Ray Winstone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ray Winstone a Londra per la prima di Noah (2014)

Raymond Andrew Winstone (Londra, 19 febbraio 1957) è un attore britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Winstone è nato a Homerton, Hackney, Londra. Quando aveva sette anni i suoi genitori si trasferirono a Enfield, dove crebbe in una casa popolare. Suo padre, Raymond J. Winstone, gestiva un commercio di frutta e verdura, mentre sua madre, Margherita Richardson (morta nel 1985), aveva un lavoro di svuotamento delle slot machine. Winstone ricorda di aver giocato sui siti dove si trovavano le bombe fino a quando i serial killer dei Moors murders vennero arrestati per aver ucciso tre bambini. Ray frequentò la Brimsdown Primary School, alla Edmonton County School e in seguito la Corona Theatre School.

Ha dichiarato che tra le sue influenze più importanti nel mondo dello spettacolo ci sono John Wayne, James Cagney e Edward G. Robinson. Dopo aver preso in prestito dei soldi dalla madre di un amico, un insegnante di recitazione, salì sul palco e apparve come un venditore di giornale Cockney in una produzione di Emil and the Detectives. Winstone era anche un appassionato di boxe: all'età di 12 anni entrò nel Repton Amateur Boxing Club e, nel corso dei successivi 10 anni, vinse 80 incontri su 88. Tra i pesi welter, fu il campione delle scuole di Londra per tre volte.

In qualità di attore è noto per la sua reinterpretazione del personaggio di Will Scarlet nella serie televisiva del 1984 Robin Hood e per le sue partecipazioni a film come Martha da legare, La storia di Agnes Browne, King Arthur, The Departed - Il bene e il male, Ritorno a Cold Mountain, La leggenda di Beowulf e Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo. Ha interpretato Giulio Cesare nel musical su Cleopatra di Steven Soderbergh.

Nel 2020 ottiene il ruolo del villain generale Dreykov nel film del Marvel Cinematic Universe, Black Widow, diretto da Cate Shortland, uscito il 9 luglio 2021.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposato dal 1979 con Elaine McCausland conosciuta sul set di That Summer[1][2], da cui ha avuto tre figlie: Lois (1982), Jaime (1985) e Ellie Rae (2001), a loro volta tutte attrici. Nell'estate 2012 ha comprato una casa in un paesino dell'entroterra siciliano, Cianciana.[3][4]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Robin Hood (Robin of Sherwood) - serie tv, 24 episodi (1984-1986)
  • Grandi speranze (Great Expectations) – miniserie TV, 3 puntate (2011)
  • Ice - serie TV, 10 episodi (2016- 2018)

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Ray Winstone è stato doppiato da:

Da doppiatore è stato sostituito da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Angela Wintle, Time and place: Ray Winstone, in The Times, 11 gennaio 2015.
  2. ^ (EN) Decca Aitkenhead, Ray Winstone: 'I used to be a raving lunatic', in The Guardian, 2 settembre 2010.
  3. ^ Paolo Sanzeri, Cianciana internazionale: ACQUISTO CASA da parte dell'attore RAY WINSTONE., su cianciana.info, 5 luglio 2012. URL consultato il 4 giugno 2015.
  4. ^ Paolo Conti, Olandesi d'Umbria e colonie anglo-senesi nei borghi che rivivono grazie agli stranieri, in Corriere della Sera, 15 agosto 2013. URL consultato il 4 giugno 2015 (archiviato dall'url originale).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN66148330 · ISNI (EN0000 0001 1557 0135 · LCCN (ENno2002106488 · GND (DE133662799 · BNF (FRcb14013138m (data) · BNE (ESXX4579598 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2002106488