Papa Bonifacio IV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Papa Bonifacio IV
San Bonifacio IV papa1.gif
67º papa della Chiesa cattolica
Elezione 25 agosto 608
Fine pontificato 8 maggio 615
Predecessore papa Bonifacio III
Successore papa Adeodato I
Nascita Marsica, ?
Morte Roma, 25 maggio 615
Sepoltura Basilica di San Pietro
San Bonifacio IV

Romano Pontefice

Nascita Marsica, ?
Morte Roma, 25 maggio 615
Venerato da Chiesa cattolica
Ricorrenza 8 maggio

San Bonifacio IV (Marsica, ... – Roma, 25 maggio 615) fu il 67º Papa della Chiesa cattolica, dal 15 settembre 608 alla morte: il suo culto è attestato sin dal pontificato di Bonifacio VIII (1294-1303) che ne rinvenne le reliquie nella basilica Vaticana.

Originario della regione Valeria (l'odierno Abruzzo), era figlio di un celebre medico di nome Giovanni.

Il Liber Pontificalis menziona che il suo pontificato venne segnato da carestie, peste e inondazioni.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bonifacio chiese in dono all'imperatore Foca di Bisanzio il Pantheon di Roma, che venne convertito nel 609 in una chiesa cristiana e intitolata alla Madonna Regina dei martiri, ovvero Santa Maria ad Martyres ed in tale occasione venne istituita la festività di Ognissanti, che venne fissata all'epoca al 13 maggio, giorno della consacrazione del Pantheon al culto cristiano (la festa di Ognissanti fu poi traslata al 1º novembre [1] da papa Gregorio IV). In cambio, fu eretta nel Foro Romano una colonna onoraria all'imperatore Foca, l'ultimo monumento in ordine di tempo ad essere innalzato nel Foro.

Bonifacio fu in precedenza un monaco e, come Papa, promosse il monachesimo.

Mellito, primo vescovo di Londra, presenziò ad un sinodo tenuto da Bonifacio nel 610.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Papa Bonifacio IV venne canonizzato da papa Bonifacio VIII, papa dal 1294 al 1303, che scelse il nome proprio in suo onore. La sua memoria liturgica è fissata per l'8 maggio.

Il martirologio romano così lo ricorda:

« 8 maggio - A Roma presso san Pietro, san Bonifacio IV, papa, che trasformò in chiesa il tempio del Pantheon ottenuto dall’imperatore Foca e lo dedicò a Dio in onore della Beata Maria e di tutti i martiri; fu pieno di meriti anche a riguardo della vita monastica. »

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Santi, beati e testimoni

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Papa della Chiesa cattolica Successore Emblem of the Papacy SE.svg
Papa Bonifacio III 25 agosto 608 - 8 maggio 615 Papa Adeodato I

Controllo di autorità VIAF: 5283998 LCCN: nb2007021697