Papa Leone VII

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Papa Leone VII
Leone VII
126º papa della Chiesa cattolica
Elezione dicembre 935
Insediamento 3 gennaio 936
Fine pontificato 13 luglio 939
Cardinali creati vedi categoria
Predecessore papa Giovanni XI
Successore papa Stefano VIII
Nascita Roma, ?
Morte 13 luglio 939
Sepoltura Basilica di San Pietro

Leone VII (Roma, ... – 13 luglio 939) fu il 126º papa della Chiesa cattolica dal 3 gennaio 936 alla sua morte.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Romano, era probabilmente un monaco benedettino.

La Roma di Alberico II[modifica | modifica sorgente]

Nel 932 Alberico II di Spoleto aveva preso il potere a Roma. Da quel momento, ogni atto giuridico, economico e politico del Ducato Romano era firmato dal nuovo sovrano, il cui volto compariva anche sulle monete. Alberico, forte del titolo di Princeps atque Senator omnium Romanorum, aveva lasciato al pontefice solamente la funzione di capo spirituale della Chiesa.

La mossa politica più importante di Alberico fu il sposare la figlia del suo maggior nemico. Alberico, nel 932, aveva sottratto Roma a Ugo di Provenza, il Re d’Italia. Tre anni dopo ne sposò la figlia Alda. Le nozze sigillarono la pace tra i due.

Il pontificato[modifica | modifica sorgente]

Leone fu eletto nel dicembre 935. La sua presenza fu offuscata da quella di Alberico, che lo scavalcò persino in campo spirituale: promosse con l’aiuto di Oddone, il grande abate di Cluny, una riforma della decadente disciplina monastica benedettina. Alla riforma accompagnò un’opera di ricostruzione che coinvolse l’abbazia di San Paolo e diversi conventi del Lazio. È evidente che Alberico non era mosso solo da intenti religiosi, ma aveva anche motivi contingenti: innanzitutto spezzare il potere dei baroni, proprietari di vasti latifondi, dominavano nelle campagne.

L'unico atto passato ai posteri di Leone VII è il ringraziamento ad Alberico, definito “misericordioso”, “figlio spirituale diletto” e “glorioso principe dei romani”.

Leone VII morì il 13 luglio 939, dopo tre anni e mezzo di pontificato. È sepolto nella basilica di San Pietro.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Papa della Chiesa cattolica Successore Emblem of the Papacy SE.svg
Papa Giovanni XI 3 gennaio 936 - 13 luglio 939 Papa Stefano VIII

Controllo di autorità VIAF: 61533603 LCCN: nb2007019947