Massachusetts

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Massachusetts (disambigua).
Massachusetts
stato federato
Commonwealth of Massachusetts
Massachusetts – Stemma Massachusetts – Bandiera
(dettagli) (dettagli)
Massachusetts – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Amministrazione
Capoluogo Boston
Governatore Deval Patrick (D) dal 2007
Data di istituzione 6 febbraio 1788
Territorio
Coordinate
del capoluogo
42°21′28″N 71°03′42″W / 42.357778°N 71.061667°W42.357778; -71.061667 (Massachusetts)Coordinate: 42°21′28″N 71°03′42″W / 42.357778°N 71.061667°W42.357778; -71.061667 (Massachusetts)
Altitudine 0 - 1.063 m s.l.m.
Superficie 27 336 km²
Abitanti 6 547 629[1] (1-7-2010)
Densità 239,52 ab./km²
Contee 14 contee
Comuni 351 comuni
Stati federati confinanti New Hampshire, Vermont, Connecticut, Rhode Island, New York
Altre informazioni
Fuso orario UTC-5
ISO 3166-2 US-MA
PIL (nominale) 365 000 mln $
PIL procapite (nominale) 50 735 $
Rappresentanza parlamentare 9 Rappresentanti: 9 D
Senatori: Elizabeth Warren (D), Ed Markey (D)
Soprannome The Bay State
Motto Ense petit placidam sub libertate quietem
Cartografia
Massachusetts – Mappa
Sito istituzionale

Il Massachusetts (in inglese ascolta[?·info], [mæsəˈtʃuːsɨts]), ufficialmente Commonwealth del Massachusetts, è uno dei cinquanta Stati federati che compongono gli Stati Uniti d'America ed è situato nella regione del New England. Il Massachusetts confina a nord con il New Hampshire e il Vermont, a ovest con il New York, a sud con il Connecticut e Rhode Island e a est con l'oceano Atlantico. Il Massachusetts è il 7° più piccolo ed il 14esimo più popoloso tra i 50 stati degli Stati Uniti. Lo stato dispone di due aree metropolitane distinte: la Greater Boston (Grande Boston) a est e l'area metropolitana di Springfield a ovest. Circa due terzi della popolazione del Massachusetts vive nella Grande Boston. Molte delle città e contee del Massachusetts hanno nomi identici a quelli in Inghilterra. Il Massachusetts è il più popoloso dei sei stati del New England ed ha il sesto più alto PIL pro capite della nazione.

Lo stato ha avuto un ruolo storico, culturale e commerciale molto significativo nella storia americana. Plymouth (Massachusetts) è stato il sito della colonia fondata nel 1620 dai Padri Pellegrini, i passeggeri della Mayflower. La Harvard University, fondata nel 1636, è il più antico istituto di istruzione superiore negli Stati Uniti. Nel 1692, la città di Salem (Massachusetts) e le zone circostanti hanno vissuto uno dei maggiori tra i casi americani di isteria di massa, le streghe di Salem. Nel tardo XVIII secolo, Boston è diventata nota come la "Culla della Libertà" per l'agitazione che da lì ha portato alla rivoluzione americana e all'indipendenza degli Stati Uniti dalla Gran Bretagna. Nel 1777, il generale Henry Knox ha fondato la Springfield Armory, che durante la rivoluzione industriale ha catalizzato numerosi importanti progressi tecnologici, tra cui le parti intercambiabili. Nel 1786, la Shays' Rebellion, una rivolta populista guidata da veterani scontenti della guerra rivoluzionaria, ha portato direttamente alla convenzione costituzionale degli Stati Uniti.

Prima della guerra civile americana, il Massachusetts era un importante centro per i movimenti trascendentalisti e abolizionisti. Nel 1837, il Mount Holyoke College, il primo college degli Stati Uniti per le donne, è stato inaugurato nella città di South Hadley. Nel tardo XIX secolo, gli (ora) sport olimpici della pallacanestro e della pallavolo sono state inventati rispettivamente nelle città del Massachusetts occidentale Springfield e Holyoke. Nel 2004, il Massachusetts è diventato il primo stato americano a riconoscere legalmente il matrimonio tra persone dello stesso sesso in conseguenza della decisione Corte suprema dello stato. Il Massachusetts ha contribuito al servizio nazionale di molti politici di primo piano, compresi i membri della famiglia Adams e della famiglia Kennedy.

Il nome dello Stato trae origine dall'antica parola indiana "Massachusets" che significa "vicino alla grande collina", riferendosi probabilmente alle Blue Hills che si trovano a sud della capitale. Originariamente dipendenti dalla pesca, dall'agricoltura e dal commercio, il Massachusetts, è stato trasformato in un centro di produzione durante la Rivoluzione Industriale. Nel corso del XX secolo, l'economia del Massachusetts è stata spostata dalla produzione ai servizi. Nel XXI secolo, il Massachusetts è un leader nel campo dell'istruzione superiore, tecnologia sanitaria, alta tecnologia e servizi finanziari.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Yarmouth vista da Cape Cod.

Il Massachusetts si trova nella regione del New England nel nord-est degli Stati Uniti, ed ha una superficie di 27 336 chilometri quadrati. La sua costa è formata da molte grandi baie distinte. Boston è la città più grande, nel punto più profondo della Baia del Massachusetts, alla foce del fiume Charles.

Nonostante le dimensioni ridotte, il Massachusetts, dispone di numerose regioni distinte: a ovest, le dolci Berkshire Mountains circondano la fertile valle del fiume Connecticut, (l'ultima delle quali contiene l'area metropolitana di Springfield) nel centro del Massachusetts, le rurali città di collina che circondano Worcester, mentre l'est comprende i dintorni urbani della Greater Boston, le spiagge sabbiose di Cape Cod, e le coste rocciose della costa settentrionale.

Il National Park Service gestisce una serie di siti storici e naturali in Massachusetts. Insieme con dodici siti storici nazionali, il National Park Service gestisce anche il Cape Cod National Seashore ed la Boston Harbor Islands National Recreation Area. Inoltre, il Dipartimento del Massachusetts di Conservazione e ricreazione mantiene un certo numero di parchi, sentieri e spiagge in tutto lo stato.

Il territorio del Massachusetts nell'entroterra è collinare; è attraversato dal sistema degli Appalachi la cui vetta più alta è quella del Monte Greylock (1064 m).

Le coste sono pianeggianti e fronteggiate da isole tra le quali Martha's Vineyard e Nantucket.

I fiumi principali sono il Taunton, il Connecticut, il Charles e il Merrimack.

I più grandi laghi sono il Quabbin Resevoir e il Wachusett Reservoir, entrambi di origine artificiale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima dell'arrivo dei coloni inglesi, la zona era abitata da Algonchini.

Il primo esploratore europeo fu l'italiano Giovanni da Verrazzano che, a capo della flotta organizzata dal re francese Francesco I per esplorare il Nord America, arrivò nella zona nel 1524.

Nel 1620 la Mayflower attraccò a Plymouth e vi sbarcarono i Padri Pellegrini (Pilgrim Fathers) che fondarono la prima colonia inglese nel Nuovo Mondo con 102 coloni. Nell'anno 1621 ebbe luogo la prima festa del ringraziamento.

Nel 1629 un gruppo di 900 Puritani seguirono le orme dei Padri Pellegrini e fondarono nella zona varie colonie la più importante delle quali fu la Massachusetts Bay Colony. Nonostante i Puritani si fossero trasferiti nel Nord America per poter professare liberamente il loro culto, al tempo stesso si dimostrarono intolleranti nei confronti di altre religioni: personaggi famosi come Anne Hutchinson, Roger Williams e Thomas Hooker dovettero abbandonare lo stato perché perseguitati per le loro convinzioni. Roger Williams fondò pertanto la colonia di Rhode Island e Thomas Hooker quella del Connecticut. Nel Massachusetts si sono sviluppati importanti movimenti culturali, come il Trascendentalismo di Thoreau ed Emerson. Divenuta la colonia più importante, nel 1643 costituisce la confederazione delle colonie inglesi del New England con il Connecticut, Plymouth, New Haven.

Divenuto Stato nel 1776, il Massachusetts fu roccaforte degli indipendentisti; ratificò l'Unione il 6 febbraio 1788 e divenne il sesto Stato federato.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia si basa principalmente sull'industria, in particolare: tessile, cartaria, calzaturifici, elettrotecnica, meccanica, navale, grafico-editoriale (il News-Letter, il primo giornale delle tredici colonie, uscì a Boston nel 1704)

Diversamente dagli altri stati del New England l'agricoltura e l'allevamento non costituiscono una voce importante nell'economia del paese, mentre è assai sviluppata la pesca (Boston è il primo porto peschereccio degli USA).

Grazie al fascino degli eventi storici che hanno avuto luogo in questa zona, il Massachusetts è un'importante meta turistica. La capitale, Boston, riunisce in sé il fascino del vecchio mondo e della metropoli americana rendendola una città unica che attira ogni anno migliaia di turisti.

Molto forte anche la spinta culturale, vi sono oltre 50 istituiti tra college e università tra le quali la famosissima Harvard e il Massachusetts Institute of Technology (MIT) e le altre altrettanto prestigiose Boston University (BU) e Boston College (BC).

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

Al 2010 la popolazione del Massachusets contava 6 547 629 abitanti.

Più dell'80,4% bianchi, circa il 6,6% neri, il 5,3% asiatici ed il 9,6% sono gli abitanti di origine ispanica.

Per quanto riguarda le origini, nel 2000, erano così suddivise[2]:

  • 22,5 irlandesi americani
  • 13,5 italiani
  • 11,4 statunitensi di ascendenza britannica
  • 8,0% franco-americani
  • 7,0% americani[non chiaro]
  • 6,7% tedeschi
  • 5,1% polacchi
  • 4,4% portoghesi
  • 4,2% franco-canadesi
  • 3,4% scozzesi
  • 2,0% scotch irish
  • 1,9% svedesi
  • 1,9% russi
  • 1,9% africani subsahariani
  • 1,6% nativi americani dell'Ovest
  • 1,3% greci
  • 1,0% arabi

Secondo il censimento del 2000, il 6,21% della popolazione di almeno 5 anni di età parla spagnolo a casa, il 2,68% portoghese, l'1,44% francese e l'1,00% italiano[3].

Città[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lista delle città del Massachusetts.

La città più popolosa è la capitale Boston, la cui area metropolitana denominata Greater Boston, comprendente anche parte del Rhode Island e del New Hampshire, arriva a circa 4 500 000 abitanti.

Da una stima del 01-07-2010 queste sono le prime 10 città per numero di abitanti:

  1. Boston, 617 594
  2. Worcester, 181 045
  3. Springfield, 153 060
  4. Lowell, 106 519
  5. Cambridge, 105 162
  6. New Bedford, 95 072
  7. Brockton, 93 810
  8. Quincy, 92 271
  9. Lynn, 90 329
  10. Fall River, 88 857

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lista di università in Massachusetts.

Nello stato del Massachusetts si trovano più di cento università e college, la più nota università è l'università di Harvard.

Religioni[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

In questo stato sono nati e sono state codificate le regole di due degli sport di squadra più praticati in assoluto: il basket a Springfield e la pallavolo a Holyoke; le due città sono oggi rispettivamente sedi del Naismith Memorial Basketball Hall of Fame e del Volleyball Hall of Fame, in cui vengono ricordati le più grandi personalità legate alla pallacanestro ed alla pallavolo.

Ogni anno, fin dal 1897 e nel giorno del Patriots' Day, si tiene sulle strade di Boston la maratona di Boston, una delle più antiche ed importanti corse podistiche al mondo.

Le franchigie del Massachusetts che partecipano al Big Four (le quattro grandi leghe sportive professionistiche americane) sono:

Altre franchigie statali afferenti alle altre leghe sportive professionistiche sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Resident Population Data. URL consultato il 20 dicembre 2011.
  2. ^ http://www.city-data.com/states/Massachusetts-Ethnic-groups.html American Community Survey 3-Year Estimates
  3. ^ Most spoken languages in Massachusetts MLA Language Map Data Center. Modern Language Association. Retrieved February 23, 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America