Papa Severino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Papa Severino
Severinopapa.jpg
71º papa della Chiesa cattolica
Elezione 15 ottobre 638
Insediamento 28 maggio 640
Fine pontificato 2 agosto 640
Predecessore papa Onorio I
Successore papa Giovanni IV
Nascita Roma, ?
Morte Roma, 2 agosto 640
Sepoltura Basilica di San Pietro in Vaticano

Severino (Roma, ... – Roma, 2 agosto 640) fu il 71º Papa della Chiesa cattolica, dal 12 ottobre 638 alla sua morte.

Romano di nascita, figlio di tale Abenio, Severino venne eletto il terzo giorno dopo la morte del suo predecessore, ed inviati vennero mandati a Costantinopoli, per ottenere la conferma della sua elezione nell'ottobre 638. L'Imperatore Eraclio però, invece di dare la conferma, ordinò a Severino di firmare la sua Ekthesis, una professione di fede monotelita. Quando Severino si rifiutò, venne tenuto lontano dalla Sede Papale per quasi due anni, durante i quali Maurizio il cartulario e l'esarca Isacio saccheggiarono il Palazzo del Laterano. Venne infine insediato il 28 maggio 640, ma morì poco dopo, il 2 agosto.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Papa della Chiesa cattolica Successore Emblem of the Papacy SE.svg
Papa Onorio I 15 ottobre 638 - 2 agosto 640 Papa Giovanni IV

Controllo di autorità VIAF: 32352712