David Tennant

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
David Tennant nel 2018.

David Tennant, nato David John McDonald (Bathgate, 18 aprile 1971), è un attore britannico.

È noto principalmente per aver interpretato tra il 2006 e il 2013 il "Decimo Dottore", la decima incarnazione del personaggio del Dottore, protagonista della serie televisiva di fantascienza Doctor Who, l'ispettore Alec Hardy, nella serie TV Broadchurch e il demone Crowley nella serie TV Good Omens. Al cinema il ruolo che l'ha reso celebre, è quello di Barty Crouch Jr. in Harry Potter e il calice di fuoco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nato il 18 aprile 1971 a Bathgate, in Scozia. Per iscriversi al sindacato britannico degli attori Equity Union ha dovuto cambiare cognome, perché c'era già iscritto un altro David McDonald; leggendo la rivista Smash Hits ha deciso di adottare quello di Neil Tennant, il cantante dei Pet Shop Boys.[1] Nel corso di una livechat con i lettori del quotidiano britannico The Guardian, l'attore ha dichiarato di aver dovuto infine cambiare legalmente il suo cognome in Tennant a causa del regolamento del sindacato statunitense degli attori Screen Actors Guild.

Ha frequentato la Royal Scottish Academy of Music and Drama di Glasgow. Ha iniziato a recitare muovendo i primi passi sul palcoscenico di piccoli locali come il Young Vic, l'Edinburgh Lyceum e il 7:84 Theatre Company, facendo la classica gavetta shakespeariana. Nel 2003 ha ricevuto una nomination per il Laurence Olivier Theatre Award come miglior attore nel ruolo interpretato in Lobby Hero. È apparso in molte produzioni televisive britanniche ed è un apprezzato doppiatore per i documentari di National Geographic, per i programmi di Radio 4 e per audiolibri. È stato poi chiamato dalla Warner Bros. per impersonare Barty Crouch Jr. in Harry Potter e il calice di fuoco, quarto film della serie.

Nel 2005 prende parte al remake della serie televisiva The Quatermass Experiment del 1953, The Quatermass Experiment, nella parte del Dottore Gordon Briscoe. Tra il 2006 e il 2013 ha impersonato il Decimo Dottore nella popolare serie televisiva di fantascienza britannica Doctor Who, con cui ha vinto diversi premi. Nel 2012 è stato scelto per il ruolo dell'ispettore Alec Hardy nel telefilm drammatico Broadchurch, ruolo interpretato per 3 stagioni, dal 2013 al 2017[2].

Nel 2014 è protagonista di Gracepoint, remake di Broadchurch, con cui vincerà ai People's Choice Awards il premio come miglior attore protagonista in una nuova serie TV, nel 2015. Sempre nel 2014, entra nel cast del film La nostra vacanza in Scozia nel ruolo di uno dei protagonisti, film che entrerà nelle 10 migliori commedie inglesi dell'anno. Nel 2015 interpreta il personaggio di Kilgrave, l'Uomo Porpora, nella serie televisiva Jessica Jones prodotta da Netflix in collaborazione con la Marvel. Nel 2017, entra nel cast del film You, me and him e recita come protagonista nel film Mad to be normal. Nel 2018, recita nel film Bad Samaritan, come antagonista psicopatico, ricordando quasi la sua interpretazione di Barty Crouch Jr in Harry Potter. Sempre nel 2018, è protagonista della serie TV della BBC That She Goes e interpreta il ruolo del protagonista nella serie TV Camping (remake americano della serie britannica dallo stesso titolo). Nel 2019, è protagonista della miniserie di successo di Amazon Prime Video, Good Omens, nel ruolo del demone Crowley. Sempre nel 2019, è entrato nel cast della serie Criminal, uscita in autunno su Netflix.

È sposato dal 30 dicembre 2011 l'attrice Georgia Moffett, figlia dell'attore Peter Davison che interpretò il Quinto Dottore.[3] La coppia ha quattro figli, incluso il figlio che la Moffett ha avuto da una precedente relazione e che Tennant ha adottato. Il 23 maggio 2019 hanno annunciato di aspettare il loro quinto figlio, nato il 13 ottobre dello stesso anno.

Doctor Who (2005–2010, 2013)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Decimo Dottore.

Doctor Who tornò sulla televisione britannica nel 2005, con Christopher Eccleston nel ruolo del Nono Dottore nella prima stagione della nuova serie. Tennant lo sostituì a partire dalla seconda stagione debuttando nel ruolo del Decimo Dottore nell'episodio Padroni dell'universo (2005) alla fine della scena della rigenerazione. Iniziò le riprese della nuova serie di Doctor Who alla fine di luglio del 2005. La sua prima apparizione vera e propria avvenne nello speciale natalizio L'invasione di Natale, trasmesso il giorno di Natale del 2005.

Tennant espresse entusiasmo circa il ruolo affermando di aver realizzato uno dei suoi sogni di bambino. Nel 2006, i lettori di Doctor Who Magazine elessero Tennant il "Miglior Dottore" di sempre.[4] Nel 2007 Tennant apparve insieme a Peter Davison (il Quinto Dottore) nello speciale di beneficenza Children in Need, scritto da Steven Moffat ed intitolato Time Crash. Nel 2008 apparve insieme alla figlia di Davison, Georgia Moffett (nel ruolo di "Jenny") nell'episodio La figlia del Dottore.

David Tennant continuò a interpretare il Decimo Dottore nella terza e nella quarta serie. Tuttavia, il 29 ottobre 2008, Tennant annunciò che avrebbe abbandonato il ruolo dopo tre stagioni del programma.[5] Indossò ancora i panni del Dottore in quattro speciali del 2009, prima di recitare nel suo ultimo episodio andato in onda il 1º gennaio 2010. Il 27 marzo 2012 viene ufficializzato il ritorno occasionale di David a Doctor Who entrando nel cast per lo speciale del cinquantesimo anniversario dalla nascita della serie.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Regia[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2003 Laurence Oliver Awards
    • Candidato come miglior attore
  • BAFTA Awards
  • 2013 Emmy Awards
  • 2007 Festival della televisione di Monte Carlo
    • Candidato come attore eccezionale in una serie TV drama
  • 2017 Newport beach film festival
    • Vincitore come eccezionale realizzazione di Filmaking: Acting in Mad to Be Normal
  • 2012 BBC Audio Drama Awards
    • Vincitore come miglior attore in Kafka: The Musical
  • Broadcasting Press Guild
  • Constellation Awards
    • 2007 Vincitore come miglior attore maschile in una serie fantascientifica nel quarto episodio della seconda stagione di Doctor Who
    • 2008 Vincitore come miglior attore maschile in una serie fantascientifica nel nono episodio della terza stagione di Doctor Who
    • 2010 Vincitore come miglior attore maschile in una serie fantascientifica nel decimo episodio della quarta stagione di Doctor Who
  • 2007 Glenfiddich Spirit of Scotland Awards
    • Vincitore dello Screen
  • National Television Awards
    • 2007 Vincitore come miglior attore popolare in Doctor Who
    • 2008 Vincitore come miglior attore popolare in Doctor Who
    • 2008 Vincitore come eccezionale interpretazione in una serie drama in Doctor Who
    • 2010 Vincitore come eccezionale interpretazione in una serie drama in Doctor Who
    • 2014 Candidato come Detective della TV in Broadchurch
    • 2015 Vincitore di uno speciale riconoscimento alla carriera
  • People's Choice Awards
    • 2015 Vincitore come attore preferito in una nuova serie TV in Gracepoint
    • 2016 Candidato come attore preferito in una serie fantascientifica in Jessica Jones
  • Royal Television Society
    • 2007 Candidato come miglior attore in Doctor Who, Recovery
    • 2011 Candidato come miglior attore in Single Father
  • 2008 Satellite Awards
    • Candidato come miglior attore in una serie TV drama in Doctor Who
  • Saturn Award
    • 2008 Candidato come miglior attore della televisione in Doctor Who - La fine del tempo
    • 2016 Candidato come miglior attore di supporto in Jessica Jones
    • 2019 Candidato come miglior attore protagonista in Good Omens
  • 2008 Scream Awards
    • Candidato come miglior attore in una serie fantascientifica in Doctor Who
  • SFX Awards
    • 2007 Vincitore come miglior attore in Doctor Who
    • 2008 Vincitore come miglior attore in Doctor Who
    • 2010 Vincitore come miglior attore in Doctor Who
    • 2011 Candidato come miglior attore in Doctor Who
  • TV Quick e Choice Awards
    • 2006 Vincitore come miglior attore in Doctor Who
    • 2007 Vincitore come miglior attore in Doctor Who
    • 2008 Vincitore come miglior attore in Doctor Who
    • 2011 Vincitore come miglior attore in Single Father
    • 2013 Vincitore come miglior attore in Broadchurch

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • What the Butler Saw (1995 - Royal National Theatre)
  • Come vi piace (1996 - Royal Shakespeare Company)
  • The General From America (1996 - Royal Shakespeare Company)
  • The Herbal Bed (1996 - Royal Shakespeare Company)
  • Hurly Burly (1997 - Queen's Theatre Peter Hall Company)
  • Black comedy (1998 - Comedy Yvonne Arnaud, Guildford)
  • The Real Inspector Hound (1998 - Comedy Yvonne Arnaud, Guildford)
  • For one night only (1998 - Royal Shakespeare Company)
  • An Experienced Woman Gives Advice (1999 - Manchester Royal Exchange)
  • Re Lear (1999 - Manchester Royal Exchange, nel ruolo di Edgar)
  • La commedia degli errori (2000 - Royal Shakespeare Company)
  • The Rivals (2000 - Royal Shakespeare Company)
  • Romeo e Giulietta (2000 - Royal Shakespeare Company)
  • Laughter In The Dark (2000 - Royal Shakespeare Company)
  • Sogno di una notte di mezza estate (2001 - Royal Shakespeare Company)
  • Push-Up (2002 - Royal Court Theatre)
  • The Lobby Hero (2002 - The Donmar Warehouse)
  • The Pillowman (2003 - Royal National Theatre)
  • Ricorda con rabbia (2005 - Edinburgh Royal Lyceum)
  • Ricorda con rabbia (2006 - Royal Court Theatre)
  • Amleto (2008 - Royal Shakespeare Company/Novello Theatre)
  • Pene d'amore perdute (2008 - Royal Shakespeare Company)
  • Celebrity Autobiography (2010 - Leicester Square Theatre)
  • Much Ado About Nothing (2011 - Wyndham's Theatre)
  • Riccardo II (2013 - Royal Shakespeare Company)
  • Riccardo II (2016 - Royal Shakespeare Company)
  • Don Juan in Soho (17 marzo 2017 - 10 giugno 2017)

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Da doppiatore è sostituito da:

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Russell T. Davies, dovendo scegliere un sostituto di Christopher Eccleston nel ruolo del Dottore in Doctor Who, avendo deciso di lasciare dopo una sola stagione, decise di scegliere Tennant, perché disse che si era trovato molto bene a dirigerlo nella miniserie del 2004 della BBC Casanova, nel ruolo di Giacomo Casanova, che fece molto successo in Inghilterra.
  • Nel 2008, Tennant è stato votato come "Miglior Star del Pianeta" in un voto online tenuto da Playhouse Disney come parte del premio Attivo per il Pianeta.
  • Nel dicembre 2005, The Stage ha collocato Tennant al numero 6 nella classifica "Top Ten" dei più influenti artisti televisivi britannici dell'anno, citando i suoi ruoli in Blackpool, Casanova, Secret Smile e Doctor Who.
  • Dato il grande successo britannico di Broadchurch, la Fox decise di produrre un remake un anno dopo, dal nome Gracepoint e Chris Chibnall, ideatore di entrambe le serie, decise di scegliere Tennant in entrambi i ruoli del detective protagonista, cambiandogli solo il nome (Alec Hardy in Broadchurch e Emmett Carver in Gracepoint).
  • È proprietario della Worldwide Cancer Research, per la ricerca contro il cancro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Biografia di David Tennant su IMDb, su imdb.com. URL consultato il 22 agosto 2013.
  2. ^ David Tennant Joins ITV's Broadchurch, Cinema Blend. URL consultato l'8 marzo 2013.
  3. ^ (EN) David stages high-spirited wedding party at the Globe, su hellomagazine.com, 2 gennaio 2012. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  4. ^ David Tennant named 'best Dr Who', BBC News, 6 dicembre 2006. URL consultato il 25 febbraio 2007.
  5. ^ David Tennant quits as Doctor Who

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN73282788 · ISNI (EN0000 0001 1474 9483 · LCCN (ENn2006054862 · GND (DE142545074 · BNF (FRcb14232275m (data) · WorldCat Identities (ENn2006-054862