Gorga (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gorga
comune
Gorga – Stemma
Gorga – Veduta
Veduta di Gorga
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLazio Coat of Arms.svg Lazio
Città metropolitanaProvincia di Roma-Stemma.png Roma
Amministrazione
SindacoNadia Cipriani (lista civica) dal 14-6-2004
Territorio
Coordinate41°39′N 13°07′E / 41.65°N 13.116667°E41.65; 13.116667 (Gorga)Coordinate: 41°39′N 13°07′E / 41.65°N 13.116667°E41.65; 13.116667 (Gorga)
Altitudine771 m s.l.m.
Superficie26,19 km²
Abitanti710[1] (1-1-2016)
Densità27,11 ab./km²
Comuni confinantiAnagni (FR), Carpineto Romano, Gavignano, Montelanico, Morolo (FR), Sgurgola (FR), Supino (FR)
Altre informazioni
Cod. postale00030
Prefisso06
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT058045
Cod. catastaleE091
TargaRM
Cl. sismicazona 2B (sismicità media)
Nome abitantigorgani
Patronosan Domenico
Giorno festivo4 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Gorga
Gorga
Gorga – Mappa
Posizione del comune di Gorga nella città metropolitana di Roma Capitale
Sito istituzionale

Gorga è un comune italiano di 710 abitanti[1] della città metropolitana di Roma Capitale.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio si eleva il Monte San Marino, del gruppo montuoso dei monti Lepini, la cui cima raggiunge i 1.387 metri sul livello del mare. L'area montana compresa nel comune, conosciuta anche come altopiano di Gorga si caratterizza geologicamente per la presenza di estesi e notevoli fenomeni carsici sia superficiali che profondi. Tra i più importanti spicca la grotta di Campo di Caccia, oggetto di una lunga campagna di esplorazioni e studio denominato Progetto Lepinia[2]. Attualmente la grotta è una delle più importanti della regione che con una profondità di circa 610 metri, ed è stata per molto anni la più profonda della regione Lazio, sorpassata nel 2006 a seguito delle esplorazioni del vicino Ouso di Passo Pratiglio (-840) sito sul medesimo altopiano ma in comune di Supino.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Benché facente parte della provincia di Roma il popolo gorgano è profondamente legato ad una tradizione culturale della vicina Provincia di Frosinone. Sin dalle origini il paese risentì della forte influenza di Anagni da cui dipese, oltre che culturalmente, anche militarmente.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Al 31 dicembre 2015 a Gorga risultano residenti 57 cittadini stranieri (8,03%), le nazionalità più rappresentate sono:[4]

Persone legate a Gorga[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 1º gennaio 2016.
  2. ^ Progetto Lepinia.pdf, su Google Docs. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ Dati ISTAT

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN236148225 · GND: (DE7549302-0
Lazio Portale Lazio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lazio