Complicità e sospetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Complicità e sospetti
Complicità e sospetti.png
Jude Law e Juliette Binoche in una scena del film
Titolo originaleBreaking and Entering
Paese di produzioneUSA, Gran Bretagna
Anno2006
Durata116 min
Generedrammatico
RegiaAnthony Minghella
SoggettoAnthony Minghella
SceneggiaturaAnthony Minghella
FotografiaBenoît Delhomme
MontaggioLisa Gunning
MusicheGabriel Yared, Underworld
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Complicità e sospetti (Breaking and Entering) è un film del 2006 scritto e diretto da Anthony Minghella alla sua prima sceneggiatura originale.

Il film è uscito nelle sale cinematografiche italiane il 9 febbraio 2007.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Will Francis è un giovane architetto inglese che conduce una vita distaccata e di routine a Londra, con la sua compagna svedese Liv e la figlia di lei, autistica di 13 anni, Bea. La ragazza soffre per irregolarità del sonno e dell'alimentazione, oltre ad avere, a volte, comportamenti asociali, e sembra interessata soltanto alle sue lezioni di ginnastica artistica, tanto da mettere in crisi lo stesso rapporto tra Will e Liv. A complicare la situazione c'è il fatto di non essere il padre naturale di Bea, e di sentirsi escluso dal legame di Liv con sua figlia. Liv e Will si rivolgono anche ad una consulente familiare, ma il loro allontanamento continua.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Attraverso la recitazione di una filastrocca da parte della figliastra di Will, nella quale viene citata l'Isola di Wight, il regista rende omaggio alla propria amata terra natìa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND: (DE7600747-9
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema