New Jersey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi New Jersey (disambigua).
New Jersey
stato federato
State of New Jersey
New Jersey – Stemma New Jersey – Bandiera
(dettagli) (dettagli)
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Amministrazione
Capoluogo Trenton
Governatore Chris Christie (R) dal 2010
Data di istituzione 18 dicembre 1787
Territorio
Coordinate
del capoluogo
40°13′18″N 74°45′22″W / 40.221667°N 74.756111°W40.221667; -74.756111 (New Jersey)Coordinate: 40°13′18″N 74°45′22″W / 40.221667°N 74.756111°W40.221667; -74.756111 (New Jersey)
Altitudine 0 - 550 m s.l.m.
Superficie 22 608 km²
Abitanti 8 791 894[1] (1-7-2010)
Densità 388,88 ab./km²
Contee 16 contee
Comuni 566 comuni
Stati federati confinanti Pennsylvania, Delaware, New York
Altre informazioni
Fuso orario UTC-5
ISO 3166-2 US-NJ
Nome abitanti new jerseyan
PIL (nominale) 487.000 mln $
(PPA) mln $
PIL procapite (nominale) 54.699 $
(PPA) $
Rappresentanza parlamentare 12 Rappresentanti: 6 D, 6 R
2 Senatori: Bob Menendez (D), Cory Booker (D)
Soprannome Lo Stato giardino
Motto Liberty and prosperity
Cartografia

New Jersey – Localizzazione

New Jersey – Mappa
Sito istituzionale

Il New Jersey (/nju'ʤɛrsi/, in inglese ascolta[?·info], [nuː ˈdʒɜrzi]) è uno Stato federato degli Stati Uniti d'America, con capitale Trenton.

Con poco meno di 9 milioni di abitanti su una superficie di 22.608 km², è lo Stato più densamente popolato degli Stati Uniti. La città più popolata è Newark, con circa 278.000 abitanti. Il New Jersey è anche soprannominato Garden State ("Lo Stato giardino").

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il New Jersey è uno dei più piccoli stati degli Stati Uniti, con una superficie di 22.608 km², appena inferiore a quella dell'attuale Toscana.

È posto sulla costa dell'Oceano Atlantico e limitato ad ovest dal fiume Delaware. Il Delaware segna tutto il confine occidentale con la Pennsylvania e quello sud/sud-occidentale con lo Stato del Delaware. Il New Jersey confina a nord con lo Stato di New York. Il fiume Hudson separa il New Jersey nord-orientale da New York City.

L'area metropolitana nord-orientale è anche detta Gateway Region (regione d'ingresso), nome dovuto alla presenza nel suo territorio della famosa Ellis Island, l'isola dalla quale, nella prima metà del XX secolo, sono passati decine di milioni di emigranti prima di essere ammessi negli Stati Uniti. Ne fanno parte le contee di Bergen, Essex, Hudson, Middlesex, Passaic e Union.

La parte nord-occidentale, detta Skylands, ha un territorio più ondulato, con colline e ampie aree a verde. Conserva un aspetto di zona residenziale benché molto meno densamente popolata e più rurale rispetto alla Gateway Region. Della Skylands fanno parte le contee di Sussex, Morris, Warren, Hunterdon e Somerset.

La parte sud-orientale e l'estremità meridionale, la Shore Region, è caratterizzata dalla costa atlantica ed è completamente pianeggiante. Comprende le contee di Monmouth e Ocean a nord, quella di Atlantic con l'area metropolitana di Atlantic City nella zona centrale, e quelle di Cumberland e Cape May nella parte più meridionale.

La zona sud-occidentale rientra nell'area della valle del Delaware ed è già considerata come area metropolitana di Filadelfia. Di questa fanno parte le contee di Mercer, Burlington, Camden, Gloucester e Salem.

Nell'interno del New Jersey centro-meridionale si trova la vasta foresta di Pine Barrens, sede tra l'altro della riserva nazionale di Pinelands: un ecosistema conservatosi sorprendentemente intatto, nonostante la sua collocazione in un'area a forte antropizzazione, tra New York e Filadelfia.

Scorcio del fiume Batsto, nella Riserva Nazionale di Pinelands

Clima[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte del New Jersey presenta un clima temperato umido, con la sola eccezione delle contee nord-occidentali che hanno un clima continentale, sensibilmente più fresco. Le estati sono generalmente calde e umide, con temperature medie massime intorno ai 30 gradi, e minime che difficilmente scendono sotto i 16/17 gradi, quantomeno nei mesi di luglio e agosto. Gli inverni invece sono freddi. Le precipitazioni raggiungono mediamente un totale annuo di 1200 mm di pioggia, equamente distribuiti su tutti i dodici mesi, in molti casi sotto forma di neve tra dicembre e marzo. Gli uragani e le tempeste tropicali sono molto rare.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La zona costiera fu colonizzata dagli Svedesi (1638) e successivamente dagli Olandesi (1655-1664, 1673-1674). La piccola colonia fu conquistata definitivamente dagli Inglesi nel 1664 come proprietà privata per divenire poi Colonia della Corona nel 1702. Divenuto indipendente, fu il terzo stato ad entrare a far parte dell'Unione degli Stati Uniti d'America, il 1º dicembre 1787 Durante la guerra di Indipendenza contro l'Inghilterra, il New Jersey fu il teatro principale delle operazioni. George Washington stabili' a Morristown il suo quartier generale, ed alcune battaglie decisive per l'esito finale furono combattute in New Jersey.

Il New Jersey è comunemente noto come "Garden State", anche se l'origine del soprannome non è ufficialmente riconosciuta.

Ordinamento politico[modifica | modifica wikitesto]

L'attuale costituzione del New Jersey venne adottata nel 1947. Essa prevede un senato di 40 membri e un'assemblea generale di 80 membri. Lo stato comprende 40 circoscrizioni elettorali, e ciascuna elegge un senatore e due membri dell'assemblea.

Le elezioni hanno luogo il primo martedì dopo il primo lunedì di novembre negli anni dispari; possono partecipare tutti i cittadini che hanno superato l'età di 18 anni, salvo i pregiudicati. L'assemblea generale è eletta per due anni; il senato è eletto per due anni negli anni che finiscono in 1 (1991, 2001, 2011, ecc.) e per quattro anni negli anni che finiscono in 3 e 7 (1997, 2003, 2007, ecc.). Il governatore dello Stato è eletto ogni 4 anni.

La magistratura dello Stato comprende circa 360 giudici in tribunali di prima istanza, 40 giudici d'appello, e 7 giudici della corte suprema.

A livello federale, il New Jersey è stato in passato uno stato chiave nelle elezioni presidenziali del 1960, 1968 e 1992. Nelle elezioni del 1948, 1968 e 1976 la maggioranza degli elettori dello Stato votò per il candidato repubblicano. Dal 1976 in poi il New Jersey è una solida roccaforte democratica. Questa tendenza sembra destinata ad aumentare con l'afflusso di nuove generazioni di emigranti, in particolar modo dall'America latina.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Contee del New Jersey

Il New Jersey è diviso amministrativamente in 21 Contee.

I rappresentanti delle Contee eletti dal popolo prendono il nome di Freeholder (una nomenclatura unica negli Stati Uniti).

Contee (Capoluogo)

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

Densità di popolazione in New Jersey

Il New Jersey è il decimo stato per popolazione degli Stati Uniti ed il quarantasettesimo per superficie, il che lo rende lo Stato di gran lunga più densamente popolato, con 438 abitanti per km².

La densità è molto maggiore nel nord est (area metropolitana di New York), nel sud ovest (area metropolitana di Filadelfia) e in alcune zone costiere.

Il New Jersey è uno degli stati più eterogenei per razza e religione. È anche uno degli stati con la più alta presenza di italoamericani.

In base al censimento del 2010 la popolazione del New Jersey era così divisa:

Una larga fetta della popolazione (17.7%) ha origine ispanica.

Secondo il censimento del 2000, il 12,31% della popolazione sopra i 5 anni parlava abitualmente lo spagnolo a casa, mentre l'1,48% parlava l'italiano[2].

Secondo il censimento 2010, il 6,4% della popolazione è costituito da immigranti illegali.

Sempre secondo il censimento del 2000 la comunità più numerosa dello Stato è quella di origine italiana (17,9%), seguita da quella irlandese (15,9%), quella afroamericana (13,6%), quella tedesca (12,6%) e quella polacca (6,9%).

Città[modifica | modifica wikitesto]

In New Jersey non ci sono grandi città. La città più grande, Newark, è solo la 68° per popolazione a livello nazionale.

Lo stato è collocato geograficamente tra le due metropoli di New York e Filadelfia, dove molti residenti si recano per lavoro. Il nord-est dello Stato è considerato parte dell'area urbana di New York (New York metropolitan area).

Al censimento del 2010 si contavano solo 4 città oltre i 100.000 abitanti (e tutte con meno di 300.000), ma ben 30 tra i 50.000 ed i 100.000, e 96 tra i 20.000 ed i 50.000.

In alcune zone, il tessuto urbano forma un agglomerato continuo. Il New Jersey è considerato lo stato più urbanizzato degli Stati Uniti.

Panorama notturno di Newark
Drumthwacket, la residenza ufficiale del Governatore, a Princeton

Città principali (abitanti, censimento 2010)

Religione[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Nello Stato del New Jersey si trovano diverse università e college, tra i quali l'Università di Princeton che appartiene à la Ivy League.

Economia e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Principali arterie stradali e ferroviarie in NJ
Il George Washington Bridge, completato nel 1931
Ingresso del Lincoln Tunnel nel 1955

Il New Jersey nel 2010 ha avuto un prodotto interno lordo di 497 miliardi di dollari USA, il 7-mo tra tutti gli stati USA.

Il reddito medio per nucleo familiare nel 2007 era di 67.035 dollari USA, il secondo più alto tra tutti gli Stati Uniti, e del 32% superiore alla media nazionale.

Il reddito medio pro-capite nel 2008 era 54.699 dollari USA, anche in questo caso il secondo più alto in USA.

Lo sviluppo urbano e la ricchezza del New Jersey sono dovute principalmente alla sua posizione, che lo rende un crocevia ideale per l'industria, il commercio ed i trasporti.

Il porto di Newark/Elizabeth è uno dei più attivi container terminal del mondo, e ospita ora la gran parte dei traffici mercantili che in passato attraccavano ai moli di New York City. Il porto è stato il primo al mondo ad essere attrezzato per lo sbarco di container.

Il Newark Liberty International Airport, a soli 24 km da Manhattan, è uno dei 20 maggiori aeroporti al mondo in termini di traffico.

La rete autostradale e stradale è eccezionalmente sviluppata.

La New Jersey Turnpike è una delle autostrade (highway) più conosciute e più trafficate degli Stati Uniti (all'altezza dell'aeroporto di Newark conta 16 corsie), e collega il nord-est dello Stato (e l'area metropolitana di New York) con il Delaware, per poi continuare, come Interstate 95, verso Washington D.C..

La Garden State Parkway collega il nord New Jersey con la sua estremità meridionale, Cape May.

Un gran numero di autostrade raggiungono le varie località dello Stato. La Atlantic City expressway collega Filadelfia con la capitale del gioco d'azzardo sulla costa Est.

La rete ferroviaria è molto estesa e concentrata sul trasporto da e verso New York. La New Jersey Transit è una delle principali aziende di trasporto ferroviario a livello nazionale, e gestisce le linee di treno tradizionali a medio/lunga percorrenza. Diverse linee di treni leggeri per il trasporto locale sono attive in particolar modo nella Contea di Hudson e nella zona di Newark.

Il PATH è un sistema di trasporto basato su treni metropolitani, gestito dal Port Authority of NJ and NY, e collega Newark, Hoboken e Jersey City con Manhattan. Un nuovo tunnel dedicato al trasporto ferroviario tra la contea di Bergen e Manhattan è in fase di progetto.

Il New Jersey è collegato con New York City da 4 ponti e 2 tunnel, tutti molto trafficati per il pendolarismo. La parte nord di Manhattan è raggiungibile attraversando il Ponte George Washington; inaugurato nel 1931, questo ponte ha una campata di 1,1 km, ed è il quarto ponte sospeso più lungo negli Stati Uniti ed uno dei ponti più trafficati al mondo (14 corsie).

Midtown Manhattan è il punto di arrivo del Lincoln Tunnel, lungo 2,4 km, uno dei tunnel più trafficati al mondo (è attraversato ogni giorno da una media di 120.000 veicoli). Lower Manhattan è il punto di arrivo dell'Holland Tunnel.

Poco più a sud, il Bayonne Bridge, il Goethals Bridge e l'Outerbridge Crossing collegano il New Jersey a Staten Island, un altro dei 5 quartieri di New York City.

L'economia del New Jersey ha una struttura portante basata sull'industria pesante, sulla chimica e sulla raffinazione di prodotti petroliferi. Altri settori di primo piano nell'apparato produttivo sono l'industria alimentare, le forniture elettriche, l'informatica e la farmaceutica.

In quest'ultimo settore in particolare, diverse corporation del New Jersey hanno raggiunto dimensioni planetarie:

Hanno inoltre stabilimenti produttivi o sedi importanti in New Jersey la Pfizer, la Novartis, la Roche e la Aventis.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Le principali società sportive del New Jersey sono:

A ottobre 2011 il New Jersey ha ottenuto la possibilità di ospitare il Gran Premio di Formula 1 sul circuito cittadino di Weehawken che sfrutta le arterie a quattro corsie accanto al fiume Hudson[3].

Celebrità[modifica | modifica wikitesto]

Il New Jersey ha dato i natali ad un gran numero di star del mondo dello spettacolo, dello sport o di altri settori. Sono nati nel New Jersey:

Veduta aerea del Meadowlands Stadium (in costruzione), inaugurato il 10 aprile 2010. Accanto, sulla destra, il Giants Stadium, ora demolito.

Avendo vissuto buona parte della loro vita in New Jersey, sono spesso considerati NewJerseyiani, anche se nati altrove:

Ha vissuto a Princeton, nella seconda parte della sua vita, anche Albert Einstein.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nonostante la Statua della libertà sia uno dei simboli di New York, e sia la statua che l'isola su cui si trova siano amministrate da un ente federale, l'isola è geograficamente interna allo Stato del New Jersey, per poche centinaia di metri.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Resident Population Data. URL consultato il 2 gennaio 2012.
  2. ^ Modern Language Association
  3. ^ Gli USA raddoppiano: nel 2013 si corre nel New Jersey. Ma è polemica col Texas. URL consultato il 6 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America