Vox Lux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vox Lux
VoxLux.png
Celeste (Natalie Portman) in una scena del film
Lingua originaleinglese, croato, cinese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2018
Durata114 min
Rapporto2.2:1
Generedrammatico, musicale
RegiaBrady Corbet
SceneggiaturaBrady Corbet
ProduttoreChristine Vachon, David Hinojosa, Brian Young, Gary Michael Walters, Robert Salerno, Michel Litvak, Svetlana Metkina, David Litvak, Andrew Lauren, D.J. Gugenheim
Produttore esecutivoNatalie Portman, Jude Law, Sia, Joshua Throne, Mark Gillespie, Ron Curtis
Casa di produzioneBold Films, Killer Films, Andrew Lauren Productions
Distribuzione in italianoEagle Pictures
FotografiaLol Crawley
MontaggioMatthew Hannam
Effetti specialiMark Vicidomini
MusicheScott Walker, Sia
ScenografiaSam Lisenco
CostumiKeri Langerman
TruccoEtzel Ecleston, Janine JP Parrella
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Vox Lux è un film del 2018 scritto e diretto da Brady Corbet.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio del 2000 un ragazzo di nome Cullen Active entra in una classe della sua scuola e spara all'insegnante. Una studentessa di 13 anni, Celeste Montgomery, parla al ragazzo con tranquillità e compassione ma lui le spara al collo.

Mentre si riprende lentamente dalla sua ferita, Celeste, insieme alla sorella maggiore Ellie, scrivono musica insieme. Poco dopo, ad un evento organizzato in memoria delle vittime, canta una canzone che ha scritto con Ellie, Wrapped Up, che diventa presto una hit e la ragazza viene contattata da un manager.

Nell'arco di due anni entra in contatto con le molteplici tensioni causate dalla sua fama. Le due sorelle frequentano sempre più spesso feste: Celeste ha un rapporto sessuale con un artista molto più vecchio di lei ed Ellie con il manager la notte prima dell’11 settembre. Tuttavia, Celeste continua a crescere nell’industria musicale, le sue canzoni vengono trasmesse alle radio e registra il suo primo video musicale, per Hologram (Smoke and Mirrors).

Nel 2017, si vocifera del coinvolgimento di Celeste nell'organizzazione di un attacco terroristico su una spiaggia croata dato che le maschere indossate dai criminali sono simili a quelle usate nel video di Hologram.

Celeste ha 31 anni e si sta preparando al primo concerto di una tournée, in supporto del suo sesto album in studio Vox Lux. Prima di un’intervista, porta fuori a pranzo la sua figlia adolescente Albertine, concepita durante il rapporto con l’artista. Al ristorante Celeste rivela la sua dipendenza dall'alcol e le due vengono cacciate. In seguito ha un litigio con Ellie (la persona che ha realmente cresciuto Albertine) dopo aver scoperto che la figlia ha recentemente perso la verginità. Durante un’intervista per presentare la sua tournée, diventa sempre più innervosita dalle domande degli intervistatori; la sua pubblicista cancella il resto delle interviste programmate quel giorno e le consiglia di riposarsi prima del concerto. Nonostante ciò, lei e il suo manager si ubriacano e fanno sesso. Quella sera, poco prima del concerto, ha una crisi emotiva ma la sorella la conforta e la porta fuori.

Celeste è dietro le quinte, pronta per il concerto con la sua band e i suoi ballerini. Si esibisce in molte canzoni che comprendono elaborati balli. Si viene a conoscere che, dopo essere stata colpita nella sparatoria alla scuola, Celeste rivelò alla sorella di aver stretto un patto con il diavolo in cambio della sua vita.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

L'8 agosto 2016 viene annunciato il progetto, scritto e diretto da Brady Corbet.[1] Nel settembre dello stesso anno, Rooney Mara entra nel cast nel ruolo della protagonista, mentre Sia comporrà le canzoni originali.[2] In ottobre invece si unisce al cast Jude Law.[3] Nel gennaio 2018 Natalie Portman sostituisce Rooney Mara.[4]

Le riprese del film sono iniziate il 1º febbraio 2018.[5]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Dopo esser stata annunciata Sia come compositrice delle canzoni originali nel settembre 2016,[2] nell'agosto 2018 viene annunciato che Scott Walker comporrà la colonna sonora.[6]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo teaser trailer del film viene diffuso il 28 agosto 2018.[7]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima mondiale in concorso alla 75ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia il 4 settembre 2018[8] e successivamente al Toronto International Film Festival il 7 settembre.[9]

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 7 dicembre 2018[10] ed in quelle italiane dal 12 settembre 2019.[11]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes il film riceve il 59% delle recensioni professionali positive, con un voto medio di 6,3 su 10 basato su 169 recensioni,[12] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 68 su 100 basato su 35 critiche.[13]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Matt Donnelly, Brady Corbet to Write and Direct Pop Star Drama ‘Vox Lux’ (Exclusive), thewrap.com, 8 agosto 2016. URL consultato il 28 agosto 2018.
  2. ^ a b (EN) Justin Kroll, Rooney Mara to Play a Pop Star in Drama ‘Vox Lux’ With Original Music From Sia, Variety, 21 settembre 2016. URL consultato il 28 agosto 2018.
  3. ^ (EN) Justin Kroll, Jude Law to Join Rooney Mara in Pop Star Drama ‘Vox Lux’ (EXCLUSIVE), Variety, 4 ottobre 2016. URL consultato il 28 agosto 2018.
  4. ^ (EN) Brent Lang, Natalie Portman Boards ‘Vox Lux’ (EXCLUSIVE), Variety, 26 gennaio 2018. URL consultato il 28 agosto 2018.
  5. ^ (EN) Paige McAtree, Movie Starring Natalie Portman, Jude Law To Film In Floral Park, patch.com, 31 gennaio 2018. URL consultato il 28 agosto 2018.
  6. ^ (EN) Charles Barfield, Sia & Scott Walker Providing The Music For Natalie Portman Musical Drama ‘Vox Lux’, theplaylist.net, 21 agosto 2018. URL consultato il 28 agosto 2018.
  7. ^ Filmato audio ONE Media, VOX LUX Official TEASER (2018) Natalie Portman, Jude Law Movie HD, su YouTube, 28 agosto 2018. URL consultato il 28 agosto 2018.
  8. ^ a b Andrea Francesco Berni, Venezia 75: da Suspiria a Roma, ecco tutti i film che saranno al Festival!, badtaste.it, 25 luglio 2018. URL consultato il 25 luglio 2018.
  9. ^ (EN) Vox Lux, Toronto International Film Festival. URL consultato il 28 agosto 2018.
  10. ^ Filmato audio NEON, VOX LUX [Official Trailer] - December 7, su YouTube, 25 ottobre 2018. URL consultato il 25 ottobre 2018.
  11. ^ Filmato audio Eagle Pictures, Vox Lux - Trailer italiano ufficiale [HD], su YouTube, 7 agosto 2019. URL consultato il 7 agosto 2019.
  12. ^ (EN) Vox Lux, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 18 gennaio 2019. Modifica su Wikidata
  13. ^ (EN) Vox Lux, su Metacritic, CBS Interactive Inc. URL consultato il 18 gennaio 2019. Modifica su Wikidata

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema