Concord (Massachusetts)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Concord
comune
Concord – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Massachusetts.svg Massachusetts
Contea Middlesex
Territorio
Coordinate 42°27′37″N 71°20′56″W / 42.460278°N 71.348889°W42.460278; -71.348889 (Concord)Coordinate: 42°27′37″N 71°20′56″W / 42.460278°N 71.348889°W42.460278; -71.348889 (Concord)
Altitudine 44 m s.l.m.
Superficie 67,06[1] km²
Abitanti 17 580[2] (1 luglio 2009)
Densità 262,15 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 01742
Prefisso 351, 978
Fuso orario UTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Concord
Concord – Mappa
Sito istituzionale

Concord è un comune degli Stati Uniti d'America facente parte della contea di Middlesex nello stato del Massachusetts. Nonostante sia una piccola città ha rivestito un ruolo importante nella storia e nella letteratura americana.

In ambito storico la città divenne famosa per essere stata teatro della prima vera battaglia della guerra d'indipendenza, la battaglia di Lexington e Concord. Le truppe inglesi, di ritorno da un'operazione di polizia nella città, caddero in un'imboscata sul North Bridge (ponte sopra il fiume Concord) e dovettero ritirarsi subendo pesanti perdite.

Per quanto riguarda la letteratura Concord fu residenza per molti trascendalisti, in particolare Nathaniel Hawthorne e Henry David Thoreau. Qui vissero Ralph Waldo Emerson, famoso filosofo e poeta, e Louisa May Alcott, l'autrice di Piccole donne. Qui è inoltre nato l'attore Steve Carell.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo United States Census Bureau la città occupa un'area di 67,1 km². Il 3,75 % (2,5 km²) della superficie totale è coperto da acque interne.

Le città più vicine sono Lowell e Boston nel Massachusetts (distano rispettivamente 21 e 31 chilometri) e Nashua nel New Hampshire (37 chilometri).

Città gemellate[modifica | modifica wikitesto]

Persone legate a Concord[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Scheda dal sito del Massachusetts (DOC). URL consultato l'11-08-2010.
  2. ^ (EN) Stima al 1 luglio 2009 dell'U.S. Census Bureau. URL consultato l'11-08-2010.
  3. ^ Patricia Cornwell, Crime pays quite well for Patricia Cornwell, USAToday.com, 3 dicembre 2008.
  4. ^ John Kifner, He Said He Had a Pistol; Then He Flashed a Knife, New York Times. URL consultato il 3 aprile 2007.
  5. ^ A Brief History of the Salem Witch Trials in Smithsonian Magazine, 24 ottobre 2007. URL consultato il 4 settembre 2009.
  6. ^ Norman Beecher, Norman Beecher, 1080 Monument Street in Concord Oral History Program, Concord Free Public Library. URL consultato il 1 novembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America