Carolina del Sud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Carolina del Sud
stato federato
State of South Carolina
Carolina del Sud – Stemma Carolina del Sud – Bandiera
(dettagli) (dettagli)
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Amministrazione
Capoluogo Columbia
Governatore Nikki Haley (R) dal 2011
Data di istituzione 23 maggio 1788
Territorio
Coordinate
del capoluogo
34°00′02″N 81°02′39″W / 34.000556°N 81.044167°W34.000556; -81.044167 (Carolina del Sud)Coordinate: 34°00′02″N 81°02′39″W / 34.000556°N 81.044167°W34.000556; -81.044167 (Carolina del Sud)
Altitudine 0 - 1085 m s.l.m.
Superficie 82 931 km²
Abitanti 4 625 384[1] (1-7-2010)
Densità 55,77 ab./km²
Contee 46 contee
Comuni 268 comuni
Stati federati confinanti Carolina del Nord, Georgia
Altre informazioni
Fuso orario UTC-5
ISO 3166-2 US-SC
Nome abitanti south carolinian
Rappresentanza parlamentare 7 Rappresentanti: 1 D, 6 (R)
2 Senatori: Lindsey Graham (R), Tim Scott (R)
Soprannome The Palmetto State
Motto Dum spiro spero
Cartografia

Carolina del Sud – Localizzazione

Carolina del Sud – Mappa
Sito istituzionale

La Carolina del Sud (in inglese South Carolina[?·info], [ˌsaʊθ kærəˈlaɪnə]) è uno Stato federato degli Stati Uniti meridionali. Formatasi dalla provincia della Carolina, la provincia della Carolina del Sud fu una della tredici colonie che dichiarò la propria indipendenza dalla Gran Bretagna durante la rivoluzione americana. A dare il nome allo Stato fu, nel 1663, il re Carlo II d'Inghilterra, in onore di suo padre Carlo I. La Carolina del Sud fu il primo Stato a separarsi dall'Unione per fondare gli Stati Confederati d'America. L'unità USS South Carolina ha preso il suo nome in onore dello Stato.

La Carolina del Sud è il quarantesimo stato degli Stati Uniti per estensione e il ventiquattresimo stato più popoloso. La Carolina del Sud comprende 46 contee. La capitale dello Stato, nonché la città più popolosa, è Columbia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Gli Inglesi vi arrivarono solo nel 1670 e la colonia si distaccò da quella del nord nel 1729, divenendo autonoma e dominata politicamente da proprietari latifondisti e da democratici. Le truppe inglesi vi rimasero fino al 1781 quando furono cacciate dagli insorti delle colonie ribelli. Il 5 febbraio 1778 la Carolina del Sud fu il secondo Stato a ratificare la prima costituzione degli Stati Uniti, dopo il Delaware, che viene infatti soprannominato The First State. Entrata come stato dell'Unione il 23 maggio 1788, tra il 1789 ed il 1840 la sua politica fu dominata dai lunghi dissidi tra i piccoli proprietari e gli aristocratici possidenti di Charleston. La Carolina del Sud fu anche il primo Stato che tentò la secessione dagli Stati Uniti, per formare gli Stati Confederati d'America; ciò causò lo scoppio della Guerra di secessione statunitense, la cui prima battaglia si svolse a Fort Sumter, che si trova su un'isola nella baia di Charleston.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

La Carolina del Sud è costituita da 46 contee. Guarda Contee della Carolina del Sud.

La Carolina del Sud confina a nord con la Carolina del Nord, a sud e ovest con la Georgia, mentre a est è bagnata dall'Oceano Atlantico. Il paesaggio è prevalentemente pianeggiante, con qualche rilievo nella zona continentale. Essa ha un clima continentale caldo.

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Città[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lista delle città della Carolina del Sud.

Le città più importanti sono la capitale, Columbia che è anche la città più popolosa, e Charleston.

Da una stima del 01-07-2007 queste sono le prime 10 città per numero di abitanti:

  1. Columbia, 124.418
  2. Charleston, 110.115
  3. North Charleston, 91.421
  4. Rock Hill, 64.858
  5. Mount Pleasant, 64.707
  6. Greenville, 58.754
  7. Summerville, 44.036
  8. Spartanburg, 38.843
  9. Sumter, 38.782
  10. Goose Creek, 36.466

Religioni[modifica | modifica sorgente]

Personaggi famosi[modifica | modifica sorgente]

Istruzione[modifica | modifica sorgente]

College e università[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Resident Population Data. URL consultato l'11 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America