Cucina bulgara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tarator è una zuppa fredda a base di yogurt e cetrioli, (aneto, aglio, noci e olio di semi di girasole sono talvolta aggiunti)
Kebab bulgaro con riso
Tavola bulgara imbandita per la vigilia di Natale

La cucina bulgara (Bulgaro: българска кухня, balgarska kuhnya) è una cucina rappresentante della cucina europea sudorientale, dello Stato della Bulgaria. Condivide aspetti della cucina dei Balcani.

Grazie al clima relativamente caldo e a una geografia diversificata che offre eccellenti condizioni di crescita per un'ampia varietà di verdure, erbe e frutta, la cucina bulgara è molto varia. Famosa per le sue ricche insalate servite ad ogni pasto, la cucina bulgara è nota anche per la diversità e la qualità dei suoi prodotti caesari e per la varietà di vini bulgari e bevande alcoliche locali come la rakia, Mastika e la menta.

È caratterizzata anche da una grande varietà di zuppe calde e fredde, come il tarator, e di dolci come la Banitsa. I piatti bulgari, per lo più, sono cucinati al forno o al vapore o in forma di spezzatino. I piatti di carne viengono spesso preparati alla griglia, mentre la frittura è poco diffusa. La carne di maiale è la più consumata in questa cucina.

Esistono anche piatti orientali quali: moussaka, gyuvetch e baklava. Un ingrediente molto popolare nella cucina bulgara è il formaggio bianco bulgaro in salamoia chiamato "sirene" (сирене). È l'ingrediente principale in molte insalate, come nei dolci. Il pesce e il pollo sono anch'essi mangiati e mentre la carne di manzo è poco diffusa poiché la maggior parte dei bovini sono allevati per la produzione di latte. La Bulgaria è un esportatore di agnello mentre il suo consumo avviene prevalentemente nel periodo primavera.

Tradizionalmente i bulgari fanno largo uso di yogurt ed è noto storicamente l'alta qualità produttiva dei loro yogurt, in particolare sono gli unici ad usare durante il processo di produzione un microrganismo chiamato Lactobacillus bulgaricus.

Piatti tipici della cucina bulgara[modifica | modifica wikitesto]

Teleshko vareno
Supa topcheta (sinistra) e shkembe chorba (destra)
Insalata verde (sinistra) e shopska salad (destra)
Pulneni ciushki

Salumi[modifica | modifica wikitesto]

Zuppe[modifica | modifica wikitesto]

Insalate e condimenti[modifica | modifica wikitesto]

Salse e antipasti[modifica | modifica wikitesto]

Lyutenica è una salsa bulgara tradizionale fatta da pomodori e peperoni

Antipasti caldi[modifica | modifica wikitesto]

Griglia (Bulgaro: Skara)[modifica | modifica wikitesto]

Shishcheta

Piatti principali[modifica | modifica wikitesto]

Skara, tatarsko kyufte
Kavarma condita con uova, servite con pane e ayran
Pollo yahniya

Panetteria e dolci[modifica | modifica wikitesto]

Pane tradizionale bulgaro: pogacha
Una pila di mekitsi con marmellata mekitsi

Formaggi e altri prodotti caseari[modifica | modifica wikitesto]

Pacchetto di Kashkaval

Dolci[modifica | modifica wikitesto]

Zucca al forno con noci
Kozunak come sono preparata in Bulgaria per la pasqua ortodossa

Spezie ed erbe[modifica | modifica wikitesto]

Altri prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]