bandiera della Germania 4 – 0 Bandiera del Kazakistan Kazakistan Qual. Euro 2012 2 Miroslav Klose
2 Thomas Müller
Cap: P. Lahm
29-3-2011 Mönchengladbach Germania Bandiera della Germania 1 – 2 Bandiera dell'Australia Australia Amichevole Mario Gómez Cap: B. Schweinsteiger
29-5-2011 Sinsheim Germania Bandiera della Germania 2 – 1 Bandiera dell'Uruguay Uruguay Amichevole Mario Gómez
André Schürrle
Cap: P. Lahm
3-6-2011 Vienna Austria Bandiera dell'Austria 1 – 2 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2012 2 Mario Gómez Cap: P. Lahm
7-6-2011 Baku Azerbaigian Bandiera dell'Azerbaigian 1 – 3 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2012 Mesut Özil
Mario Gómez
André Schürrle
Cap: P. Lahm
10-8-2011 Stoccarda Germania Bandiera della Germania 3 – 2 Bandiera del Brasile Brasile Amichevole Bastian Schweinsteiger
Mario Götze
André Schürrle
Cap: P. Lahm
2-9-2011 Gelsenkirchen Germania Bandiera della Germania 6 – 2 Bandiera dell'Austria Austria Qual. Euro 2012 Miroslav Klose
2 Mesut Özil
Lukas Podolski
André Schürrle
Mario Götze
Cap: P. Lahm
6-9-2011 Danzica Polonia Bandiera della Polonia 2 – 2 Bandiera della Germania Germania Amichevole Toni Kroos
Cacau
Cap: P. Lahm
7-10-2011 Istanbul Turchia Bandiera della Turchia 1 – 3 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2012 Mario Gómez
Thomas Müller
Bastian Schweinsteiger
Cap: P. Lahm
11-10-2011 Düsseldorf Germania Bandiera della Germania 3 – 1 Bandiera del Belgio Belgio Qual. Euro 2012 Mesut Özil
André Schürrle
Mario Gómez
Cap: P. Lahm
11-11-2011 Kiev Ucraina Bandiera dell'Ucraina 3 – 3 Bandiera della Germania Germania Amichevole Toni Kroos
Simon Rolfes
Thomas Müller
Cap: M. Gómez
15-11-2011 Amburgo Germania Bandiera della Germania 3 – 0 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole Thomas Müller
Miroslav Klose
Mesut Özil
Cap: M. Klose
29-2-2012 Brema Germania Bandiera della Germania 1 – 2 Bandiera della Francia Francia Amichevole Cacau Cap: M. Klose
26-5-2012 Basilea Svizzera Bandiera della Svizzera 5 – 3 Bandiera della Germania Germania Amichevole Mats Hummels
André Schürrle
Marco Reus
Cap: M. Klose
31-5-2012 Lipsia Germania Bandiera della Germania 2 – 0 Bandiera d'Israele Israele Amichevole Mario Gómez
André Schürrle
Cap: P. Lahm
9-6-2012 Leopoli Germania Bandiera della Germania 1 – 0 Bandiera del Portogallo Portogallo Euro 2012 - 1º turno Mario Gómez Cap: P. Lahm
13-6-2012 Charkiv Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 1 – 2 Bandiera della Germania Germania Euro 2012 - 1º turno 2 Mario Gómez Cap: P. Lahm
17-6-2012 Leopoli Danimarca Bandiera della Danimarca 1 – 2 Bandiera della Germania Germania Euro 2012 - 1º turno Lukas Podolski
Lars Bender
Cap: P. Lahm
22-6-2012 Danzica Germania Bandiera della Germania 4 – 2 Bandiera della Grecia Grecia Euro 2012 - Quarti di finale Philipp Lahm
Sami Khedira
Marco Reus
Miroslav Klose
Cap: P. Lahm
28-6-2012 Varsavia Germania Bandiera della Germania 1 – 2 Bandiera dell'Italia Italia Euro 2012 - Semifinale Mesut Özil Cap: P. Lahm
15-8-2012 Francoforte Germania Bandiera della Germania 1 – 3 Bandiera dell'Argentina Argentina Amichevole Benedikt Höwedes Cap: M. Klose
7-9-2012 Hannover Germania Bandiera della Germania 3 – 0 Bandiera delle Fær Øer Fær Øer Qual. Mondiali 2014 Mario Götze
2 Mesut Özil
Cap: P. Lahm
11-9-2012 Vienna Austria Bandiera dell'Austria 1 – 2 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2014 Marco Reus
Mesut Özil
Cap: P. Lahm
12-10-2012 Dublino Irlanda Bandiera dell'Irlanda 1 – 6 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2014 2 Marco Reus
Mesut Özil
Miroslav Klose
2 Toni Kroos
Cap: B. Schweinsteiger
16-10-2012 Berlino Germania Bandiera della Germania 4 – 4 Bandiera della Svezia Svezia Qual. Mondiali 2014 2 Miroslav Klose
Per Mertesacker
Mesut Özil
Cap: P. Lahm
14-11-2012 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 0 – 0 Bandiera della Germania Germania Amichevole - Cap: P. Lahm
6-2-2013 Saint-Denis Francia Bandiera della Francia 1 – 2 Bandiera della Germania Germania Amichevole Thomas Müller
Sami Khedira
Cap: P. Lahm
22-3-2013 Astana Kazakistan Bandiera del Kazakistan 0 – 3 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2014 2 Thomas Müller
Mario Götze
Cap: P. Lahm
26-3-2013 Norimberga Germania Bandiera della Germania 4 – 1 Bandiera del Kazakistan Kazakistan Qual. Mondiali 2014 2 Marco Reus
Mario Götze
İlkay Gündoğan
Cap: P. Lahm
29-5-2013 Boca Raton Ecuador Bandiera dell'Ecuador 2 – 4 Bandiera della Germania Germania Amichevole 2 Lukas Podolski
2 Lars Bender
Cap: P. Mertesacker
2-6-2013 Washington DC Stati Uniti Bandiera degli Stati Uniti 4 – 3 Bandiera della Germania Germania Amichevole Heiko Westermann
Max Kruse
Julian Draxler
Cap: M. Klose
14-8-2013 Kaiserslautern Germania Bandiera della Germania 3 – 3 Bandiera del Paraguay Paraguay Amichevole İlkay Gündoğan
Thomas Müller
Lars Bender
Cap: P. Lahm
6-9-2013 Monaco di Baviera Germania Bandiera della Germania 3 – 0 Bandiera dell'Austria Austria Qual. Mondiali 2014 Miroslav Klose
Toni Kroos
Thomas Müller
Cap: P. Lahm
10-9-2013 Tórshavn Fær Øer Bandiera delle Fær Øer 0 – 3 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2014 Per Mertesacker
Mesut Özil
Thomas Müller
Cap: P. Lahm
11-10-2013 Colonia Germania Bandiera della Germania 3 – 0 Bandiera dell'Irlanda Irlanda Qual. Mondiali 2014 Sami Khedira
André Schürrle
Mesut Özil
Cap: P. Lahm
15-10-2013 Solna Svezia Bandiera della Svezia 3 – 5 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2014 Mesut Özil
Mario Götze
3 André Schürrle
Cap: P. Lahm
15-11-2013 Milano Italia Bandiera dell'Italia 1 – 1 Bandiera della Germania Germania Amichevole Mats Hummels Cap: P. Lahm
19-11-2013 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 0 – 1 Bandiera della Germania Germania Amichevole Per Mertesacker Cap: P. Mertesacker
5-3-2014 Stoccarda Germania Bandiera della Germania 1 – 0 Bandiera del Cile Cile Amichevole Mario Götze Cap: P. Lahm
13-5-2014 Amburgo Germania Bandiera della Germania 0 – 0 Bandiera della Polonia Polonia Amichevole - Cap: J. Draxler
1-6-2014 Mönchengladbach Germania Bandiera della Germania 2 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole Thomas Müller
André Schürrle
Cap: P. Mertesacker
6-6-2014 Magonza Germania Bandiera della Germania 6 – 1 Bandiera dell'Armenia Armenia Amichevole André Schürrle
Lukas Podolski
Miroslav Klose
2 Mario Götze
Benedikt Höwedes
Cap: P. Lahm
16-6-2014 Salvador Germania Bandiera della Germania 4 – 0 Bandiera del Portogallo Portogallo Mondiali 2014 - 1º turno 3 Thomas Müller
Mats Hummels
Cap: P. Lahm
21-6-2014 Fortaleza Germania Bandiera della Germania 2 – 2 Bandiera del Ghana Ghana Mondiali 2014 - 1º turno Mario Götze
Miroslav Klose
Cap: P. Lahm
26-6-2014 Recife Stati Uniti Bandiera degli Stati Uniti 0 – 1 Bandiera della Germania Germania Mondiali 2014 - 1º turno Thomas Müller Cap: P. Lahm
30-6-2014 Porto Alegre Germania Bandiera della Germania 2 – 1 dts Bandiera dell'Algeria Algeria Mondiali 2014 - Ottavi di finale André Schürrle
Mesut Özil
Cap: P. Lahm
4-7-2014 Rio de Janeiro Francia Bandiera della Francia 0 – 1 Bandiera della Germania Germania Mondiali 2014 - Quarti di finale Mats Hummels Cap: P. Lahm
8-7-2014 Belo Horizonte Brasile Bandiera del Brasile 1 – 7 Bandiera della Germania Germania Mondiali 2014 - Semifinale Thomas Müller
Miroslav Klose
2 Toni Kroos
Sami Khedira
2 André Schürrle
Cap: P. Lahm
13-7-2014 Rio de Janeiro Germania Bandiera della Germania 1 – 0 dts Bandiera dell'Argentina Argentina Mondiali 2014 - Finale Mario Götze Cap: P. Lahm
4º titolo mondiale
3-9-2014 Düsseldorf Germania Bandiera della Germania 2 – 4 Bandiera dell'Argentina Argentina Amichevole André Schürrle
autorete
Cap: M. Neuer
7-9-2014 Dortmund Germania Bandiera della Germania 2 – 1 Bandiera della Scozia Scozia Qual. Euro 2016 2 Thomas Müller Cap: M. Neuer
11-10-2014 Varsavia Polonia Bandiera della Polonia 2 – 0 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2016 - Cap: M. Neuer
14-10-2014 Gelsenkirchen Germania Bandiera della Germania 1 – 1 Bandiera dell'Irlanda Irlanda Qual. Euro 2016 Toni Kroos Cap: M. Neuer
14-11-2014 Norimberga Germania Bandiera della Germania 4 – 0 Bandiera di Gibilterra Gibilterra Qual. Euro 2016 2 Thomas Müller
Mario Götze
autorete
Cap: M. Neuer
18-11-2014 Vigo Spagna Bandiera della Spagna 0 – 1 Bandiera della Germania Germania Amichevole Toni Kroos Cap: S. Khedira
25-3-2015 Kaiserslautern Germania Bandiera della Germania 2 – 2 Bandiera dell'Australia Australia Amichevole Marco Reus
Lukas Podolski
Cap: S. Khedira
29-3-2015 Tbilisi Georgia Bandiera della Georgia 0 – 2 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2016 Marco Reus
Thomas Müller
Cap: B. Schweinsteiger
10-6-2015 Colonia Germania Bandiera della Germania 1 – 2 Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti Amichevole Mario Götze Cap: B. Schweinsteiger
13-6-2015 Faro Gibilterra Bandiera di Gibilterra 0 – 7 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2016 3 André Schürrle
2 Max Kruse
İlkay Gündoğan
Karim Bellarabi
Cap: B. Schweinsteiger
4-9-2015 Francoforte Germania Bandiera della Germania 3 – 1 Bandiera della Polonia Polonia Qual. Euro 2016 Thomas Müller
2 Mario Götze
Cap: B. Schweinsteiger
7-9-2015 Glasgow Scozia Bandiera della Scozia 2 – 3 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2016 2 Thomas Müller
İlkay Gündoğan
Cap: B. Schweinsteiger
8-10-2015 Dublino Irlanda Bandiera dell'Irlanda 1 – 0 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2016 - Cap: M. Neuer
11-10-2015 Lipsia Germania Bandiera della Germania 2 – 1 Bandiera della Georgia Georgia Qual. Euro 2016 Thomas Müller
Max Kruse
Cap: M. Neuer
13-11-2015 Saint-Denis Francia Bandiera della Francia 2 – 0 Bandiera della Germania Germania Amichevole - Cap: M. Neuer
26-3-2016 Berlino Germania Bandiera della Germania 2 – 3 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Amichevole Toni Kroos
Mario Gómez
Cap: S. Khedira
29-3-2016 Monaco di Baviera Germania Bandiera della Germania 4 – 1 Bandiera dell'Italia Italia Amichevole Toni Kroos
Mario Götze
Jonas Hector
Mesut Özil
Cap: T. Müller
29-5-2016 Augusta Germania Bandiera della Germania 1 – 3 Bandiera della Slovacchia Slovacchia Amichevole Mario Gómez Cap: S. Khedira
4-6-2016 Gelsenkirchen Germania Bandiera della Germania 2 – 0 Bandiera dell'Ungheria Ungheria Amichevole autorete
Thomas Müller
Cap: M. Neuer
12-6-2016 Villeneuve-d'Ascq Germania Bandiera della Germania 2 – 0 Bandiera dell'Ucraina Ucraina Euro 2016 - 1º turno Shkodran Mustafi
Bastian Schweinsteiger
Cap: M. Neuer
16-6-2016 Saint-Denis Germania Bandiera della Germania 0 – 0 Bandiera della Polonia Polonia Euro 2016 - 1º turno - Cap: M. Neuer
21-6-2016 Parigi Irlanda del Nord Bandiera dell'Irlanda del Nord 0 – 1 Bandiera della Germania Germania Euro 2016 - 1º turno Mario Gómez Cap: M. Neuer
26-6-2016 Villeneuve-d'Ascq Germania Bandiera della Germania 3 – 0 Bandiera della Slovacchia Slovacchia Euro 2016 - Ottavi di finale Jérôme Boateng
Mario Gómez
Julian Draxler
Cap: M. Neuer
2-7-2016 Bordeaux Germania Bandiera della Germania 1 – 1 dts
(6-5 dtr)
Bandiera dell'Italia Italia Euro 2016 - Quarti di finale Mesut Özil Cap: M. Neuer
7-7-2016 Marsiglia Germania Bandiera della Germania 0 – 2 Bandiera della Francia Francia Euro 2016 - Semifinali - Cap: B. Schweinsteiger
31-8-2016 Mönchengladbach Germania Bandiera della Germania 2 – 0 Bandiera della Finlandia Finlandia Amichevole Max Meyer
Mesut Özil
Cap: B. Schweinsteiger
4-9-2016 Oslo Norvegia Bandiera della Norvegia 0 – 3 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2018 2 Thomas Müller
Joshua Kimmich
Cap: M. Neuer
8-10-2016 Amburgo Germania Bandiera della Germania 3 – 0 Bandiera della Rep. Ceca Rep. Ceca Qual. Mondiali 2018 2 Thomas Müller
Toni Kroos
Cap: M. Neuer
11-10-2016 Hannover Germania Bandiera della Germania 2 – 0 Bandiera dell'Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2018 Julian Draxler
Sami Khedira
Cap: M. Neuer
11-11-2016 Serravalle San Marino Bandiera di San Marino 0 – 8 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2018 Sami Khedira
3 Serge Gnabry
2 Jonas Hector
autorete
Kevin Volland
Cap: S. Khedira
15-11-2016 Milano Italia Bandiera dell'Italia 0 – 0 Bandiera della Germania Germania Amichevole - Cap: T. Müller
22-3-2017 Dortmund Germania Bandiera della Germania 1 – 0 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Amichevole Lukas Podolski Cap: L. Podolski
26-3-2017 Baku Azerbaigian Bandiera dell'Azerbaigian 1 – 4 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2018 2 André Schürrle
Thomas Müller
Mario Gómez
Cap: S. Khedira
6-6-2017 Brøndby Danimarca Bandiera della Danimarca 1 – 1 Bandiera della Germania Germania Amichevole Joshua Kimmich Cap: J. Draxler
10-6-2017 Norimberga Germania Bandiera della Germania 7 – 0 Bandiera di San Marino San Marino Qual. Mondiali 2018 Julian Draxler
3 Sandro Wagner
Amin Younes
Shkodran Mustafi
Julian Brandt
Cap: J. Draxler
19-6-2017 Soči Australia Bandiera dell'Australia 2 – 3 Bandiera della Germania Germania Conf. Cup 2017 - 1º turno Lars Stindl
Julian Draxler
Leon Goretzka
Cap: J. Draxler
22-6-2017 Kazan' Germania Bandiera della Germania 1 – 1 Bandiera del Cile Cile Conf. Cup 2017 - 1º turno Lars Stindl Cap: J. Draxler
25-6-2017 Soči Germania Bandiera della Germania 3 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Conf. Cup 2017 - 1º turno Kerem Demirbay
2 Timo Werner
Cap: J. Draxler
29-6-2017 Soči Germania Bandiera della Germania 4 – 1 Bandiera del Messico Messico Conf. Cup 2017 - Semifinale 2 Leon Goretzka
Timo Werner
Amin Younes
Cap: J. Draxler
2-7-2017 San Pietroburgo Cile Bandiera del Cile 0 – 1 Bandiera della Germania Germania Conf. Cup 2017 - Finale Lars Stindl Cap: J. Draxler
1º titolo
1-9-2017 Praga Rep. Ceca Bandiera della Rep. Ceca 1 – 2 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2018 Timo Werner
Mats Hummels
Cap: T. Müller
4-9-2017 Stoccarda Germania Bandiera della Germania 6 – 0 Bandiera della Norvegia Norvegia Qual. Mondiali 2018 Mesut Özil
Julian Draxler
2 Timo Werner
Leon Goretzka
Mario Gómez
Cap: T. Müller
5-10-2017 Belfast Irlanda del Nord Bandiera dell'Irlanda del Nord 1 – 3 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2018 Sebastian Rudy
Sandro Wagner
Joshua Kimmich
Cap: T. Müller
8-10-2017 Kaiserslautern Germania Bandiera della Germania 5 – 1 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian Qual. Mondiali 2018 2 Leon Goretzka
Sandro Wagner
Antonio Rüdiger
Emre Can
Cap: T. Müller
10-11-2017 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 0 – 0 Bandiera della Germania Germania Amichevole - Cap: M. Hummels
14-11-2017 Colonia Germania Bandiera della Germania 2 – 2 Bandiera della Francia Francia Amichevole Timo Werner
Lars Stindl
Cap: S. Khedira
23-3-2018 Düsseldorf Germania Bandiera della Germania 1 – 1 Bandiera della Spagna Spagna Amichevole Thomas Müller Cap: S. Khedira
27-3-2018 Berlino Germania Bandiera della Germania 0 – 1 Bandiera del Brasile Brasile Amichevole - Cap: J. Boateng
2-6-2018 Klagenfurt Austria Bandiera dell'Austria 2 – 1 Bandiera della Germania Germania Amichevole Mesut Özil Cap: M. Neuer
8-6-2018 Leverkusen Germania Bandiera della Germania 2 – 1 Bandiera dell'Arabia Saudita Arabia Saudita Amichevole Timo Werner
autorete
Cap: M. Neuer
17-6-2018 Mosca Germania Bandiera della Germania 0 – 1 Bandiera del Messico Messico Mondiali 2018 - 1º turno - Cap: M. Neuer
23-6-2018 Soči Germania Bandiera della Germania 2 – 1 Bandiera della Svezia Svezia Mondiali 2018 - 1º turno Marco Reus
Toni Kroos
Cap: M. Neuer
27-6-2018 Kazan' Corea del Sud Bandiera della Corea del Sud 2 – 0 Bandiera della Germania Germania Mondiali 2018 - 1º turno - Cap: M. Neuer
6-9-2018 Monaco di Baviera Germania Bandiera della Germania 0 – 0 Bandiera della Francia Francia Nations League 2018-2019 - 1º turno - Cap: M. Neuer
9-9-2018 Sinsheim Germania Bandiera della Germania 2 – 1 Bandiera del Perù Perù Amichevole Julian Brandt
Nico Schulz
Cap: T. Kroos
13-10-2018 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 3 – 0 Bandiera della Germania Germania Nations League 2018-2019 - 1º turno - Cap: M. Neuer
16-10-2018 Saint-Denis Francia Bandiera della Francia 2 – 1 Bandiera della Germania Germania Nations League 2018-2019 - 1º turno Toni Kroos Cap: M. Neuer
15-11-2018 Lipsia Germania Bandiera della Germania 3 – 0 Bandiera della Russia Russia Amichevole Leroy Sané
Niklas Süle
Serge Gnabry
Cap: M. Neuer
19-11-2018 Gelsenkirchen Germania Bandiera della Germania 2 – 2 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Nations League 2018-2019 - 1º turno Timo Werner
Leroy Sané
Cap: M. Neuer
20-3-2019 Wolfsburg Germania Bandiera della Germania 1 – 1 Bandiera della Serbia Serbia Amichevole Leon Goretzka Cap: M. Neuer
24-3-2019 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 3 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2020 Leroy Sané
Serge Gnabry
Nico Schulz
Cap: M. Neuer
8-6-2019 Barysaŭ Bielorussia Bandiera della Bielorussia 0 – 2 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2020 Leroy Sané
Marco Reus
Cap: M. Neuer
11-6-2019 Magonza Germania Bandiera della Germania 8 – 0 Bandiera dell'Estonia Estonia Qual. Euro 2020 2 Marco Reus
2 Serge Gnabry
Leon Goretzka
İlkay Gündoğan
Timo Werner
Leroy Sané
Cap: M. Neuer
6-9-2019 Amburgo Germania Bandiera della Germania 2 – 4 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2020 Serge Gnabry
Toni Kroos
Cap: M. Neuer
9-9-2019 Belfast Irlanda del Nord Bandiera dell'Irlanda del Nord 0 – 2 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2020 Marcel Halstenberg
Serge Gnabry
Cap: M. Neuer
9-10-2019 Dortmund Germania Bandiera della Germania 2 – 2 Bandiera dell'Argentina Argentina Amichevole Serge Gnabry
Kai Havertz
Cap: J. Kimmich
13-10-2019 Tallinn Estonia Bandiera dell'Estonia 0 – 3 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2020 2 İlkay Gündoğan
Timo Werner
Cap: M. Neuer
16-11-2019 Mönchengladbach Germania Bandiera della Germania 4 – 0 Bandiera della Bielorussia Bielorussia Qual. Euro 2020 Matthias Ginter
Leon Goretzka
2 Toni Kroos
Cap: M. Neuer
19-11-2019 Francoforte Germania Bandiera della Germania 6 – 1 Bandiera dell'Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2020 3 Serge Gnabry
2 Leon Goretzka
Julian Brandt
Cap: T. Kroos
3-9-2020 Stoccarda Germania Bandiera della Germania 1 – 1 Bandiera della Spagna Spagna Nations League 2020-2021 - 1º turno Timo Werner Cap: T. Kroos
6-9-2020 Basilea Svizzera Bandiera della Svizzera 1 – 1 Bandiera della Germania Germania Nations League 2020-2021 - 1º turno İlkay Gündoğan Cap: T. Kroos
7-10-2020 Colonia Germania Bandiera della Germania 3 – 3 Bandiera della Turchia Turchia Amichevole Julian Draxler
Florian Neuhaus
Luca Waldschmidt
Cap: J. Draxler
10-10-2020 Kiev Ucraina Bandiera dell'Ucraina 1 – 2 Bandiera della Germania Germania Nations League 2020-2021 - 1º turno Matthias Ginter
Leon Goretzka
Cap: M. Neuer
13-10-2020 Colonia Germania Bandiera della Germania 3 – 3 Bandiera della Svizzera Svizzera Nations League 2020-2021 - 1º turno Timo Werner
Kai Havertz
Serge Gnabry
Cap: M. Neuer
11-11-2020 Lipsia Germania Bandiera della Germania 1 – 0 Bandiera della Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole Luca Waldschmidt Cap: İ. Gündoğan
14-11-2020 Lipsia Germania Bandiera della Germania 3 – 1 Bandiera dell'Ucraina Ucraina Nations League 2020-2021 - 1º turno Leroy Sané
2 Timo Werner
Cap: M. Neuer
17-11-2020 Siviglia Spagna Bandiera della Spagna 6 – 0 Bandiera della Germania Germania Nations League 2020-2021 - 1º turno - Cap: M. Neuer
25-3-2021 Duisburg Germania Bandiera della Germania 3 – 0 Bandiera dell'Islanda Islanda Qual. Mondiali 2022 Leon Goretzka
Kai Havertz
İlkay Gündoğan
Cap: M. Neuer
28-3-2021 Bucarest Romania Bandiera della Romania 0 – 1 Bandiera della Germania Germania Qual. Mondiali 2022 Serge Gnabry Cap: M. Neuer
31-3-2021 Duisburg Germania Bandiera della Germania 1 – 2 Bandiera della Macedonia del Nord Macedonia del Nord Qual. Mondiali 2022 İlkay Gündoğan (rig.) Cap: İ. Gündoğan
2-6-2021 Innsbruck Germania Bandiera della Germania 1 – 1 Bandiera della Danimarca Danimarca Amichevole Florian Neuhaus Cap: M. Neuer
7-6-2021 Düsseldorf Germania Bandiera della Germania 7 – 1 Bandiera della Lettonia Lettonia Amichevole Robin Gosens
İlkay Gündoğan
Thomas Müller
autorete
Serge Gnabry
Timo Werner
Leroy Sané
Cap: M. Neuer
15-6-2021 Monaco di Baviera Francia Bandiera della Francia 1 – 0 Bandiera della Germania Germania Euro 2020 - 1º turno - Cap: M. Neuer
19-6-2021 Monaco di Baviera Portogallo Bandiera del Portogallo 2 – 4 Bandiera della Germania Germania Euro 2020 - 1º turno 2 autorete
Kai Havertz
Robin Gosens
Cap: M. Neuer
23-6-2021 Monaco di Baviera Germania Bandiera della Germania 2 – 2 Bandiera dell'Ungheria Ungheria Euro 2020 - 1º turno Kai Havertz
Leon Goretzka
Cap: M. Neuer
29-6-2021 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 2 – 0 Bandiera della Germania Germania Euro 2020 - Ottavi di finale - Cap: M. Neuer
Totale Presenze 198 Reti 467

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Löw (a destra) festeggia insieme ai suoi giocatori la vittoria del quarto titolo mondiale della nazionale tedesca.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Stoccarda: 1996-1997
Tirol Innsbruck: 2001-2002
Austria Vienna: 2003

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Germania: Brasile 2014
Germania: Russia 2017

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Brasile 2014
2014
2014, 2017
2014
2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Ralf Köttker, Klaus Schlütter, Auf den Spuren des Jogi Löw, in Welt am Sonntag, 8 giugno 2008. URL consultato il 25 novembre 2022.
  2. ^ (DE) Dagmar von Taube, Bundestrainer: Joachim Löw und die letzte Frage nach dem Toupet – Nachrichten Panorama, in Welt online, 26 aprile 2011. URL consultato il 25 novembre 2022.
  3. ^ (DE) Vgl. Mathias Schnieder: Löw. Die Biographie, München 2020, S. 16f.
  4. ^ (DE) Alle lieben Joachim 'Jogi' Löw su vip.de.
  5. ^ (DE) Brenda Strohmaier, Daniela Löw bringt ihrem Mann kein Glück, in Welt am Sonntag, 8 luglio 2010. URL consultato il 25 novembre 2022.
  6. ^ Bundestrainer Löw und seine Frau trennen sich, su faz.net, 12 agosto 2016. URL consultato il 25 novembre 2022.
  7. ^ (DE) Tanja Bury, Immer mit der Ruhe: Wittnau und der Löw-Rummel, in Badische Zeitung, 12 luglio 2010. URL consultato il 25 novembre 2022.
  8. ^ Germania, il ct Klinsmann si dimette al suo posto forse l'assistente Loew, su repubblica.it, 12 luglio 2006.
  9. ^ Repubblica Ceca padrona nel derby, in La Gazzetta dello Sport, 7 settembre 2006.
  10. ^ La Spagna campione d'Europa Un gol di Torres: Germania ko, su repubblica.it, 29 giugno 2008.
  11. ^ Argentina 0-4 Germany, in BBC, 3 luglio 2010.
  12. ^ Elisabetta Esposito, Sul podio sale la Germania Muslera fa piangere l'Uruguay, su gazzetta.it, 10 luglio 2010.
  13. ^ Emiliano Pozzoni, Germania spietata, Ibra 2º Trap e Capello ok, Hamsik out, su gazzetta.it, 7 ottobre 2011.
  14. ^ Riccardo Pratesi, Germania battuta Grande Italia in finale, su gazzetta.it, 28 giugno 2012.
  15. ^ Jacopo Manfredi, Germania-Argentina 1-0, Goetze regala il titolo mondiale ai tedeschi, su repubblica.it, 13 luglio 2014.
  16. ^ Stefano Cantalupi, Germania-Francia 0-2, Griezmann fa due gol e porta Deschamps in finale, su gazzetta.it, 7 luglio 2016.
  17. ^ (DE) Philipp Selldorf, Der DFB dreht sich im Kreis, su sueddeutsche.de, Süddeutsche Zeitung, 30 giugno 2018. URL consultato il 30 giugno 2018.
  18. ^ (DE) Joachim Löw beendet nach EURO seine Tätigkeit als Bundestrainer, su DFB - Deutscher Fußball-Bund e.V.. URL consultato il 9 marzo 2021.
  19. ^ (DE) Peter Stolterfoht, Nationalmannschaft: Joachim Löw und die Türkei-Connection, in Stuttgarter Zeitung, 16 maggio 2018. URL consultato il 3 agosto 2023.
  20. ^ (DE) Löw sortiert drei Stars vom FC Bayern endgültig aus, su Welt Online, 5 marzo 2019. URL consultato il 9 luglio 2023.
  21. ^ (DE) Nach Ausbootung von Weltmeister-Trio – DFB-Chef Grindel kritisiert Führungsstil von Bundestrainer Löw, su Spiegel Online, 16 marzo 2019. URL consultato il 9 luglio 2023.
  22. ^ (DE) DFB-Präsident kündigt Gespräch an – "Es wäre klug gewesen…": Grindel relativiert Löw-Kritik, su Kicker Online, 17 marzo 2019. URL consultato il 9 luglio 2023.
  23. ^ (DE) Joachim Löw, su plan.de, 20 novembre 2017. URL consultato il 3 agosto 2023.
  24. ^ (DE) "Eine absolute Bürgerpflicht": Löw wählt Bundespräsidenten Artikel, su dfb.de, 12 febbraio 2017. URL consultato il 3 agosto 2023.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN171699068 · ISNI (EN0000 0004 4884 7040 · GND (DE1012781593 · NDL (ENJA001218168 · WorldCat Identities (ENviaf-171699068