Questione di tempo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Questione di tempo
Questione di tempо.png
Una scena del film
Titolo originaleAbout Time
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno2013
Durata123 min
Rapporto2,35:1
Generecommedia, drammatico, fantastico, sentimentale
RegiaRichard Curtis
SoggettoRichard Curtis
SceneggiaturaRichard Curtis
ProduttoreNicky Kentish Barnes, Tim Bevan, Eric Fellner
Produttore esecutivoRichard Curtis, Liza Chasin, Richard Curtis, Amelia Granger
Casa di produzioneTranslux, Working Title Films
Distribuzione in italianoUniversal Pictures
FotografiaJohn Guleserian
MontaggioMark Day
Effetti specialiDavid Holt
MusicheNick Laird-Clowes
ScenografiaJohn Paul Kelly
CostumiVerity Hawkes
TruccoChristine Blundell, Charmaine Fuller, Monica MacDonald
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Questione di tempo (About Time) è un film del 2013 scritto e diretto da Richard Curtis.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tim Lake cresce in Cornovaglia in una casa sul mare con suo padre James, la madre Mary, il distratto zio Desmond e sua sorella, Katherine o "Kit Kat", uno spirito libero. All'età di 21 anni, Tim apprende da suo padre che gli uomini della sua famiglia hanno la capacità segreta di viaggiare indietro nel tempo, nei momenti che hanno vissuto prima. Per viaggiare nel tempo devono essere in uno spazio buio, stringere i pugni e visualizzare il ricordo in cui desiderano tornare. James scoraggia suo figlio dall'usare il suo dono per acquisire denaro o fama, e Tim decide che lo userà per migliorare la sua vita amorosa.

L'estate seguente, Charlotte, la cugina del fidanzato di Kit Kat, è in visita. Tim ne è istantaneamente attratto, ma aspetta fino alla fine del suo soggiorno per dichiararle i suoi sentimenti; ella, però, gli dice che avrebbe dovuto dirglielo prima. Tim viaggia indietro nel tempo per dichiararsi a Charlotte nel bel mezzo delle vacanze, ma lei dice che sarebbe meglio aspettare fino al suo ultimo giorno. Con il cuore spezzato, Tim si rende conto che questa non è interessata a lui e che il viaggio nel tempo non può far cambiare idea a nessuno.

Tim si trasferisce a Londra per intraprendere la carriera di avvocato, vivendo con un conoscente di suo padre, Harry, un commediografo rabbioso e misantropo. Tim visita un ristorante, il Dans le Noir, specializzato in appuntamenti "alla cieca" dove incontra Mary; i due flirtano nell'oscurità e, successivamente, Mary dà a Tim il suo numero di telefono. Tim torna a casa dove trova un Harry sconvolto, la cui serata inaugurale della nuova commedia è stata rovinata da un attore che dimentica le sue battute. Tim torna indietro nel tempo per sistemare le cose e trasformare lo spettacolo dell'amico in un trionfo.

Tuttavia, più tardi, quando Tim cerca di chiamare Mary, scopre che tornando indietro nel tempo per aiutare Harry, la serata con Mary non è mai avvenuta. Ricorda l'ossessione di Mary per Kate Moss e, per pura perseveranza, trova Mary una settimana dopo ad una mostra basata sulla modella. Sfortunatamente, Tim apprende che Mary ora ha un ragazzo, ma riesce a scoprire anche luogo e data esatti del loro primo incontro. Viaggiando nel passato, Tim si presenta ad una festa prima che arrivi il potenziale fidanzato e convince, invece, Mary ad andarsene via con lui. La loro relazione si sviluppa e Tim si trasferisce a casa di Mary. Una sera incontra Charlotte che sembra interessata a lui, ma Tim la rifiuta, rendendosi conto che è innamorato di Mary, e corre da quest'ultima per chiederle di sposarlo, Dopo una tragica cerimonia di matrimonio, i due hanno anche un figlio, un femmina, che chiamano Posy.

Le difficoltà nella vita di Kit Kat e il suo alcolismo la portano a fare un incidente con la macchina il giorno del primo compleanno di Posy. Mentre Kit Kat è in ospedale, Tim decide di intervenire nella sua vita: impedisce l'incidente e porta Kit Kat indietro nel tempo per evitare la sua infelice relazione con Jimmy. Tim e Kit Kat riescono a tornare nel presente, ma il ragazzo scopre che Posy non è mai nata e che invece adesso ha un figlio. Suo padre James gli spiega che non possono cambiare gli eventi prima della nascita dei loro figli e aspettarsi che lo stesso identico bambino venga poi concepito. Tim accetta che non può cambiare la vita di sua sorella intervenendo nel suo lontano passato, lasciando, così, che l'incidente si verifichi. Aiutata dalla coppia, Kit inizia una relazione con Jay, l'amico di Tim, e ha un figlio tutto suo. Poco dopo, anche Tim e Mary hanno un altro figlio, questa volta un maschio.

Tim scopre che suo padre ha un cancro terminale e che il viaggio nel tempo non lo può cambiare. Suo padre lo ha scoperto anni prima, ma ha continuato a viaggiare indietro nel tempo per prolungare efficacemente la sua vita e trascorrere più tempo con la sua famiglia. Dice a Tim di vivere ogni giorno due volte per essere veramente felice: prima con tutte le tensioni e le preoccupazioni di tutti i giorni, la seconda notando quanto dolce possa essere il mondo. In seguito suo padre muore, ma Tim viaggia nel passato per visitarlo ogni volta che gli manca.

Mary dice a Tim che vuole un terzo figlio. Tim è riluttante perché significa che non sarà in grado di visitare di nuovo suo padre. Perciò Tim dice a suo padre, per l'ultima volta, che non lo potrà più rivedere ed insieme tornano indietro per rivivere un affettuoso ricordo della prima infanzia di Tim. Dopo aver concepito un'altra bambina, Tim si rende conto che è meglio vivere ogni giorno una volta e apprezzare la vita con la sua famiglia come se la stesse vivendo per due volte.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film iniziarono il 15 giugno e terminarono il 22 agosto 2012[1], svolgendosi nel Regno Unito tra Londra e la Cornovaglia[2].

Nel ruolo di Mary fu inizialmente scelta l'attrice Zooey Deschanel, la quale dovette in seguito abbandonare il progetto per conflitti di programmazione, venendo sostituita da Rachel McAdams[3].

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Tracce[4][modifica | modifica wikitesto]

  1. Ben FoldsThe Luckiest (About Time version) – 4:04
  2. Jon Boden, Sam Sweeney & Ben Coleman – How Long Will I Love You – 2:46
  3. Paul BuchananMid Air – 2:28
  4. Groove ArmadaAt the River (Radio Edit) – 3:10
  5. The CureFriday I'm in Love – 3:34
  6. Amy WinehouseBack to Black (Explicit) – 4:00
  7. Ron SexsmithGold in them Hills – 3:31
  8. Nick Laird-Clowes – The About Time Theme – 2:22
  9. Nick Cave & The Bad SeedsInto My Arms – 4:13
  10. Jimmy FontanaIl Mondo – 2:42
  11. Nick Laird-Clowes – Golborne Road – 2:16
  12. SugababesPush the Button – 3:37
  13. t.A.T.u.All the Things She Said (Original Edited) – 3:35
  14. Barbar Gough, Sagat Guirey, Andy Hamill & Tim Herniman – When I Fall In Love – 3:02
  15. Arvo PärtSpiegel im Spiegel – 9:24
  16. Ellie GouldingHow Long Will I Love You? – 2:34
  17. The KillersMr. Brightside – 3:42

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film viene pubblicato online il 14 maggio 2013[5].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche britanniche a partire dal 6 settembre 2013, mentre in quelle italiane dal 7 novembre[6].

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Questione di tempo ha incassato 15,3 milioni di dollari nel Nord America e 71,7 nel resto del mondo, per un totale di 87,1 milioni di dollari.[7]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes il film riceve il 68% delle recensioni professionali positive con un voto medio di 6,36 su 10 basato su 157 critiche,[8] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 55 su 100 basato su 34 critiche.[9]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Riprese, Imdb Official Site. URL consultato il 16 maggio 2013.
  2. ^ (EN) Location, Imdb Official Site. URL consultato il 16 maggio 2013.
  3. ^ (EN) Protagonista, Imdb Official Site. URL consultato il 16 maggio 2013.
  4. ^ About Time Soundtrack, iTunes.
  5. ^ (EN) Trailer, hd-trailers.net. URL consultato il 16 maggio 2013.
  6. ^ (EN) Release, Imdb Official Site. URL consultato il 16 maggio 2013.
  7. ^ (EN) Questione di tempo, su Box Office Mojo. URL consultato il 26 aprile 2020. Modifica su Wikidata
  8. ^ (EN) Questione di tempo, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 26 aprile 2020. Modifica su Wikidata
  9. ^ (EN) Questione di tempo, su Metacritic, CBS Interactive Inc. URL consultato il 26 aprile 2020. Modifica su Wikidata

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema