Gorga (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gorga
comune
Gorga – Stemma
Gorga – Veduta
Veduta di Gorga
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLazio Coat of Arms.svg Lazio
Città metropolitanaProvincia di Roma-Stemma.svg Roma
Amministrazione
SindacoAndrea Lepri (lista civica Uniti per unire) dal 26-5-2019
Territorio
Coordinate41°39′N 13°07′E / 41.65°N 13.116667°E41.65; 13.116667 (Gorga)
Altitudine766[1] m s.l.m.
Superficie26,19 km²
Abitanti686[2] (31-1-2021)
Densità26,19 ab./km²
Comuni confinantiAnagni (FR), Carpineto Romano, Gavignano, Montelanico, Morolo (FR), Sgurgola (FR), Supino (FR)
Altre informazioni
Cod. postale00030
Prefisso06
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT058045
Cod. catastaleE091
TargaRM
Cl. sismicazona 2B (sismicità media)[3]
Cl. climaticazona E, 2 547 GG[4]
Nome abitantigorgani
Patronosan Domenico
Giorno festivo4 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Gorga
Gorga
Gorga – Mappa
Posizione del comune di Gorga nella città metropolitana di Roma Capitale
Sito istituzionale

Gorga è un comune italiano di 686 abitanti[2] della città metropolitana di Roma Capitale nel Lazio.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio si eleva il Monte San Marino, del gruppo montuoso dei monti Lepini, la cui cima raggiunge i 1.387 metri sul livello del mare. L'area montana compresa nel comune, conosciuta anche come altopiano di Gorga si caratterizza geologicamente per la presenza di estesi e notevoli fenomeni carsici sia superficiali che profondi. Tra i più importanti spicca la grotta di Campo di Caccia, oggetto di una lunga campagna di esplorazioni e studio denominato progetto Lepinia[5][6]. Attualmente la grotta è una delle più importanti della regione che con una profondità di circa 610 metri, ed è stata per molto anni la più profonda della regione Lazio, sorpassata nel 2006 a seguito delle esplorazioni del vicino Ouso di Passo Pratiglio (-840) sito sul medesimo altopiano ma in comune di Supino.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Benché facente parte della città metropolitana di Roma il popolo gorgano è profondamente legato a una tradizione culturale della vicina provincia di Frosinone. Sin dalle origini il paese risentì della forte influenza di Anagni da cui dipese, oltre che culturalmente, anche militarmente.[senza fonte]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[7]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Al 31 dicembre 2015 a Gorga risultano residenti 57 cittadini stranieri (8,03%), le nazionalità più rappresentate sono:[8]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tuttitalia, https://www.tuttitalia.it/lazio/55-gorga/. URL consultato il 13 ottobre 2018.
  2. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 31 gennaio 2021 (dato provvisorio).
  3. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  4. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  5. ^ Progetto Lepinia
  6. ^ Progetto Lepinia.pdf, su Google Docs. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  7. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  8. ^ Dati ISTAT

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN236148225 · GND (DE7549302-0
Lazio Portale Lazio: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Lazio