Antonio Bonifacio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Antonio Bonifacio (Cosenza, 21 aprile 1957) è un attore, sceneggiatore e regista italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Interpreta ruoli secondari in alcuni film (anche per la televisione) a partire dal 1978. Dal 1982 intraprende la carriera di aiuto regista – dopo qualche esperienza teatrale e nel doppiaggio – lavorando soprattutto con Joe D'Amato. Il suo primo film da regista è Appuntamento in nero, un giallo-horror del 1989 che risente non poco della lezione del suo maestro. Dopo qualche film realizza per la televisione "Turbo", un serial di grande successo. Sempre per la televisione firma La stanza della fotografia, buon film di genere. Tra i suoi lavori ricordiamo i film Laura non c'è (1998), Il delitto di via Monti Parioli con Luca Lionello (1998) e la popolare fiction della Rai intitolata Turbo (prima e seconda stagione), con protagonista Roberto Farnesi.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Cinema
Televisione

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN313246495 · ISNI: (EN0000 0004 4246 1809 · BNF: (FRcb14080956g (data)