Papa Agapito II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Papa Agapito II
AGAPITUSII.jpg
129º papa della Chiesa cattolica
Elezione 10 maggio 946
Insediamento 10 maggio 946
Fine pontificato 8 novembre 955
Predecessore papa Marino II
Successore papa Giovanni XII
Nascita Roma, ?
Morte 8 novembre 955
Sepoltura Basilica di San Giovanni in Laterano

Agapito II (Roma, ... – 8 novembre 955) fu il 129º papa della Chiesa cattolica dal 10 maggio 946 alla sua morte.

Il pontificato[modifica | modifica wikitesto]

Fece parte della serie di papi cortigiani di Alberico II di Spoleto, come i suoi predecessori Leone VII, Stefano VIII e Martino III, fatto che giovò sicuramente alla sua elezione.

Nei suoi primi quattro anni di pontificato Agapito non poté opporsi alla volontà di Alberico, che governava Roma ininterrottamente dal 932.

Dopo il 950 l'autorità di Alberico fu ridimensionata dalla signoria tedesca di Ottone I di Sassonia, diventato nuovo re d'Italia. Nonostante ciò, il pontefice non riuscì ad ottenere una relativa autonomia. Agapito si trovò coinvolto nelle complesse vicende della politica imperiale, senza però potervi intervenire significativamente. Nel 951 giunse a Roma la richiesta, da parte del nuovo Re d'Italia, il sassone Ottone I, di essere incoronato imperatore dal papa. Fu Alberico a rispondere al posto del pontefice con un diniego; egli invece accolse con favore l'elezione di Berengario II, marchese d’Ivrea, a nuovo re d’Italia.

Per quanto riguarda il governo della Chiesa, nel 950 Agapito II, seguendo il consiglio di Oddone di Cluny, dispose il restauro dell'abbazia di Montecassino affidandola all'abate Aligerno.

Nel 954 morì Alberico di Spoleto. Agapito gli sopravvisse circa un anno e mezzo, sapendo già il nome del suo successore: mentre Agapito era ancora vivo, infatti, Alberico in punto di morte fece giurare al clero che sarebbe stato eletto, dopo di lui, il figlio Ottaviano. Non sappiamo come Agapito reagì a questa costrizione, né se vi si oppose in qualche modo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Papa della Chiesa cattolica Successore Emblem of the Papacy SE.svg
Papa Marino II 10 maggio 946 - 8 novembre 955 Papa Giovanni XII

Controllo di autorità VIAF: 5283951 LCCN: nb2007019927