Ian Somerhalder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ian Somerhalder nel 2013.

Ian Joseph Somerhalder (Covington, 8 dicembre 1978[1]) è un attore e filantropo statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio della fisioterapista Edna Israel e di Robert, un imprenditore edile, Ian Somerhalder è nato e cresciuto nella piccola città di Covington, in Louisiana, insieme al fratello Bob e alla sorella Robyn.[1][2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Trasferitosi a New York con la famiglia, inizia la sua carriera da modello all'età di dieci anni, apparendo in campagne pubblicitarie per Calvin Klein, Dolce & Gabbana, Gucci, Versace e Guess, di cui è il testimonial per due anni consecutivi (1998-1999). All'età di 17 anni, decide di dedicarsi alla recitazione.[3]

Nell'estate del 2000, ottiene il ruolo di Hamilton Fleming nella serie prodotta da WB Young Americans, spin-off di Dawson's Creek. Hamilton, studente e figlio del preside di una prestigiosa scuola del Connecticut, si innamora di Jake (Jacqueline) Pratt, un'androgina ragazza che finge di essere un ragazzo a causa del difficile rapporto con la madre. A dispetto del sensazionale successo di pubblico (testimoniato dai commenti di Imdb)[1], la serie venne interrotta dopo l'ottavo episodio, e non ne venne neppure realizzato un DVD ufficiale, nonostante le insistenti richieste degli utenti. A partire dal 2010 la serie, grazie all'interessamento di un gruppo di ricerca, è stata recuperata con attenzione filologica e riproposta in Youtube, con il commento dello scrittore e studioso Ichabod Grubb [2].


Nel 2002 interpreta il ruolo di Jason Kelly, un infermiere ospedaliero, in Changing Hearts, regia di Martin Guigui, con Faye Dunaway e Tom Skerrit. Jason, profondamente insoddisfatto della sua vita, trova la sua motivazione nell'amore di una donna malata di cancro. Nello stesso anno, l'attore interpreta Paul Denton, un giovane omosessuale, nella trasposizione cinematografica del romanzo di Bret Easton Ellis Le regole dell'attrazione, affiancato da James Van Der Beek, Shannyn Sossamon e Jessica Biel, per la regia di Roger Avary (già premio Oscar nel 1994 per la sceneggiatura di Pulp Fiction).

Nel 2004, raggiunge la notorietà a livello internazionale entrando nel cast delle serie televisiva Lost nel ruolo di Boone Carlyle. Nonostante il successo del personaggio, annoverato fra i 10 preferiti della serie [3], e gli apprezzamenti della critica verso l'interprete (definito dalla rivista Teen People, il 27 gennaio 2005, "the next Johnny Depp"), Boone Carlyle muore nel ventesimo episodio della prima serie, ma ricompare, sotto forma di apparizione o di flashback, per altri sette episodi tra il 2005 e il 2010.

Sempre sul piccolo schermo, l'attore ottiene un ruolo importante nella terza stagione di Smallville interpretando, per sei episodi, il personaggio di Adam Knight, un ragazzo dal passato oscuro che entra nella vita dei protagonisti. Nel 2007, ricopre il ruolo del protagonista in una sfortunata edizione televisiva di Marco Polo diretta da Kevin Connor ed entra nel cast della serie televisiva prodotta dalla HBO Tell Me You Love Me - Il sesso. La vita, dove appare in scene di sesso e nudo integrale insieme alla collega Michelle Borth.

Nel 2009, è protagonista, con l'attrice Bijou Phillips, della commedia romantica indipendente Wake, diretta da Ellie Kanner, che rimane un prodotto 'di nicchia' ma ottiene buone recensioni [4]. A partire dal 2009, fa parte del cast della serie televisiva The Vampire Diaries nel ruolo di Damon Salvatore[4], accanto a Paul Wesley e Nina Dobrev.La serie si ispira liberamente ai romanzi di Lisa J. Smith, ma rinuncia alla distinzione manichea buoni/cattivi presente nei libri e opta per una caratterizzazione più complessa e sfaccettata dei personaggi. Originariamente concepito come antagonista, Damon Salvatore diviene ben presto co-protagonista della storia, e da molti sondaggi risulta essere il personaggio più amato dal pubblico [5].

Nel 2011, partecipa al videoclip della canzone Blind Loveh del cantante russo Dima Bilan[5], mentre nel 2012 iniziano le riprese di Time Framed, primo di una serie di cortometraggi eco-friendly, destinati a sensibilizzare il pubblico nei confronti della natura e dell'ambiente.[6], Nel 2014 esce The Anomaly[7], un film sci-fi inglese diretto e interpretato da Noel Clarke. Nel 2013 Buddy TV lo inserisce al 8º posto nella classifica dei 100 uomini più sexy della TV[8].

Impegno come filantropo[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2010 è impegnato nel soccorso e nella tutela degli animali coinvolti nel disastro causato dalla fuoriuscita di petrolio della Deepwater Horizon[9] e si impegna, attraverso campagne e articoli giornalistici[10], a dar voce ai problemi causati da questa catastrofe ambientale. Il 13 novembre 2010 è ospite ad una raccolta di fondi per la St. Tammany Humane Society[11], associazione da lui sostenuta e, insieme alla co-star Candice Accola, supporta il progetto It Gets Better, per prevenire il suicidio dei giovani nel mondo LGBT.[12]

L'8 dicembre 2010[13], giorno del suo trentaduesimo compleanno, lancia la sua fondazione "IS Foundation" che si occupa di animali, ambiente ed energia pulita.[14] Nel 2012, diventa ambasciatore delle Nazioni Unite per la tutela dell'ambiente.[15]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2014 inizia a frequentare l'attrice e cantante Nikki Reed; dopo il fidanzamento ufficiale, annunciato a gennaio 2015,[16] la coppia si è sposata il 26 aprile 2015 sulle colline di Santa Monica, in California, con una cerimonia privata.[17][18]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Per la recitazione[modifica | modifica wikitesto]

Per la filantropia[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 - Genesis Awards
    • Wyler Award – per il lavoro della IS Foundation
  • 2012 - Environmental Media Awards
  • 2012 - International Green Awards
    • Most Responsible Celebrity[26]

Doppiatori[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Somerhalder è stato doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Chrissy Calhoun, Cast Bios - Ian Somerhalder, in Love You To Death: The Unofficial Companion to The Vampire Diaries, Ecw Pr, 2010.
  2. ^ (EN) TV Close-Up: Ian Somerhalder, bendweekly.com. URL consultato il 10 gennaio 2011.
  3. ^ (EN) All "The Tonight Show with Jay Leno" Videos, nbc.com. URL consultato il 10 gennaio 2011.
  4. ^ (EN) Ian Somerhalder Sinks Teeth into "Vampire Diaries", tv.com. URL consultato il 10 gennaio 2011.
  5. ^ Filmato audio Дима Билан, Ian Somerhalder - Слепая любовь (Blind Love), su YouTube, 27 dicembre 2011.
  6. ^ (EN) The Vampire Diaries' Ian Somerhalder In Time Framed., 23 ottobre 2012. URL consultato il 25 ottobre 2012.
  7. ^ (EN) Ian Somerhalder Cast in The Anomaly Along with Luke Hemsworth, 6 giugno 2013.
  8. ^ Tra i 100 attori più sexy del 2013 tutti i protagonisti di The Vampire Diaries, tv.fanpage, 16 dicembre 2013. URL consultato il 17 dicembre 2013.
  9. ^ (EN) 'Vampire Diaries' Star Ian Somerhalder Comes Home To New Orleans To Help Wildlife Affected By Oil Spill, abc26.com. URL consultato il 10 gennaio 2011.
  10. ^ (EN) The Oil Isn't Gone, but the People Are Still Here, huffingtonpost.com. URL consultato il 10 gennaio 2011.
  11. ^ (EN) Unleashed: the event, sttammanyhumanesociety.org. URL consultato il 10 gennaio 2011.
  12. ^ (EN) Anne Hathaway, Ian Somerhalder And More Film 'It Gets Better' PSA, hollywoodcrush.mtv.com. URL consultato il 10 gennaio 2011.
  13. ^ (EN) The Ian Somerhalder Foundation: 'Vampire Diaries' star seeks to inspire and empower 'Generation Extinction', blog.zap2it.com. URL consultato il 10 gennaio 2011.
  14. ^ (EN) Ian Somerhalder Foundation, isfoundation.com. URL consultato il 10 gennaio 2011.
  15. ^ (EN) Ian Somerhalder Named U.N. Ambassador & Celebrates Earth Day 2012. URL consultato il 20 maggio 2012.
  16. ^ Ian Somerhalder e Nikki Reed si sono fidanzati, comingsoon.it. URL consultato il 16 gennaio 2015.
  17. ^ Ian Somerhalder ha sposato in segreto Nikki Reed: la prova, gossipetv.com. URL consultato il 27 aprile 2015.
  18. ^ Ian Somerhalder e Nikki Reed si sono sposati, vanityfair.it. URL consultato il 27 aprile 2015.
  19. ^ (EN) Young Hollywood Award Winners, in All Voices, 14 maggio 2010. URL consultato il 4 maggio 2012.
  20. ^ (EN) Do Something TV Star, vh1.com. URL consultato il 14 giugno 2012.
  21. ^ (EN) 2012 Teen Choice Awards Winners. URL consultato il 23 luglio 2012.
  22. ^ (EN) Trick or Treat? Winners of Fright Night Awards announced, 1º novembre 2012. URL consultato il 1º novembre 2012.
  23. ^ (EN) People’s Choice Awards: The full list of winners, 9 gennaio 2013. URL consultato il 10 gennaio 2013.
  24. ^ (EN) 2013 Teen Choice Award Nominees & * Winners, 12 agosto 2013. URL consultato il 12 agosto 2013.
  25. ^ (EN) Jessica Alba, Ian Somerhalder honored at Environmental Media Awards, 1º ottobre 2012. URL consultato il 4 ottobre 2012.
  26. ^ (EN) Ian Somerhalder Contends for an International Green Award; Green Bean Line Says Actor Sets a Green Example, 12 ottobre 2012. URL consultato il 27 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN74165066 · LCCN: (ENno2003054881 · ISNI: (EN0000 0001 1672 8387 · GND: (DE143770829 · BNF: (FRcb155485403 (data)