Nosa Igiebor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nosa Igiebor
Nosa Igiebor 2013 001.jpg
Igiebor nel 2013
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 182 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Anorthosis
Carriera
Giovanili
1999-2005 Sharks
Squadre di club1
2005-2007Sharks49 (7)
2007-2009Warri Wolves63 (16)
2009-2011Lillestrøm67 (13)
2011-2012Hapoel Tel Aviv27 (3)
2012-2014Betis28 (2)
2014-2017Maccabi Tel Aviv64 (9)
2017Çaykur Rizespor13 (1)
2017Vancouver Whitecaps3 (0)
2018-Anorthosis20 (1)
Nazionale
2011Nigeria Nigeria U-236 (4)
2011-2014Nigeria Nigeria14 (2)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Oro Sudafrica 2013
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 settembre 2018

Emmanuel Nosakhare Igiebor, detto Nosa (Abuja, 9 novembre 1990), è un calciatore nigeriano, centrocampista dell'Anorthosis.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Igiebor iniziò a giocare a calcio nelle giovanili degli Sharks, club nigeriano. Vi rimase dal 1999 al 2005, anno in cui fu promosso in prima squadra. Dopo aver collezionato 7 reti in 49 presenze, si trasferì ai Warri Wolves: qui rimase per due anni, nei quali venne schierato in campo in 63 incontri, coronati da 16 gol.

A gennaio 2009 firmò un contratto che lo legò ai norvegesi del Lillestrøm.[1] Debuttò per la nuova squadra il 18 aprile dello stesso anno, quando sostituì Espen Søgård nel pareggio per 1-1 in casa del Tromsø.[2] Il 10 maggio siglò una doppietta ai danni dell'Østsiden nell'edizione stagionale della Coppa di Norvegia, contribuendo al successo del Lillestrøm per 3-2.[3] Il 21 maggio arrivò la prima rete nella Tippeligaen, quando realizzò la rete del momentaneo 1-1 ai danni dello Strømsgodset (il Lillestrøm si aggiudicò poi l'incontro per 2-1).[4]

L'8 agosto 2011 fu reso noto il suo trasferimento, a titolo definitivo, agli israeliani dello Hapoel Tel Aviv.[5]

Il 25 agosto 2012 viene ceduto al Betis Siviglia[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Maccabi Tel Aviv: 2014-2015
Hapoel Tel Aviv: 2011-2012
Maccabi Tel Aviv: 2014-2015
Maccabi Tel Aviv: 2014-2015

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Sudafrica 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) - Blir du den nye Mikel, Nosa?, nettavisen.no. URL consultato il 7 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2010).
  2. ^ (NO) Tromsø 1 - 1 Lillestrøm, altomfotball.no. URL consultato il 7 gennaio 2011.
  3. ^ (NO) Østsiden 2 - 3 Lillestrøm, altomfotball.no. URL consultato il 7 gennaio 2011.
  4. ^ (NO) Strømsgodset 1 - 2 Lillestrøm, altomfotball.no. URL consultato il 7 gennaio 2011.
  5. ^ (NO) Nosa til Israel, lsk.no. URL consultato l'8 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2011).
  6. ^ Betis Siviglia: UFFICIALE l'arrivo di Igiebor, calciomercato.com. URL consultato il 25 agosto 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]