Missouri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Missouri (disambigua).
Missouri
stato federato
State of Missouri
Missouri – Stemma Missouri – Bandiera
(dettagli) (dettagli)
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Amministrazione
Capoluogo Jefferson City
Governatore Jay Nixon (D) dal 2009
Data di istituzione 10 agosto 1821
Territorio
Coordinate
del capoluogo
38°34′36″N 92°10′25″W / 38.576667°N 92.173611°W38.576667; -92.173611 (Missouri)Coordinate: 38°34′36″N 92°10′25″W / 38.576667°N 92.173611°W38.576667; -92.173611 (Missouri)
Altitudine 70 - 540 m s.l.m.
Superficie 180 533 km²
Abitanti 5 988 927[1] (1-7-2010)
Densità 33,17 ab./km²
Contee 114 contee
Comuni 951 comuni
Stati federati confinanti Iowa, Illinois, Kentucky, Tennessee, Arkansas, Oklahoma, Kansas, Nebraska
Altre informazioni
Fuso orario UTC-6
ISO 3166-2 US-MO
Nome abitanti missourian
Rappresentanza parlamentare 8 Rappresentanti: 2 D, 6 R
2 Senatori: Claire McCaskill (D), Roy Blunt (R)
Soprannome The Show-Me State
Motto Salus populi suprema lex esto
Cartografia

Missouri – Localizzazione

Missouri – Mappa
Sito istituzionale

Il Missouri (in lingua inglese ascolta[?·info], [mɨˈzʊəri]) è uno stato federato del Midwest degli Stati Uniti d'America. La capitale è Jefferson City, la città più grande è Kansas City, mentre l'area metropolitana più estesa è quella di Saint Louis.

Attraverso lo stato scorrono i due grandi fiumi Mississippi e Missouri.

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Lo stato prende il nome dalla tribù indiana Siouan dei Missouri, che significa canoa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stato faceva originariamente parte dei territori coloniali francesi poi ceduti tramite l'Acquisto della Louisiana (Louisiana Purchase) agli Stati Uniti. Il Missouri, divenuto territorio autonomo nel 1812, venne ammesso come 24º stato dell'Unione il 10 agosto 1821 dopo il compromesso che permise la schiavitù, purché fosse interdetta negli altri stati posti a nord del 36°,30 parallelo. Venne soprannominato "Gateway to the West" in quanto costituiva il punto di partenza per coloro che volevano stabilirsi nell'Ovest americano. Durante la Guerra di secessione americana lo stato, schiavista, rimase comunque nell'Unione, ma una parte importante della popolazione sostenne la causa dei confederati. Abolì la schiavitù solo nel 1865.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Oltre al Tennessee è l'unico altro stato USA ad avere ben 8 stati confinanti. A nord confina con l'Iowa, a est con l'Illinois e, nel tratto più meridionale, con Kentucky e Tennessee, a sud confina con l'Arkansas e ad ovest con il Kansas tranne che per due brevi tratti, a sud con l'Oklahoma e a nord con il Nebraska.

Lo stato è caratterizzato dalla presenza di due grandi fiumi: il Mississippi, che segna tutto il confine orientale, e il Missouri che lo attraversa da ovest ad est unendo le due maggiori città: Kansas City e Saint Louis. La parte a nord del fiume Missouri è quella delle Pianure del Nord che vanno ad unirsi alle pianure dell'Iowa e del Nebraska, con un paesaggio piatto o dolcemente ondulato di formazione glaciale.

La parte più settentrionale del corso del Missouri (circa 17 contee odierne) fu colonizzata nella prima metà dell'Ottocento da popolazioni che abitavano zone del sud (Virginia in particolare) influenzando profondamente la cultura di questi luoghi ai quali, proprio per questo motivo, si dà il nome di "Little Dixie" (Piccola Dixie) laddove con Dixieland si allude agli Stati Uniti del Sud.

L'altopiano d'Ozark è una grande formazione pianeggiante che caratterizza la parte a sud del Missouri spingendosi fin nell'Arkansas. Springfield è il centro più grande di questa regione che presenta anche una parte montuosa.

La parte sud-orientale dello Stato, compresa quella sorta di appendice che si estende verso sud e che viene chiamata "Bootheel" (Tacco di stivale), è la parte più bassa e pianeggiante facente parte strettamente del bacino del Mississippi. È anche la zona più piovosa e forse più povera dello Stato. Il Bootheel è anche stato epicentro di grandi terremoti, tra i quali va ricordato quello di New Madrid del 1812.

Lo Stato del Missouri viene normalmente classificato tra gli Stati del Midwest anche se comunemente viene riconosciuto anche come uno Stato del Sud. Di fatto la maggior parte della popolazione è concentrata nelle due grandi aree metropolitane che sicuramente sono attribuibili al Midwest, mentre tutta la parte meridionale, essenzialmente rurale, può già considerarsi appartenere agli Stati Uniti del Sud.

Il Broadway Bridge sul fiume Missouri, presso Kansas City

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Il clima è generalmente umido continentale, con inverni rigidi ed estati molto calde. Nelle zone meridionali, in particolare nel Bootheel si può parlare di clima umido subtropicale.

L'assenza di grandi montagne o di grandi masse d'acqua determina l'accentuazione di fenomeni sia invernali che estivi, dovuti rispettivamente alle masse d'aria fredda proveniente dell'Artide e da quelle di aria calda provenienti dal Golfo del Messico.

L'inverno è caratterizzato dalla neve e da una temperatura media molto rigida mentre le precipitazioni maggiori si hanno tra marzo e giugno, periodo nel quale non sono infrequenti anche i tornado. Agosto è il mese più caldo e sebbene le temperature medie facciano pensare ad un caldo non eccessivo (24 °C) si deve tenere presente che tra luglio ed agosto ci sono sempre periodi più o meno lunghi con temperature costantemente molto elevate.

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

Città[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lista delle città del Missouri.

Le città più popolose sono Kansas City e St. Louis. La prima è la più grande dello Stato e la sua area metropolitana è tra le prime 30 degli Stati Uniti. St. Louis ha un'area metropolitana che nel 2007 era valutata pari a circa 2 800 000 abitanti, risultando la diciottesima di tutti gli Stati Uniti. Tra le prime città per numero di abitanti dello Stato figurano molti centri appartenenti alle cinture urbane delle due grandi metropoli. Fanno eccezione Springfield e Columbia.

Da una stima del 1º luglio 2007 queste sono le prime 10 città per numero di abitanti:

  1. Kansas City, 450 375
  2. St. Louis, 350 759
  3. Springfield, 154 777
  4. Independence, 110 704
  5. Columbia, 99 174
  6. Lee's Summit, 82 820
  7. O'Fallon, 74 976
  8. Saint Joseph, 73 912
  9. Saint Charles, 63 644
  10. Saint Peters, 55 092

Religioni[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Le franchigie del Missouri che partecipano al Big Four (le quattro grandi leghe sportive professionistiche americane) sono:

e anche i Kansas City Wizards nell'MLS

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Resident Population Data. URL consultato l'11 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America