Red Bull Arena (Harrison)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 33°09′16.05″N 96°50′06.57″W / 33.154457°N 96.835159°W33.154457; -96.835159

Red Bull Arena
Red Bull Arena on the First Day.jpg
Informazioni
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Ubicazione 600 Cape May Street
Harrison, New Jersey
Inizio lavori 19 settembre 2006
Inaugurazione 20 marzo 2010
Mat. del terreno Erba
Dim. del terreno 120 × 75 metri
Proprietario Red Bull
Uso e beneficiari
Calcio N.Y. Red Bulls N.Y. Red Bulls (2010–oggi)
Capienza
Posti a sedere 25 000
 

La Red Bull Arena è lo stadio che ospita le partite casalinghe dei New York Red Bulls che partecipano alla Major League Soccer (MLS), la massima divisione calcistica statunitense.

Costruzione[modifica | modifica wikitesto]

Il progetto di un nuovo stadio di proprietà dei Metro Stars (poi chiamati New York Red Bulls) è stato pianificato nel 2004.[1] A causa delle lunghe trattative con lo stato del New Jersey, le autorizzazioni arrivarono nel 2005. L'apertura era stata programmata nel 2007 ma dopo il rilevamento della squadra da parte della Red Bull l'apertura è stata ritardata fino al 2010.[2] Inizialmente il vero nome dell'impianto era Red Bull Park ma il nome venne cambiato nel 2008.Il disegno venne radicalmente cambiato dopo l'acquisto effettuato dalla multinazionale austriaca, lo stadio venne equiparato per il suo design alla Hypo-Arena a Klagenfurt, in Austria. La costruzione del Red Bull Park è iniziata il 3 gennaio 2008, l'impianto è stato inaugurato il 20 marzo 2010 con un'amichevole tra i Red Bulls e la squadra brasiliana Santos FC.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jack Bell, MetroStars' New Home Is Nearly a Reality in The New York Times, 1º luglio 2004. URL consultato il 27 febbraio 2010.
  2. ^ AEG Announces Red Bull Park Groundbreaking Plans, New York Red Bulls, 11 agosto 2006. URL consultato il 27 febbraio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]