La Botte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Botte
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLazio Coat of Arms.svg Lazio
Città metropolitanaProvincia di Roma-Stemma.png Roma
ComuneGuidonia Montecelio-Stemma.png Guidonia Montecelio
Territorio
Coordinate41°58′54″N 12°46′02″E / 41.981667°N 12.767222°E41.981667; 12.767222 (La Botte)Coordinate: 41°58′54″N 12°46′02″E / 41.981667°N 12.767222°E41.981667; 12.767222 (La Botte)
Altitudine80 m s.l.m.
Abitanticirca 1 550 (2018)
Altre informazioni
Cod. postale00012
Prefisso0774
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantibottari
Patronosan Luigi Gonzaga
Giorno festivo21 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
La Botte
La Botte

La Botte è una frazione facente parte della circoscrizione "Villanova-La Botte" del comune di Guidonia Montecelio in provincia di Roma. La circoscrizione di Villanova-La Botte, conta 17.293 abitanti (dati aggiornati al 31 dicembre 2009) che ne fanno il centro più popoloso del comune di Guidonia Montecelio e rappresenta una delle più organizzate e popolate circoscrizioni del comune.

L’origine del nome si deve ad un antico fontanile a forma di botte situato alla fine del paese... circa 60 anni fa le persone usavano raccogliere l’acqua in quel fontanile dicendo: "vado a prendere l’acqua a La Botte", finché con il passare del tempo non è diventato il nome del paese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La nascita dell'agglomerato urbano de La Botte è risalente già a prima della seconda guerra mondiale, quando, durante il periodo fascista, il territorio fu una zona di bonifica ad opera dell'Opera nazionale combattenti. L'etimo del suo nome si dà con tutta probabilità alla presenza di un fontanile sorgivo che, nel Lazio, veniva definito "botte". Prima della nascita del Comune di Guidonia Montecelio, avvenuta con Regio Decreto-Legge il 21 ottobre 1937, il territorio di La Botte ricadeva sotto il territorio del comune di Tivoli. I primi insediamenti abitativi fissi di La Botte sono datate dopo il 1900, con la suddivisione dei terreni in lotti affidati a coltivatori diretti, mezzadri, affittuari, provenienti dall'Alta Valle dell'Aniene o da altri paesi vicini, in particolare dalla zona del Cicolano e della provincia di Rieti[1]. Lo sviluppo demografico, fino ai 1550 abitanti odierni, ha favorito la costruzione della nuova scuola, della palestra comunale,del parco giochi, del centro anziani, della sala per banda musicale, della farmacia e del campo sportivo. La presenza di attività e servizi ne rende una frazione piccola ma molto organizzata. La parrocchia è dedicata al santo patrono del paese San Luigi Gonzaga, la cui festa cade il 21 giugno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le informazioni circa la storia, le origini del nome, l'andamento demografico e lo sviluppo territoriale de La Botte sono state desunte dai libri di storia locale e da racconti orali degli anziani del paese, in particolare dal volume del 1998 Villalba, del politico guidoniano ed ex deputato della Repubblica Vittorio Messa

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • www.prolabotte.altervista.it Sito ufficiale dell'Associazione Pro-Loco de "La Botte", istituita nel 2006, indicante molte informazioni utili sul luogo.
Lazio Portale Lazio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lazio