Springfield (Massachusetts)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Springfield
city
(EN) City of Springfield
Springfield – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Massachusetts.svg Massachusetts
Contea Hampden
Amministrazione
Sindaco Domenic J. Sarno[1] (D)
Territorio
Coordinate 42°06′05″N 72°35′23″W / 42.101389°N 72.589722°W42.101389; -72.589722 (Springfield)Coordinate: 42°06′05″N 72°35′23″W / 42.101389°N 72.589722°W42.101389; -72.589722 (Springfield)
Altitudine 24 m s.l.m.
Superficie 86 km²
Abitanti 153 060 (censimento 2010)
Densità 1 779,77 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 01101 01103 01104 01105 01107 01108 01109 01119 01128 01129 01151
Prefisso 413
Fuso orario UTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Springfield
Springfield – Mappa
Sito istituzionale

Springfield è una città degli Stati Uniti d'America, capoluogo della contea di Hampden nello stato del Massachusetts. È il quarto centro più popoloso del New England, terzo del suo stato.

Dal 14 giugno 1870 è sede della diocesi di Springfield. È attraversata dal fiume Connecticut.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La città è stata fondata nel 1636 da William Pynchon, in un'area precedentemente abitata dai nativi pocomtuc. Una parte della popolazione proviene dalle isole irlandesi Blasket, oggi disabitate. Springfield è situato vicino al fiume Connecticut, nei pressi della sua confluenza con altri tre affluenti. La città è situata a nord della prima cascata sul fiume Connecticut. Il terreno di Springfield è molto fertile per l'agricoltura.[2]

George Washington fondò la "Springfield Armory" nel 1777. Per oltre 200 anni la "Springfield Armory" ha prodotto innovazioni technologiche. Dopo la guerra con il Vietnam gli Stati Uniti ', la "Springfield Armory" è diventato un Parco Nazionale.[3]

Nel 1860 viene fondata la Milton Bradley Company, di Milton Bradley, pioniera nel campo dei giochi da tavolo[4].

Per diversi anni dopo la guerra civile americana, Springfield è stata la città più ricca pro capite negli Stati Uniti. Durante questo periodo, furono edificati molti palazzi nella città, perciò Sprigfield è soprannominata "La città dei palazzi".[5]

Il 20 settembre 1893 Charles e Frank Duryea effettuano il primo test su strada dell'automobile a benzina da loro prodotta[6].

A Springfield fu inoltre fondata nel 1900 l'azienda motociclistica "Indian".[7]

Il 24 novembre 1995 a Springfield Aaron Lewis, Mike Mushok, Johnny April e Jon Wysocki si uniscono nel gruppo alternative metal degli Staind[8].

Sport[modifica | modifica sorgente]

A Springfield è legata la nascita di uno dei più popolari sport inventati alla fine dell'Ottocento: la pallacanestro. Ebbe infatti origine il 15 dicembre 1891 dall'idea di James Naismith, che lavorava in città e doveva trovare uno svago per i suoi studenti[9]. Il 17 febbraio 1968 viene aperta in città la Naismith Memorial Basketball Hall of Fame, in cui sono ricordate le più grandi personalità legate alla pallacanestro[10].

A Springfield hanno sede gli Springfield Armor, squadra che milita nella NBA D-League,[11] e gli Springfield Falcons, squadra della American Hockey League.

Università[modifica | modifica sorgente]

Springfield è situata nel "Corridoio della conoscenza" del Massachusetts e Connecticut. All'interno della città di Sprinigfield sono sei università: "Springfield College", "Western New England University," "American International University" "Tufts University School of Medicine," "Cambridge College" e "Springfield Technical College".

15 miglia a nord di Springfield sono i "Cinque Collegi," alcune delle più prestigiose istituzioni degli Stati Uniti. Questi includono "Amherst College," "Smith College," Mount Holyoke College", "University of Massachusetts", e "Collegio Hampshire."

Springfield è la seconda più alta concentrazione di istituti di istruzione superiore del paese. Nel "Corridoio Conoscenza," ci sono 32 università e più di 160.000 studenti universitari.[12]

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

La città è servita dall'Aeroporto Internazionale di Bradley. Si trova 12 miglia a sud di Springfield e 12 miglia a nord di Hartford (Connecticut).

Persone legate a Springfield[modifica | modifica sorgente]

Era inoltre nativo di Springfield il motorista di 2ª classe (MM2) Harold William Marney, membro dell'equipaggio della motosilurante PT 109, comandata dall'allora sottotenente di vascello John F. Kennedy, che il 2 agosto 1943 fu speronata dal cacciatorpediniere giapponese Amagiri nello stretto di Blackett. Harold William Marney rimase ucciso nella collisione mentre operava sulla torretta, vicino al punto d'impatto[13]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Sito ufficiale della città. URL consultato l'8 agosto 2010.
  2. ^ Watershed Facts | Our Region and Rivers | Connecticut River Watershed Council
  3. ^ Springfield Armory National Historic Site (U.S. National Park Service)
  4. ^ (EN) - Storia della Milton Bradley Company presso Hasbro.com
  5. ^ City of Homes | Choose Springfield, Massachusetts
  6. ^ (EN) - Jack Nerad. World's Greatest Cars - Duryea Motor Wagon in Autoswalk.com.
  7. ^ Indian Motorcycle History & Awards : History Awards
  8. ^ (EN) - Sito ufficiale
  9. ^ (EN) - Newly found documents shed light on basketball's birth in ESPN.com, Associated Press, 13 novembre 2006. URL consultato il 20 settembre 2007.
  10. ^ (EN) - Sito ufficiale.
  11. ^ (EN) Sito ufficiale degli Springfield Armor in NBA. URL consultato il 15 marzo 2011.
  12. ^ http://sdplotkin.com/files/WMECO_Review2010.pdf
  13. ^ (EN) "Harold William Marney". Find a Grave.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America