Capranica Prenestina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Capranica Prenestina
comune
Capranica Prenestina – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Lazio Coat of Arms.svg Lazio
Città metropolitana Città metropolitana di Roma Capitale - Stemma.png Roma
Amministrazione
Sindaco Francesco Colagrossi (lista civica) dall'8-6-2009
Territorio
Coordinate 41°52′N 12°57′E / 41.866667°N 12.95°E41.866667; 12.95 (Capranica Prenestina)Coordinate: 41°52′N 12°57′E / 41.866667°N 12.95°E41.866667; 12.95 (Capranica Prenestina)
Altitudine 915 m s.l.m.
Superficie 20,36 km²
Abitanti 351[1] (01-01-2016)
Densità 17,24 ab./km²
Frazioni Guadagnolo
Comuni confinanti Casape, Castel San Pietro Romano, Ciciliano, Genazzano, Pisoniano, Poli, Rocca di Cave, San Gregorio da Sassola, San Vito Romano
Altre informazioni
Cod. postale 00030
Prefisso 06
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 058019
Cod. catastale B687
Targa RM
Cl. sismica zona 2B (sismicità media)
Nome abitanti capranicensi
Patrono san Rocco
Giorno festivo 16 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Capranica Prenestina
Capranica Prenestina
Capranica Prenestina – Mappa
Posizione del comune di Capranica Prenestina nella città metropolitana di Roma Capitale
Sito istituzionale

Capranica Prenestina è un comune italiano di 351 abitanti della città metropolitana di Roma Capitale nel Lazio.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il comune sorge sulla dorsale dei Monti Prenestini che raggiungono e superano i 1200m con il Monte Guadagnolo ad est di Roma, dove è posta l'omonima frazione di Guadagnolo che rappresenta il centro abitato non comunale più alto del Lazio.

Nel territorio comunale si trova anche il monte Cerella, che con i suoi 1.203 m. è la seconda vetta dei monti Prenestini.

Il territorio è in gran parte montano e ricoperto di boschi e vi scorre il fiume Sacco.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

  • Palazzo Capranica, oggi Barberini, spicca per imponenza sulla compatta struttura edilizia del borgo. Il Palazzo sorge su antiche preesistenze medioevali di cui ancora si conservano testimonianze nella struttura interna, mentre all'esterno conserva ancora intatta la sua nobile struttura cinquecentesca elegantemente articolata tra fitta tessitura in pietra calcarea bianca.

Architetture militari[modifica | modifica wikitesto]

  • Castello; il capoluogo comunale sorge in posizione panoramica ed è costituito dal nucleo storico del castello di pianta circolare, in cui le vecchie case e le antiche costruzioni (chiese e palazzi) si stringono sugli stretti viottoli e le gradinate del borgo, e da poche altre abitazioni in stile moderno che sono in prossimità della circolare piazza Pietro Baccelli o leggermente fuori dall'abitato in direzione della via Capranica Prenestina.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT[3] al 31 dicembre 2015 la popolazione straniera residente era di 38 persone (10,83%). Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Musei[modifica | modifica wikitesto]

  • L'edificio, sede del Comune, ospita negli ultimi due livelli il Museo Civico Naturalistico dei Monti Prenestini, nato dalla necessità di un rilancio del turismo culturale ed ambientalista, per una divulgazione e conoscenza del patrimonio ambientale e culturale della zona.

Nei limiti amministrativi comunali troviamo il Santuario della Mentorella che fu meta più volte di san Giovanni Paolo II.

Persone legate a Capranica Prenestina[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1872 Capranica cambia denominazione in Capranica Prenestina.

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 1° gennaio 2016.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ Statistiche demografiche ISTAT

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN239683498
Lazio Portale Lazio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lazio