Kansas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Kansas (disambigua).
Kansas
stato federato
State of Kansas
Kansas – Stemma Kansas – Bandiera
(dettagli) (dettagli)
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Amministrazione
Capoluogo Topeka
Governatore Sam Brownback (R) dal 2011
Data di istituzione 29 gennaio 1861
Territorio
Coordinate
del capoluogo
39°03′21″N 95°41′22″W / 39.055833°N 95.689444°W39.055833; -95.689444 (Kansas)Coordinate: 39°03′21″N 95°41′22″W / 39.055833°N 95.689444°W39.055833; -95.689444 (Kansas)
Altitudine 207 - 1232 m s.l.m.
Superficie 213 096 km²
Abitanti 2 885 905[1] (2012)
Densità 13,54 ab./km²
Contee 105 contee
Comuni 627 comuni
Stati federati confinanti Nebraska, Missouri, Oklahoma, Colorado
Altre informazioni
Fuso orario UTC-6, -7
ISO 3166-2 US-KS
Nome abitanti kansan
Rappresentanza parlamentare 4 Rappresentanti: 4 R
2 Senatori: Pat Roberts (R), Jerry Moran (R)
Soprannome The Sunflower State; The Wheat State
Motto Ad astra per aspera
Cartografia

Kansas – Localizzazione

Kansas – Mappa
Sito istituzionale

Il Kansas (in inglese ascolta[?·info], [ˈkænzəs]) è uno stato federato del Midwest degli Stati Uniti d'America e si trova nel centro geografico dell'America settentrionale. Il nome Kansas deriva dalla parola sioux Kansa, che significa "Popolo del vento del sud". La capitale è Topeka e la città più grande è Wichita.

Era la patria di molti Nativi americani che cacciavano lì il bisonte americano. Lo stato venne colonizzato dagli Americani bianchi a partire dal 1850. Oggi il Kansas è uno degli stati agricoli più produttivi.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il Kansas confina a nord con lo Stato del Nebraska; a est con il Missouri; a sud con l'Oklahoma; e a ovest con il Colorado. È equidistante dai due oceani. Il centro geodetico dell'America del Nord si trova nella Contea di Osborne. Il centro geografico dei 48 stati contigui si trova nella Contea di Smith presso la cittadina di Lebanon, e il centro geografico del Kansas si trova nella Contea di Barton.

Il Kansas è costituito da 105 contee ed è uno degli stati che fa parte della cosiddetta Frontier Strip, vale a dire quella serie di 6 stati che da nord a sud, dal Dakota del Nord al Texas, formano col loro confine orientale una linea continua che separa idealmente gli Stati Uniti in due: est ed ovest (west).

Il Kansas giace pressoché interamente nella regione delle Grandi Pianure risultando perciò pianeggiante, al più, leggermente ondulato. Di fatto però, passando da est ad ovest, benché si raggiunga in maniera graduale, il dislivello che si supera non è affatto trascurabile se si pensa che dai 208 m s.l.m. della Contea di Montgomery si passa ai 1.231 m del Monte Sunflower nella Contea di Wallace, vicino alla città di Boulder (Colorado).

Lo Spring River nell'estremo sud-orientale del Kansas

Il fiume Missouri segna il confine nord-est dello Stato per circa 120 km. Il fiume Kansas che nasce dall'unione dei fiumi Smoky Hill e Republican, si unisce al Missouri presso Kansas City dopo una corsa di 274 km nel nord-est dello Stato. Il fiume Arkansas nasce nello Stato del Colorado e attraversa con un percorso tortuoso (800 km) tre quarti dello Stato. Con una fitta rete di affluenti (tra i quali il Little Arkansas, il Cimarron, il Verdigris e il Neosho) ha un bacino idrografico che raccoglie le acque di tutta la metà meridionale dello Stato.

Clima[modifica | modifica sorgente]

Il Kansas ha tre tipi di clima secondo la classificazione climatica di Köppen: continentale umido, semiarido e subtropicale umido.

I due terzi delle regioni orientali dello Stato ha un clima umido continentale o semi-continentale con inverni piuttosto rigidi ed estati calde e molto afose. La maggior parte delle precipitazioni hanno luogo in estate e in primavera.

Un terzo delle regioni occidentali dello Stato ha un clima semiarido. Le estati sono calde, spesso molto calde e alternano lunghi periodi di tempo asciutto e soleggiato a brevi transiti perturbati, spesso caratterizzati da violente manifestazioni temporalesche. Gli inverni sono invece rigidi, con minime notturne molto basse ed ampia escursione termica giornaliera, il cielo in genere è terso e luminoso per gran parte della stagione fredda. La regione è semiarida e in un anno in media cadono solo 40 cm di precipitazioni.

Le regioni meridionali e sud-orientali dello Stato hanno un clima subtropicale umido con estati lunghe e molto calde e inverni brevi e moderatamente freddi, anche se comunque meno rigidi che nel Nord dello Stato (l'isoterma dei +2 °C in gennaio lambisce il confine meridionale con l'Oklahoma); le precipitazioni in quest'area sono inoltre più elevate che nei territori settentrionali e occidentali.

Il Kansas è il decimo stato più soleggiato degli USA. In particolare il Kansas occidentale, che è soleggiato quanto il Texas. Ciononostante il Kansas è oggetto, specie in primavera, di frequenti e violenti temporali. Mentre in media sono 50 i tornado che colpiscono il Kansas in un anno.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Abitato da molte tribù di nativi americani di ceppo Sioux, cominciò ad essere frequentato per tutto il XVIII secolo da mercanti francesi, entrando a far parte della Louisiana. Fu, quindi, acquistato dagli Stati Uniti con la cessione francese del 1803, eccetto l'estremo lembo di sud-ovest (ad est del 100º parallelo ed sud del fiume Arkansas) che apparteneva ancora all'impero coloniale spagnolo e facente parte del Texas fino al 1850. Data l'alta concentrazione di nazioni indiane sul territorio (Kansas, Pawnee, Cherokee, Ottawa ed altre tribù ancora, cacciate dalle terre ad est del Mississippi, dal 1830 fino al 1854 fu identificato come "Territorio indiano". Dopo i primi avamposti europei di Fort Leavenworth, Fort Scott e Fort Ribey per controllare le popolazioni indigene, dal 1850 con l'arrivo dei coloni americani divenne teatro di sanguinose guerre indiane. Costituito come territorio autonomo, entrò nell'Unione come 34º stato il 29 gennaio 1861. Fu il principale centro antischiavista del West.

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Città[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lista delle città del Kansas.

La città più popolosa è Wichita. Delle prime dieci città per popolazione dello Stato, ben 5 (Overland Park, Kansas City, Olathe, Shawnee e Lenexa) fanno parte dell'area metropolitana di Kansas City, al confine con il Missouri, nella parte nord-orientale dello Stato.

Da una stima del 01-07-2007 queste sono le prime 10 città per numero di abitanti:

  1. Wichita, 361.420
  2. Overland Park, 169.403
  3. Kansas City, 142.320
  4. Topeka, 122.642
  5. Olathe, 118.034
  6. Lawrence, 89.852
  7. Shawnee, 59.958
  8. Manhattan, 51.707
  9. Salina, 46.458
  10. Lenexa, 45.681

Religioni[modifica | modifica sorgente]

Vista aerea di campi del Kansas di forma circolare, caratteristica dell'irrigazione a perno centrale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Resident Population Data. URL consultato il 21 aprile 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Bandiera del Kansas Kansas · USA Bandiera statunitense

Capitale: Topeka ·  Contee ·  Città principali:  Hutchinson · Kansas City · Lawrence · Manhattan · Olathe · Overland Park · Salina · Shawnee · Wichita · Lista comuni

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America