Zooey Deschanel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zooey Deschanel
Zooey Deschanel May 2014 (cropped).png
Zooey Deschanel al San Francisco International Film Festival del 2014
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Indie rock
Folk
Alternative rock
Periodo di attività 1999 – in attività
Gruppo attuale She & Him
Album pubblicati 5
Sito web

Zooey Claire Deschanel (IPA: [ˈzoʊ.iː klɛə(ɹ) deɪʃəˈnɛl]; Los Angeles, 17 gennaio 1980) è un'attrice e cantante statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di origini franco-irlandesi, Zooey Deschanel è figlia del direttore della fotografia Caleb Deschanel e dell'attrice Mary Jo Deschanel, ha una sorella maggiore, Emily, anche lei attrice. Le è stato dato il nome del personaggio maschile del romanzo di J. D. Salinger Franny e Zooey. Studia recitazione presso la "Crossroads School" di Santa Monica. Ha frequentato la Northwestern University abbandonando però gli studi dopo solo sette mesi per intraprendere definitivamente la carriera di attrice.

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

I primi approcci con il mondo dello spettacolo li ha partecipando ad alcuni videoclip: debutta infatti nel 1999 nel film Mumford. Nel 2000 interpreta la sorella ribelle di Patrick Fugit in Quasi famosi di Cameron Crowe, poi appare al fianco di Katie Holmes in Abandon - Misteriosi omicidi, Big Trouble - Una valigia piena di guai e Un ragazzo tutto nuovo dove si fa notare anche per le sue doti canore.

Successivamente interpreta Tricia McMillan nella pellicola Guida galattica per autostoppisti ed è l'amica strampalata di Sarah Jessica Parker nella commedia sentimentale A casa con i suoi. Nel 2006 prende parte a quattro episodi della serie tv Weeds e al film Un ponte per Terabithia.

Nel 2007 recita in L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford, in seguito è co-protagonista al fianco di Mark Wahlberg in E venne il giorno del regista M. Night Shyamalan.

Nel dicembre 2008 partecipa al fortunato film Yes Man affiancando Jim Carrey.

Nel 2009 partecipa con il suo amico Joseph Gordon-Levitt alla commedia romantica (500) giorni insieme che, nonostante una partenza in sordina, sbanca i botteghini grazie ad un forte passaparola. Nello stesso anno ha interpretato Margaret Whitesell nell'episodio Babbo Natale e la bomba nella serie televisiva Bones, di cui la sorella Emily è la protagonista.

Dal 2011 è la protagonista della pluripremiata serie televisiva New Girl.

Zooey continua ancora nel 2015 a ricevere premi e candidature di ogni tipo, ultima quella ricevuta nel 2014 ai Golden Globes per la Miglior Interpretazione di un'Attrice in una Serie Televisiva Musicale o Comica, sempre per la serie TV New Girl.

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 Zooey ha fondato assieme al cantante statunitense M. Ward il duo She & Him. La bella attrice e Ward si erano conosciuti per la prima volta nel 2007 sul set del film American Sunshine, per lavorare alla cover di una brano di Richard e Linda Thompson, che il regista chiese ai due di cantare durante i titoli di coda del film ora citato. Così, nacque la proficua collaborazione tra i due, all'inizio svolta solamente per e-mail (mentre Zooey abitava a Los Angeles, California, Ward viveva nell'Oregon), che li ha portati il 18 marzo 2008 a pubblicare il loro primo album intitolato Volume One.

Zooey ha cantato alcuni brani per il film Elf e ha composto al pianoforte Bittersuite, tema del film Winter Passing. Oltre a cantare Zooey suona il pianoforte e l'ukulele, è appassionata di musica jazz e inoltre si interessa di filosofia e fotografia. È la protagonista del videoclip She's Got Issues degli Offspring[1][2].

Il 27 marzo 2010 è uscito il secondo album degli She & Him: Volume Two che, dopo il fortunato Volume one, presenta altre 13 tracce inedite.

Nel 2011 è uscito l'album natalizio degli She & Him: A Very She & Him Christmas.

Nel 2013 è uscito il terzo album del duo, con il nome Volume 3, mantenendo il trend dei due precedenti album di inediti del duo.

Nel 2014 Zooey e M.Ward hanno pubblicato il loro nuovo album, Classics, prodotto da Columbia Records, che offre tredici cover di altrettante canzoni di successo, fra le quali "Stars fell on Alabama", "She" e "We'll meet again".

Il 28 ottobre 2016 è uscito un loro secondo album natalizio, Christmas Party.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Zooey è appassionata di jazz, filosofia, moda e fotografia. Le è stata diagnosticata una sindrome da deficit di attenzione e iperattività dalla quale si è curata[3].

Il 28 dicembre 2008 Zooey ha annunciato il suo fidanzamento con Ben Gibbard, il cantante del gruppo indie Death Cab for Cutie[4], che ha poi sposato il 19 settembre 2009. Il 1º novembre 2011, dopo 2 anni di matrimonio, annunciano la loro separazione consensuale; il 12 dicembre 2012 divorziano definitivamente.

Attualmente Zooey è legata al produttore cinematografico Jacob Pechenik, anche produttore del film del 2015 di Barry Levinson "Rock the Kasbah", avente fra gli attori protagonisti la stessa Zooey. I due si sono sposati il 21 giugno 2015. Il mese successivo è nata la loro primogenita, Elsie Otter Pechenik.[5] Sempre nel 2015 Zooey, che sempre si era definita agnostica, ha annunciato di essersi convertita all'ebraismo, "per amore verso il marito, Jacob Pechenik", anch'egli ebreo, e non per una particolare vocazione religiosa.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Zooey Deschanel alla prima di (500) giorni insieme (2009)

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Discografia solista[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

Inediti[modifica | modifica wikitesto]

  • Fabric of My Life campagna pubblicitaria Cotton Incorporated

Discografia con She & Him[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: She & Him.

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Zooey Deschanel è stata doppiata da:

Da doppiatrice è sostituita da

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN31694840 · LCCN: (ENno2003110619 · ISNI: (EN0000 0000 7989 2662 · GND: (DE141502177 · BNF: (FRcb145115608 (data) · NLA: (EN41303221