Papa Giovanni XI

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Papa Giovanni XI
Giovanni XI
125º papa della Chiesa cattolica
Elezione marzo 931
Insediamento marzo 931
Fine pontificato dicembre 935
Cardinali creati vedi categoria
Predecessore papa Stefano VII
Successore papa Leone VII
Nascita Roma, 910 circa
Morte dicembre 935
Sepoltura Basilica di San Giovanni in Laterano

Giovanni XI (Roma, 910dicembre 935) fu il 125º papa della Chiesa cattolica dal 931 al 935.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Prima di diventare Papa[modifica | modifica wikitesto]

Era nato, secondo la tradizione, da una relazione tra Papa Sergio III e la quindicenne Marozia, la sua amante. Giovanni rimase orfano del padre già nel suo primo anno di vita, poiché Marozia, volendo troncare la relazione con Sergio III, lo fece uccidere. Marozia ebbe altri figli, ma riservò a Giovanni la carriera ecclesiastica, cui fece percorrere le tappe necessarie per diventare pontefice.

L'ascesa al soglio pontificio[modifica | modifica wikitesto]

Marozia, la donna più potente di Roma (si era fatta nominare "Senatrice dei romani" da Stefano VII), impose il figlio come nuovo pontefice. Giovanni aveva solo 21 anni quando salì al Soglio e le testimonianze dell’epoca sono concordi sul suo disinteresse per le cose spirituali, la sua dedizione a piaceri mondani e la sua vita sfrenata e dissoluta.[1]

Il pontificato[modifica | modifica wikitesto]

Giovanni rimase totalmente sotto l’influenza della madre per i primi due anni, cioè finché Marozia ebbe il potere assoluto su Roma. Fece da spettatore, più che da officiante, alle nozze della madre col terzo marito, il Re d’Italia Ugo di Provenza (932). Ma prima che Ugo fosse incoronato imperatore, le fortune di Marozia ebbero un improvviso rovescio: Alberico II, figlio di secondo letto di Marozia, prese il potere, cacciò da Roma Ugo di Provenza e relegò la stessa Marozia in un convento.

Quanto a Giovanni, fu confinato nella sede papale (il Laterano), rimanendo in funzione solo come capo della Chiesa. È da ritenere comunque che senza la “protezione” della madre, Giovanni non fosse in grado di decidere né in sede temporale né in sede spirituale. Non a caso, anche questo secondo periodo del suo pontificato non ebbe storia. Nel dicembre 935 Giovanni morì all'improvviso, all’età di soli 25 anni. Giovanni XI è sepolto in San Giovanni in Laterano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Indro Montanelli e Roberto Gervaso ne L'Italia dei secoli bui (Rizzoli), asseriscono che il "giovane" Pontefice fosse un ragazzino di appena 12 anni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Papa della Chiesa cattolica Successore Emblem of the Papacy SE.svg
Papa Stefano VII marzo 931 - dicembre 935 Papa Leone VII

Controllo di autorità VIAF: 76671746 LCCN: nb2007019950