Stanley Amuzie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stanley Amuzie
Stanley Amuzie.jpg
Stanley Amuzie durante la semifinale contro la Germania a Rio de Janeiro 2016
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 186[1] cm
Peso 85[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Lugano
Carriera
Giovanili
2012-2014 Parma
2014-2015Sampdoria
Squadre di club1
2015-2016Olhanense14 (1)
2016-2017Sampdoria 0 (0)
2017-Lugano0 (0)
Nazionale
2016Nigeria Nigeria olimpica6 (0)
2016- Nigeria Nigeria 2 (0)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Rio de Janeiro 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 agosto 2016

Stanley Amuzie (Lagos, 28 febbraio 1996) è un calciatore nigeriano, difensore del Lugano in prestito dalla Sampdoria e della Nazionale nigeriana.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Laterale mancino difensivo, abbina sia qualità che quantità e ha un'ottima struttura fisica. Nonostante sia molto giovane dimostra una maturità tattica importante, sembrando più grande[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver militato nelle giovanili del Parma nel 2014 la Sampdoria decide di ingaggiarlo ma a causa di un grave infortunio blocca l'operazione.

Nella stagione 2015-2016, una volta guarito, effettua un provino con i blucerchiati[3] che decidono di posteggiarlo nella squadra satellite dell'Olhanense in Portogallo.

Con i Leões de Olhão esordisce il 17 febbraio 2016, subentrando al 66º minuto a Leandro Borges, durante la partita di Segunda Liga pareggiata 1-1 contro il Varzim Sport Clube. Due mesi esatti dopo segna la rete della vittoria 1-0 contro lo Sporting Clube Farense. Conclude la sua prima stagione da professionista con 14 presenze e 1 gol in Seguenda Liga.

Il 29 agosto 2016 la Sampdoria comunica di aver depositato la documentazione relativa al tesseramento a titolo definitivo del giocatore[4]. Il giocatore si aggrega alla Prima squadra il 6 settembre seguente e sceglie la maglia numero 3.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato in tutte le Nazionali giovanili della Nigeria, il 25 marzo 2016 a Kaduna esordisce nella Selezione Maggiore giocando la partita, valida per le Qualificazioni alla Coppa d'Africa 2017, contro l'Egitto[5].

Nel 2016 viene inserito nei 18 convocati della Nazionale olimpica per i Giochi Olimpici 2016. Il 20 agosto la Nigeria conquista il bronzo olimpico grazie alla vittoria 3-2 contro l'Honduras.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 30 agosto 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2015-2016 Portogallo Olhanense SL 14 1 CP+CdL 0+0 0 14 1
2016-2017 Italia Sampdoria A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
ago. 2017-2018 Svizzera Lugano SL 0 0 CS 0 0 UEL 0 0 - - - 0 0
Totale carriera 14 1 0 0 - - - - 14 1

Cronologia delle presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Nigeria
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
25-3-2016 Kaduna Nigeria Nigeria 1 – 1 Egitto Egitto Qual. Coppa d'Africa 2017 -
29-3-2016 Alessandria d'Egitto Egitto Egitto 1 – 0 Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2017 - Uscita al 46’ 46’
Totale Presenze 2 Reti 0
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Nigeria Olimpica
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
5-8-2016 Manaus Nigeria Nigeria 5 – 4 Giappone Giappone Olimpiadi 2016 - 1º Turno -
8-8-2016 Manaus Svezia Svezia 0 – 1 Nigeria Nigeria Olimpiadi 2016 - 1º Turno -
11-8-2016 San Paolo (Brasile) Colombia Colombia 2 – 0 Nigeria Nigeria Olimpiadi 2016 - 1º Turno - Ingresso al 80’ 80’
13-8-2016 Salvador (Brasile) Nigeria Nigeria 2 – 0 Danimarca Danimarca Olimpiadi 2016 - Quarti di finale -
17-8-2016 San Paolo (Brasile) Nigeria Nigeria 0 – 2 Germania Germania Olimpiadi 2016 - Semifinale -
20-8-2016 Belo Horizonte Honduras Honduras 2 – 3 Nigeria Nigeria Olimpiadi 2016 - Finale 3º posto -
Totale Presenze 6 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Rio de Janeiro 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Stanley Amuzie, su national-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata
  • (DEENIT) Stanley Amuzie, su transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG. Modifica su Wikidata
  • Stanley Amuzie, su it.soccerway.com, Perform Group. Modifica su Wikidata
  • (EN) Stanley Amuzie, su sports-reference.com, Sports Reference LLC. Modifica su Wikidata