Bridget Jones's Baby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bridget Jones's Baby
BridgetJones'Baby.png
Renée Zellweger e Colin Firth in una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno2016
Durata122 min
Generecommedia, sentimentale
RegiaSharon Maguire
SoggettoHelen Fielding (personaggi)
SceneggiaturaSharon Maguire, David Nicholls, Emma Thompson
ProduttoreTim Bevan, Eric Fellner
Produttore esecutivoDebra Hayward
Casa di produzioneMiramax, Universal Pictures, Working Title Films
Distribuzione (Italia)Universal Pictures
FotografiaAndrew Dunn
MontaggioMelanie Oliver
Effetti specialiAlistair Anderson, Leon Harris, Neil Reynolds
ScenografiaJohn Paul Kelly
CostumiSteven Noble
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Bridget Jones's Baby è un film del 2016 diretto da Sharon Maguire, con protagonisti Renée Zellweger, Colin Firth e Patrick Dempsey.

La pellicola è il terzo capitolo della saga cinematografica di Bridget Jones, iniziata nel 2001 con Il diario di Bridget Jones e proseguita nel 2004 con Che pasticcio, Bridget Jones!.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver rotto con Mark Darcy, Bridget Jones si butta a capofitto sul suo nuovo lavoro di produttrice di uno show televisivo, e quando conosce Jack, un affascinante americano che ha tutto ciò che Mark non aveva, la sua vita sembra essere arrivata a un punto di svolta. Qualche tempo dopo, però, Bridget scopre di essere incinta ed è sicura solo per il 50% di sapere chi sia il padre del bambino.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo teaser trailer del film viene diffuso il 22 marzo 2016[1], mentre il trailer esteso il giorno seguente.[2] Il 5 aprile viene diffuso il primo poster italiano.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 16 settembre 2016[4], mentre in Italia dal 22 settembre seguente[3].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mirko D'Alessio, Bridget Jones’s Baby: domani il trailer, ecco un assaggio!, badtaste.it, 22 marzo 2016. URL consultato il 22 marzo 2016.
  2. ^ Filmato audio Universal Pictures, BRIDGET JONES'S BABY - Trailer italiano ufficiale, su YouTube, 23 marzo 2016. URL consultato il 23 marzo 2016.
  3. ^ a b Matteo Tosini, Bridget Jones’s Baby: gli iconici mutandoni nel nuovo poster italiano, badtaste.it, 5 aprile 2016. URL consultato il 6 aprile 2016.
  4. ^ (EN) Rebecca Ford, Third 'Bridget Jones' Movie Gets Release Date, The Hollywood Reporter, 13 ottobre 2015. URL consultato il 22 marzo 2016.
  5. ^ (EN) BEST-REVIEWED ROMANCE MOVIES 2016, Rotten Tomatoes, 12 gennaio 2017. URL consultato il 12 gennaio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema