Gorga (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gorga
comune
Gorga – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Lazio Coat of Arms.svg Lazio
Città metropolitana Città metropolitana di Roma Capitale - Stemma.png Roma
Amministrazione
Sindaco Nadia Cipriani (lista civica) dal 14-6-2004
Territorio
Coordinate 41°39′N 13°07′E / 41.65°N 13.116667°E41.65; 13.116667 (Gorga)Coordinate: 41°39′N 13°07′E / 41.65°N 13.116667°E41.65; 13.116667 (Gorga)
Altitudine 771 m s.l.m.
Superficie 26,19 km²
Abitanti 710[1] (1-1-2016)
Densità 27,11 ab./km²
Comuni confinanti Anagni (FR), Carpineto Romano, Gavignano, Montelanico, Morolo (FR), Sgurgola (FR), Supino (FR)
Altre informazioni
Cod. postale 00030
Prefisso 06
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 058045
Cod. catastale E091
Targa RM
Cl. sismica zona 2B (sismicità media)
Nome abitanti gorgani
Patrono san Domenico
Giorno festivo 4 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Gorga
Gorga
Gorga – Mappa
Posizione del comune di Gorga nella città metropolitana di Roma Capitale
Sito istituzionale

Gorga è un comune italiano di 710 abitanti[1] della città metropolitana di Roma Capitale.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio si eleva il Monte San Marino, del gruppo montuoso dei monti Lepini, la cui cima raggiunge i 1.387 metri sul livello del mare. L'area montana compresa nel comune, conosciuta anche come altopiano di Gorga si caratterizza geologicamente per la presenza di estesi e notevoli fenomeni carsici sia superficiali che profondi. Tra i più importanti spicca la grotta di Campo di Caccia, oggetto di una lunga campagna di esplorazioni e studio denominato Progetto Lepinia[2]. Attualmente la grotta è una delle più importanti della regione che con una profondità di circa 610 metri, ed è stata per molto anni la più profonda della regione Lazio, sorpassata nel 2006 a seguito delle esplorazioni del vicino Ouso di Passo Pratiglio (-840) sito sul medesimo altopiano ma in comune di Supino.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Benché facente parte della provincia di Roma il popolo gorgano è profondamente legato ad una tradizione culturale di matrice ciociara. Sin dalle origini il paese risentì della forte influenza della vicina Anagni da cui dipese oltre che culturalmente anche militarmente

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Al 31 dicembre 2015 a Gorga risultano residenti 57 cittadini stranieri (8,03%), le nazionalità più rappresentate sono:[4]

Persone legate a Gorga[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 1º gennaio 2016.
  2. ^ Progetto Lepinia.pdf, su Google Docs. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ Dati ISTAT

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN236148225 · GND: (DE7549302-0
Lazio Portale Lazio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lazio