Mikel John Obi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mikel John Obi
John Obi Mikel 2018.jpg
John Obi nel 2018.
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 189 cm
Peso 86 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Trabzonspor
Carriera
Giovanili
2002-2003 Plateau Utd
2004-2005 Ajax Cape Town
Squadre di club1
2005-2006Lyn Oslo6 (1)
2006-2017Chelsea249 (1)
2017-2019Tianjin Teda31 (3)
2019Middlesbrough18 (1)
2019-Trabzonspor0 (0)
Nazionale
2003Nigeria Nigeria U-173 (1)
2005Nigeria Nigeria U-207 (2)
2016Nigeria Nigeria olimpica6 (1)
2005-2019Nigeria Nigeria92 (6)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Bronzo Egitto 2006
Bronzo Angola 2010
Oro Sudafrica 2013
Bronzo Egitto 2019
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Rio de Janeiro 2016
Transparent.png Mondiali di calcio Under-20
Argento Paesi Bassi 2005
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18º luglio 2019

John Michael Nchekwube Obinna, meglio conosciuto come Mikel John Obi (Jos, 22 aprile 1987), è un calciatore nigeriano, centrocampista del Trabzonspor e della Nazionale nigeriana, con cui si è laureato campione d'Africa nel 2013.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Lyn Oslo[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di un impiegato statale, Mikel John Obi ha esordito da professionista nel proprio paese con il Plateau United. Nel 2003, all'età di 16 anni, è stato convocato dalla Nazionale nigeriana per i Mondiali Under-17 in Finlandia. Trascorso un periodo all'Ajax Cape Town nel 2005, grazie agli ottimi risultati conseguiti ai Mondiali Under-20 guadagna notorietà internazionale. Nell'aprile del 2005 viene acquistato dal Lyn Oslo in sinergia con il Manchester United.

John Obi con la maglia del Chelsea nel 2010.

Chelsea[modifica | modifica wikitesto]

John Obi Mikel con la maglia del Chelsea nel 2013

Nel febbraio del 2006 viene provinato dal Chelsea, che lo acquista il 2 giugno seguente sborsando circa sei milioni di euro al Lyn Oslo e 17 milioni al Manchester United.[1] Il 13 agosto fa il suo esordio con la nuova maglia, nel Community Shield perso per 1-2 contro il Liverpool, subentrando a Paulo Ferreira all'82º minuto di gioco. Il 6 gennaio 2007 realizza il suo primo gol con i Blues, nell'incontro valido per il terzo turno di FA Cup vinto per 6-1 contro il Macclesfield Town.[2] Si ripete nel turno successivo contro il Nottingham Forest (3-0).

Il 21 settembre 2013 segna il suo primo gol in Premier League, nella vittoria per 2-0 contro il Fulham, tornando così a segnare dopo quasi sette anni. Il 10 dicembre 2014 realizza la sua prima rete in Champions League, nella vittoria casalinga per 3-1 contro lo Sporting Lisbona.[3]

Chiude la sua esperienza decennale con il Chelsea con 372 presenze e sei gol tra campionato e coppe. Con i Blues ha vinto la Champions League 2011-2012 e l'Europa League 2012-2013.

Tianjin Teda[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 gennaio 2017 viene ingaggiato dalla squadra cinese del Tianjin Teda.[4] Il 4 marzo seguente fa il suo esordio in Chinese Super League, nella sconfitta per 0-2 sul campo dello Shandong Luneng. Il 2 aprile segna il suo primo gol con la nuova maglia, nella vittoria per 2-0 contro il Chongqing Lifan. In due anni colleziona 31 presenze e tre gol.

Middlesbrough[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 gennaio 2019 fa ritorno in Inghilterra, firmando per il Middlesbrough.[5]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2005 Mikel ha preso parte ai Mondiali Under-20 in terra olandese. Con una serie di ottime prestazioni ha condotto la Nazionale Under-20 nigeriana fino alla finale contro l'Argentina, persa però per 2-1.

A riprova dell'ottimo risultato raggiunto, gli è stata consegnata la Scarpa d'Argento FIFA come secondo miglior giocatore del torneo, davanti al connazionale Taye Taiwo (terzo), ma dietro all'argentino Lionel Messi, vincitore anche della classifica cannonieri.

Nello stesso anno, ha ricevuto la prima convocazione in Nazionale maggiore dove ha debuttato in amichevole il 17 agosto 2005 a Tripoli contro la Libia. Diventerà titolare fisso della nazionale nigeriana, e un anno dopo viene convocato alla Coppa d'Africa 2006 in terra egiziana, dove la sua nazionale arriva al terzo posto, viene convocato alla Coppa d'Africa 2008 dove si ripete lo stesso risultato. Nel 2010 viene per la prima volta convocato ai Mondiali disputando l'edizione irridata in Sudafrica, dove la sua nazionale viene eliminata ai gironi. Tre anni dopo, nella Coppa d'Africa 2013, farà parte della formazione che vincerà la Coppa d'Africa per la terza volta nella sua storia, per Obi Mikel è il primo trofeo alzato con la nazionale.

Dopo il Mondiale 2014, viene convocato alle Olimpiadi 2016 come fuori quota. Lui e la sua Nazionale faranno una presentazione eccezionale,forse una delle migliori di sempre, venendo solo fermati dalla Germania in semifinale, ma vincendo comunque il Bronzo Olimpico nella finale per il terzo posto contro l'Honduras.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2 luglio 2019.[6][7]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005 Norvegia Lyn Oslo ES 6 1 - - - - - - - - - 6 1
2006-2007 Inghilterra Chelsea PL 22 0 FACup+CdL 6+4 2+0 UCL 9 0 CS 1 0 42 2
2007-2008 PL 29 0 FACup+CdL 2+3 0 UCL 4 0 CS 1 0 39 0
2008-2009 PL 34 0 FACup+CdL 5+1 0 UCL 9 0 - - - 49 0
2009-2010 PL 25 0 FACup+CdL 3+2 0 UCL 4 0 CS 1 0 35 0
2010-2011 PL 28 0 FACup+CdL 2+0 0 UCL 6 0 CS 1 0 37 0
2011-2012 PL 22 0 FACup+CdL 5+1 0 UCL 9 0 - - - 37 0
2012-2013 PL 22 0 FACup+CdL 3+1 0 UCL+UEL 5+4 0 CS+SU+Cmc 1+1+1 0 38 0
2013-2014 PL 24 1 FACup+CdL 2+2 1+0 UCL 7 0 SU 1 0 37 2
2014-2015 PL 18 0 FACup+CdL 2+4 0 UCL 2 1 - - - 26 1
2015-2016 PL 25 0 FACup+CdL 2+2 0 UCL 4 1 CS 0 0 33 1
2016-gen. 2017 PL 0 0 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Chelsea 249 1 52 3 63 2 8 0 372 6
2017 Cina Tianjin Teda CSL 13 1 CC 0 0 - - - - - - 13 1
2018 CSL 18 2 CC 0 0 - - - - - - 18 2
Totale Tianjin Teda 31 3 0 0 0 0 0 0 31 3
gen.-giu. 2019 Inghilterra Middlesbrough FLC 18 1 FACup+CdL 1+0 0+0 - - - - - - 19 1
2019-2020 Turchia Trabzonspor SL 0 0 TK 0 0 UEL 0 0 - - 0 0
Totale Carriera 304 6 53 3 63 2 8 0 428 11

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Nigeria
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
17-8-2005 Tripoli Libia Libia 0 – 1 Nigeria Nigeria Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
27-1-2006 Porto Said Nigeria Nigeria 2 – 0 Zimbabwe Zimbabwe Coppa d'Africa 2006 - 1º turno 1 Ingresso al 54’ 54’
31-1-2006 Porto Said Nigeria Nigeria 2 – 1 Senegal Senegal Coppa d'Africa 2006 - 1º turno -
4-2-2006 Porto Said Nigeria Nigeria 1 – 1 dts
(6 - 5 dcr)
Tunisia Tunisia Coppa d'Africa 2006 - Quarti di finale - Ammonizione al 83’ 83’
7-2-2006 Alessandria d'Egitto Nigeria Nigeria 0 – 1 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Coppa d'Africa 2006 - Semifinale - Uscita al 53’ 53’
2-9-2006 Abuja Nigeria Nigeria 2 – 0 Niger Niger Qual. Coppa d'Africa 2008 - Ingresso al 61’ 61’
6-2-2007 Londra Nigeria Nigeria 1 – 4 Ghana Ghana Amichevole -
24-3-2007 Abeokuta Nigeria Nigeria 1 – 0 Uganda Uganda Qual. Coppa d'Africa 2008 -
8-9-2007 Warri Nigeria Nigeria 2 – 0 Lesotho Lesotho Qual. Coppa d'Africa 2008 -
14-10-2007 Ciudad Juárez Messico Messico 2 – 2 Nigeria Nigeria Amichevole - Ammonizione al 44’ 44’ Uscita al 90’ 90’
21-1-2008 Sekondi-Takoradi Nigeria Nigeria 0 – 1 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Coppa d'Africa 2008 - 1º turno -
25-1-2008 Sekondi-Takoradi Nigeria Nigeria 0 – 0 Mali Mali Coppa d'Africa 2008 - 1º turno -
29-1-2008 Sekondi-Takoradi Nigeria Nigeria 2 – 0 Benin Benin Coppa d'Africa 2008 - 1º turno 1
3-2-2008 Accra Ghana Ghana 2 – 1 Nigeria Nigeria Coppa d'Africa 2008 - Quarti di finale - Uscita al 85’ 85’
27-5-2008 Graz Austria Austria 1 – 1 Nigeria Nigeria Amichevole -
1-6-2008 Abuja Nigeria Nigeria 2 – 0 Sudafrica Sudafrica Qual. Mondiali 2010 -
7-6-2008 Freetown Sierra Leone Sierra Leone 0 – 1 Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 39’ 39’ Uscita al 62’ 62’
21-6-2008 Abuja Nigeria Nigeria 2 – 0 Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 66’ 66’
11-2-2009 Londra Nigeria Nigeria 0 – 0 Giamaica Giamaica Amichevole -
29-3-2009 Maputo Mozambico Mozambico 0 – 0 Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2010 -
20-6-2009 Radès Tunisia Tunisia 0 – 0 Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2010 -
6-9-2009 Abuja Nigeria Nigeria 2 – 2 Tunisia Tunisia Qual. Mondiali 2010 -
14-11-2009 Nairobi Kenya Kenya 2 – 3 Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2010 -
6-1-2010 Benguela Zambia Zambia 0 – 0 Nigeria Nigeria Amichevole - Uscita
12-1-2010 Benguela Egitto Egitto 3 – 1 Nigeria Nigeria Coppa d'Africa 2010 - 1º turno - Uscita al 79’ 79’
16-1-2010 Benguela Nigeria Nigeria 1 – 0 Benin Benin Coppa d'Africa 2010 - 1º turno -
20-1-2010 Lubango Nigeria Nigeria 3 – 0 Mozambico Mozambico Coppa d'Africa 2010 - 1º turno -
25-1-2010 Lubango Nigeria Nigeria 0 – 0 dts
(5 - 4 dcr)
Zambia Zambia Coppa d'Africa 2010 - Quarti di finale -
28-1-2010 Luanda Ghana Ghana 1 – 0 Nigeria Nigeria Coppa d'Africa 2010 - Semifinale -
30-1-2010 Benguela Nigeria Nigeria 1 – 0 Algeria Algeria Coppa d'Africa 2010 - Finale 3º posto - Ingresso al 77’ 77’
5-9-2010 Calabar Nigeria Nigeria 2 – 0 Madagascar Madagascar Qual. Coppa d'Africa 2012 - Uscita al 75’ 75’
27-3-2011 Abuja Nigeria Nigeria 4 – 0 Etiopia Etiopia Qual. Coppa d'Africa 2012 -
29-3-2011 Abuja Nigeria Nigeria 3 – 0 Kenya Kenya Amichevole -
1-6-2011 Abuja Nigeria Nigeria 4 – 1 Argentina Argentina Amichevole -
5-6-2011 Addis Abeba Etiopia Etiopia 2 – 2 Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2012 -
4-9-2011 Antananarivo Madagascar Madagascar 0 – 2 Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2012 -
6-9-2011 Dacca Argentina Argentina 3 – 1 Nigeria Nigeria Amichevole - cap. Uscita al 68’ 68’
8-10-2011 Abuja Nigeria Nigeria 2 – 2 Guinea Guinea Qual. Coppa d'Africa 2012 -
11-10-2011 Watford Ghana Ghana 0 – 0 Nigeria Nigeria Amichevole - Ingresso al 70’ 70’
29-2-2012 Kigali Ruanda Ruanda 0 – 0 Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2013 -
13-10-2012 Calabar Nigeria Nigeria 6 – 1 Liberia Liberia Qual. Coppa d'Africa 2013 1
9-1-2013 Faro Capo Verde Capo Verde 0 – 0 Nigeria Nigeria Amichevole -
21-1-2013 Nelspruit Nigeria Nigeria 1 – 1 Burkina Faso Burkina Faso Coppa d'Africa 2013 - 1º turno -
25-1-2013 Nelspruit Zambia Zambia 1 – 1 Nigeria Nigeria Coppa d'Africa 2013 - 1º turno -
29-1-2013 Rustenburg Etiopia Etiopia 0 – 2 Nigeria Nigeria Coppa d'Africa 2013 - 1º turno - Uscita al 90+2’ 90+2’
3-2-2013 Rustenburg Costa d'Avorio Costa d'Avorio 1 – 2 Nigeria Nigeria Coppa d'Africa 2013 - Quarti di finale -
6-2-2013 Durban Mali Mali 1 – 4 Nigeria Nigeria Coppa d'Africa 2013 - Semifinale -
10-2-2013 Johannesburg Nigeria Nigeria 1 – 0 Burkina Faso Burkina Faso Coppa d'Africa 2013 - Finale - Ammonizione al 57’ 57’
23-3-2013 Calabar Nigeria Nigeria 1 – 1 Kenya Kenya Qual. Mondiali 2014 -
5-6-2013 Nairobi Kenya Kenya 0 – 1 Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2014 -
12-6-2013 Windhoek Namibia Namibia 1 – 1 Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2014 -
17-6-2013 Belo Horizonte Tahiti Tahiti 1 – 6 Nigeria Nigeria Conf. Cup 2013 - 1º turno -
20-6-2013 Salvador Nigeria Nigeria 1 – 2 Uruguay Uruguay Conf. Cup 2013 - 1º turno 1
23-6-2013 Fortaleza Nigeria Nigeria 0 – 3 Spagna Spagna Conf. Cup 2013 - 1º turno -
7-9-2013 Calabar Nigeria Nigeria 2 – 0 Malawi Malawi Qual. Mondiali 2014 -
13-10-2013 Addis Abeba Etiopia Etiopia 1 – 2 Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2014 -
16-11-2013 Calabar Nigeria Nigeria 2 – 0 Etiopia Etiopia Qual. Mondiali 2014 -
18-11-2013 Londra Italia Italia 2 – 2 Nigeria Nigeria Amichevole - Ammonizione al 88’ 88’
5-3-2014 Atlanta Messico Messico 0 – 0 Nigeria Nigeria Amichevole -
3-6-2014 Chester Grecia Grecia 0 – 0 Nigeria Nigeria Amichevole -
7-6-2014 Jacksonville Stati Uniti Stati Uniti 2 – 1 Nigeria Nigeria Amichevole - Uscita al 46’ 46’
16-6-2014 Curitiba Iran Iran 0 – 0 Nigeria Nigeria Mondiali 2014 - 1º turno -
21-6-2014 Cuiabá Nigeria Nigeria 1 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Mondiali 2014 - 1º turno - Ammonizione al 81’ 81’
25-6-2014 Porto Alegre Nigeria Nigeria 2 – 3 Argentina Argentina Mondiali 2014 - 1º turno -
30-6-2014 Brasilia Francia Francia 2 – 0 Nigeria Nigeria Mondiali 2014 - Ottavi di finale -
6-9-2014 Calabar Nigeria Nigeria 2 – 3 Rep. del Congo Rep. del Congo Qual. Coppa d'Africa 2015 - Ammonizione al 63’ 63’
10-9-2014 Città del Capo Sudafrica Sudafrica 0 – 0 Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2015 -
11-10-2014 Khartum Sudan Sudan 1 – 0 Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2015 -
15-10-2014 Abuja Nigeria Nigeria 3 – 1 Sudan Sudan Qual. Coppa d'Africa 2015 -
15-11-2014 Pointe-Noire Rep. del Congo Rep. del Congo 0 – 2 Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2015 -
19-11-2014 Uyo Nigeria Nigeria 2 – 2 Sudafrica Sudafrica Qual. Coppa d'Africa 2015 -
8-10-2015 Visé Nigeria Nigeria 0 – 2 Rep. del Congo Rep. del Congo Amichevole -
11-10-2015 Bruxelles Nigeria Nigeria 3 – 0 Camerun Camerun Amichevole - Uscita al 63’ 63’
13-11-2015 Lobamba Swaziland Swaziland 0 – 0 Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 71’ 71’
25-3-2016 Kaduna Nigeria Nigeria 1 – 1 Egitto Egitto Qual. Coppa d'Africa 2017 - cap.
29-3-2016 Alessandria d'Egitto Egitto Egitto 1 – 0 Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2017 - cap.
3-9-2016 Uyo Nigeria Nigeria 1 – 0 Tanzania Tanzania Qual. Coppa d'Africa 2017 - cap. Uscita al 63’ 63’
9-10-2016 Ndola Zambia Zambia 1 – 2 Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2018 - cap. Ammonizione al 88’ 88’
12-11-2016 Uyo Nigeria Nigeria 3 – 1 Algeria Algeria Qual. Mondiali 2018 1 cap. Uscita al 83’ 83’
1-9-2017 Uyo Nigeria Nigeria 4 – 0 Camerun Camerun Qual. Mondiali 2018 1 cap. Uscita al 68’ 68’
4-9-2017 Yaoundé Camerun Camerun 1 – 1 Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2018 - cap. Uscita al 65’ 65’
7-10-2017 Uyo Nigeria Nigeria 1 – 0 Zambia Zambia Qual. Mondiali 2018 - cap.
14-11-2017 Krasnodar Argentina Argentina 2 – 4 Nigeria Nigeria Amichevole - cap.
2-6-2018 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Nigeria Nigeria Amichevole - cap.
6-6-2018 Schwechat Nigeria Nigeria 0 – 1 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole - cap. Uscita al 80’ 80’
16-6-2018 Kaliningrad Croazia Croazia 2 – 0 Nigeria Nigeria Mondiali 2018 - 1º turno - Cap.
22-6-2018 Volgograd Nigeria Nigeria 2 – 0 Islanda Islanda Mondiali 2018 - 1º turno - Cap.
26-6-2018 San Pietroburgo Nigeria Nigeria 1 – 2 Argentina Argentina Mondiali 2018 - 1º turno - Cap. Ammonizione al 90+1’ 90+1’
8-6-2019 Asaba Nigeria Nigeria 0 – 0 Zimbabwe Zimbabwe Amichevole - Cap. Uscita al 84’ 84’
16-6-2019 Ismailia Senegal Senegal 1 – 0 Nigeria Nigeria Amichevole - Cap.
22-6-2019 Alessandria d'Egitto Nigeria Nigeria 1 – 0 Burundi Burundi Coppa d'Africa 2019 - 1º turno - Cap. Uscita al 58’ 58’
30-6-2019 Alessandria d'Egitto Madagascar Madagascar 2 – 0 Nigeria Nigeria Coppa d'Africa 2019 - 1º turno - Cap. Uscita al 59’ 59’
Totale Presenze (3º posto) 92 Reti 6

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea: 2006-2007, 2008-2009, 2009-2010, 2011-2012
Chelsea: 2006-2007, 2014-2015
Chelsea: 2009
Chelsea: 2009-2010, 2014-2015

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea: 2011-2012
Chelsea: 2012-2013

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Sudafrica 2013
Rio de Janeiro 2016

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2005, 2006

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Chelsea prende anche Mikel, 03 giugno 2006. URL consultato il 28 febbraio 2009.
  2. ^ (EN) www.soccerbase.com - Statistiche 2006-2007, su soccerbase.com. URL consultato il 28 febbraio 2009 (archiviato dall'url originale il 7 febbraio 2009).
  3. ^ (EN) Clement Ejiofor, Mikel Scores His First Goal In UCL, su Naij.com, 11 febbraio 2014. URL consultato il 17 febbraio 2016.
  4. ^ Mikel moves on chelseafc.com
  5. ^ (EN) Champions League Winner John Obi Mikel Joins Boro, mfc.co.uk. URL consultato il 24 gennaio 2019.
  6. ^ John Mikel Obi - Rendimento, Transfermarkt. URL consultato il 24 gennaio 2019.
  7. ^ John Mikel, calcio.com. URL consultato il 24 gennaio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]