Territorio del Missouri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Localizzazione del Territorio del Missouri nel 1812.

Il Territorio del Missouri fu un territorio organizzato degli Stati Uniti d'America in seguito alla vendita della Louisiana da parte di Napoleone agli stessi Stati Uniti, esistito dal 4 giugno 1812 al 10 agosto 1821.

Dopo l'acquisizione della Louisiana francese, il governo statunitense divise questo vasto territorio in due parti lungo il 33º parallelo. Il Nord con il nome di Territorio della Louisiana, e il Sud con il nome di Territorio di Orleans.

Il 4 giugno 1812 il "Territorio della Louisiana" venne chiamato Territorio del Missouri in modo da non essere confuso con il nuovo Stato della Louisiana, che aderì all'Unione lo stesso anno.

Nella Convenzione del 1818 con i britannici si fissò definitivamente il confine con il Canada a nord lungo il 49º parallelo, dal Lago dei Boschi alle Montagne Rocciose.

Nel 1819 il Territorio dell'Arkansas fu separato dal Territorio del Missouri.

Il 10 agosto 1821 si separò lo Stato del Missouri, e il restante territorio divenne territorio non-organizzato, includendo la regione geografica degli attuali stati di Iowa, Nord Dakota, Sud Dakota e Minnesota. La parte a oriente del fiume Missouri venne allegato al Territorio del Michigan.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America