Newton (Massachusetts)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Newton
city
(EN) City of Newton, Massachusetts
Newton – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Massachusetts.svg Massachusetts
Contea Middlesex
Amministrazione
Sindaco Setti D. Warren[1]
Territorio
Coordinate 42°20′13″N 71°12′33″W / 42.336944°N 71.209167°W42.336944; -71.209167 (Newton)Coordinate: 42°20′13″N 71°12′33″W / 42.336944°N 71.209167°W42.336944; -71.209167 (Newton)
Altitudine 44 m s.l.m.
Superficie 47,19[2] km²
Abitanti 84 600[3] (01-07-2009)
Densità 1 792,75 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 02458 - 02462, 02464 - 02468, 02495
Prefisso 617, 857
Fuso orario UTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Newton
Newton – Mappa
Sito istituzionale

Newton è una città degli Stati Uniti d'America facente parte della contea di Middlesex nello stato del Massachusetts.

Nata nel 1630 come parte di Cambridge, era nota come Cambridge Village nel 1688; fu ribattezzata Newtown nel 1691 e prese il suo nome attuale nel 1766. Divenne città nel 1873.

La città ha dato i natali fra gli altri a Roger Sherman, Padre fondatore degli Stati Uniti, al giocatore di baseball Jim Corsi, agli attori Jack Lemmon e Matt LeBlanc, ed ha ospitato numerose personalità legate alle università di Harvard e Boston e al MIT, tra le quali Isaac Asimov, Stanley Fischer, H. Robert Horvitz, Jeffrey Sachs, Lawrence Summers, Lester Grinspoon.

Nel sobborgo di Auburndale ha sede il Lasell College. È nota come "The Garden City" ("Città giardino").

Sicurezza[modifica | modifica sorgente]

Secondo la Morgan Quitno Press[4] Newton è la cittadina più sicura in assoluto negli USA[5].

Località[modifica | modifica sorgente]

Il territorio comunale comprende le seguenti località:

  • Auburndale
  • Chestnut Hill
  • Newton Centre
  • Newton Highlands
  • Newton Lower Falls
  • Newton Upper Falls
  • Newtonville
  • Nonantum
  • Thompsonville
  • Waban

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Sito ufficiale della città. URL consultato il 10-08-2010.
  2. ^ (EN) Scheda dal sito del Massachusetts (DOC). URL consultato il 10-08-2010.
  3. ^ (EN) Stima al 1 luglio 2009 dell'U.S. Census Bureau. URL consultato il 10-08-2010.
  4. ^ http://www.morganquitno.com/ La Morgan Quitno Press è un gruppo di ricercatori indipendenti specializzati in statistiche sul crimine negli USA
  5. ^ http://www.morganquitno.com/xcit06pop.htm Classifica

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America