Riccardo Niseem Onorato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Niseem Onorato)
Jump to navigation Jump to search

Riccardo Niseem Onorato (Roma, 24 ottobre 1966) è un attore e doppiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio dell'attore e doppiatore Glauco Onorato e fratello di Giovanni Onorato, sacerdote presso la Fraternità francescana di Betania, e della doppiatrice Sara Onorato, ha cambiato il proprio nome in "Niseem" nel 2000, dopo un viaggio in India; vive a Bergamo con la moglie Marta e la figlia Deva, avuta nel 2006. È diventato noto al grande pubblico interpretando il personaggio di Fabio Galanti nella fiction Cuori rubati di Rai 2. È noto per aver prestato la voce al personaggio di Joe Yabuki nell'anime Rocky Joe e agli attori Jude Law in quasi tutte le sue interpretazioni, Eric Bana in Hulk e Troy, Raymond Cruz nel ruolo di Julio Sanchez in The Closer, Gale Harold nel ruolo di Brian Kinney in Queer as Folk, Nate Richert nel ruolo di Harvey Kinkle in Sabrina, vita da strega, Nicholas Brendon nel ruolo di Xander Harris in Buffy l'ammazzavampiri (il cui doppiaggio è poi passato al collega Christian Iansante per problemi di salute di Onorato), e Ian Somerhalder nel ruolo di Damon Salvatore in The Vampire Diaries e nel ruolo di Adam Knight in Smallville. Dal 2006, sempre in Smallville, doppia Justin Hartley nel ruolo di Oliver Queen. Tra gli altri attori doppiati si annoverano Josh Duhamel, Benedict Cumberbatch, Mark Wahlberg e Matthew McConaughey in EdTV e Magic Mike. Nella serie TV Hawaii Five 0 è la voce di Alex O'Loughlin. Presta anche la voce a Connor Kenway, protagonista del videogioco Ubisoft: Assassin's Creed III.

Ha inoltre doppiato il personaggio di Sesshomaru nell'anime Inuyasha e Gourry Gabriev nell'anime Slayers (nella versione Shin Vision). Nell'anime Naruto Shippuden è stato la prima voce del capitano Yamato, doppiandolo per 70 episodi (dal 34 al 104). Dal 2006 è la voce di Daniel Meade, personaggio del telefilm Ugly Betty. Nel 2013 doppia Tom Riley nel ruolo di Leonardo da Vinci nella serie Da Vinci's Demons in onda su Fox. Nel 2015 vince il Leggio d'oro come voce maschile dell'anno per il doppiaggio di Benedict Cumberbatch in The Imitation Game.[1] Dal 2016 doppia la voce di Jude Law nella serie The Young Pope, prodotta da Sky e diretta da Paolo Sorrentino.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IL MONDO DEI DOPPIATORI - Speciale "Leggio d'Oro 2015", su www.antoniogenna.net. URL consultato il 17 novembre 2015.
  2. ^ Assassin's Creed III, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 16 maggio 2021.
  3. ^ Assassin's Creed III: Liberation, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 16 maggio 2021.
  4. ^ Cyberpunk 2077, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 17 agosto 2021.
  5. ^ Dark Angel (James Cameron's Dark Angel), su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 25 agosto 2021.
  6. ^ Diablo III: Reaper of Souls, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 22 settembre 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]